lunedì 2 settembre 2013

Fatayer bi hummus ovvero Focaccine con i ceci


E' profonda amicizia essere amico degli amici dell'amico....


E  nemico dei nemici dell'amico...
Matteo Ricci ( 1552-1610)



Mi sembrava di avere una motocicletta in cucina mentre cercavo di impastare gli ingredienti con il mio amatissimo robot...


E ho pensato:"Per favore non mi abbandonare!!"
Infatti l'accessorio per impastare aveva dato forfait ma il motore, cambiando lama, funzionava ancora perfettamente....
Sto comunque pensando di acquistare un Kenwood come quello che anni fa avevo regalato a mio figlio che lo usa regolarmente e con successo....
Per ora ho altre spese ( vedi revisione delle pastiglie dei freni, importantissima visto che viaggio tanto, e non posso rischiare di andare a schiantarmi mentre guido)..
Per cui l'impasto di queste focaccine , sparite in un attimo, è stato eseguito a mano e senza tanta fatica.

Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
350 gr di farina 00
20 gr di lievito di birra fresco
160 gr di acqua
1/2 cucchiaino di zucchero
1/2 cucchiaino di sale fine
1/2 cucchiaino di pepe nero
2-3 cucchiai di olio extravergine
140 gr di ceci già cotti ( io ho usato quelli in cartone della Coop)

Sciogliere il lievito in poca acqua fredda ( io di solito uso quello che congelo per averlo sempre perfetto  al momento dell'utilizzo).
Se si usa del lievito di birra acquistato dal banco frigo del super mercato unire dell'acqua appena tiepida.
Aggiungere lo zucchero, mescolare per bene fin quando si è sciolto perfettamente..
Disporre la farina in una scodella, fare una conca e aggiungere il resto degli ingredienti, impastando a mano fino ad ottenere una pasta liscia e morbida


Fare un taglio a croce, ungere il panetto, sigillare la scodella con pellicola trasparente e porla in forno, con la sola luce di cortesia accesa) fino al raddoppiamento del volume....
Diciamo che ci vorranno circa 30'/45'


Intanto scolare i ceci dalla loro acqua e tamponarli con carta da cucina..


Ora staccare dei piccoli pezzi dalla pasta tutti della dimensione di un'albicocca e conferire loro una forma tondeggiante...


Che appiattiremo in modo da ottenere dei dischetti leggermente ovali...
Disporre su ognuno i ceci pressandoli un poco...
Pennellare ogni focaccina con una misto di olio e acqua...


E far lievitare di nuovo per circa 30'..


Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 190° per circa 15'/20...


Si possono gustare così e vi assicuro che una tira l'altra....


Mia figlia mi ha detto che è riuscita a tagliare le ultime rimaste  a metà e farcirle con maionese e una fetta di salame....
De gustibus!!!
Auguro a tutti un ottimo inizio di settimana!!

5 commenti:

eli ha detto...

Ciao Grazia!
che belle focaccine, ci credo che una tira l'altra!
Ho anche io il Kenwood e mi trovo benissimo, è un investimento oneroso, ma ne vale la pena!
Buona settimana a te e famiglia ;)

Manuela e Silvia ha detto...

Che particolari! e noi che ci aspettavamo la farinata rivisitata ;)
Sfiziose e originali!
bacioni

Ely ha detto...

Ogni tanto ho una paura anche io che l'impastatrice mi abbandoni!! :D Per fortuna mi è ancora fedele, non c'è che dire! Che delizia le tue focaccine.. ne prenderei giusto una ora per rinfrancarmi un po'. Come va amica mia? Va meglio? TVTTTB

anna molino ha detto...

Oltre il pesce , anche tutto cio' che è fatto con farine adoro !
ciao Mammazan è un vero piacere conoscerti .

vitto e libri ha detto...

che buone...amo i ceci li metterei ovunque :-)