mercoledì 11 settembre 2013

Dal Venezuela la Sopa de Aguacate ovvero la Zuppa di Avocado


Il tempo: un pazzo che sparpaglia della polvere...


E la vita: una furia che butta fiamme....
Alfred Tennyson (1809-1892)



Per fortuna non butto via quasi niente ( mia madre mi supera perché ho scoperto oggi, andando a liberare la camera che ospiterà la sua badante, che conservava ancora le cose di mio fratello vecchie di quasi trent'anni)...
Una fatica che non vi dico a fare la cernita e inscatolare quello che non dico gli fosse ancora utile   ma che potesse  rappresentare un ricordo....
I miei figli non sono stati da meno..infatti quando sono andati a vivere per conto loro hanno lasciato nelle loro camere una marea di roba..
Ho dovuto acquistare due scaffali per riporre i libri e tutte le cose che avevano accumulato nella loro gioventù....e portare il tutto in cantina....
Per fortuna, dicevo prima, che butto via poco ma i giornali e le riviste di cucina le conservo gelosamente in casa o in cantina...
Così l'altro giorno mi è capitato tra le mani un allegato  di Anna, ex Annabella,  quando era un giornale con i fiocchi e perodicamente univa al settimanale un fascicolo tematico ..
Quello a cui mi riferisco è dedicato alla cucina internazionale da cui ho attinto varie ricette e quella che propongo oggi è una di quelle...
E' buona, si prepara in fretta e poi è poco cara ..cosa volete di più??

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 avocado maturo
1 cipolla media
20 gr di burro e 1 cucchiaio di olio extravergine
 1 cucchiaino da the di curry
1 mazzetto di prezzemolo
1/2 litro di brodo 
peperoncino in polvere

In una pentola di medie dimensioni soffriggere in olio e burro la cipolla tritata non troppo finemente....



Quando appare dorata unire il curry e mescolare per bene..



Ora è la volta del prezzemolo...



E del brodo caldo ( se non avete del  brodo pronto preparatelo con un dado per brodo vegetale)...
Portare all'ebollizione.... 


Nel frattempo pelare l'avocado, eliminare il nocciolo e ridurlo in dadolata...



Aggiungere la dadolata al brodo bollente e spegnere il gas...



Quando la zuppa si sarà intiepidita frullare il tutto con un frullatore ad immersione...



 La zuppa si serve fredda   con una spolverata di peperoncino piccante 
La ricetta è tale e quale a a quella pubblicata ..ho sopperito alla mancanza della salsa chili con il peperoncino...
L'avocado si trova in vendita tutto l'anno e per quanto possa costare caro non influisce per nulla sul costo di questo primo piatto così..particolare!!!

5 commenti:

Elena ha detto...

Una zuppa davvero squisita!!!
Voglio provarla! Grazie per questa meravigliosa ricetta! Un abbraccio affettuoso e felice serata!!!

raffy ha detto...

sei pazzescaaaaaaaaa!!! complimenti, troppo golosa sta zuppa!!!

raffy ha detto...

sei pazzescaaaaaaaaa!!! complimenti, troppo golosa sta zuppa!!!

Ely ha detto...

Amica mia, è stupenda e anche molto avvolgente! Quello che mi servirebbe oggi, sai? Sono tornata da Milano e ho solo una gran confusione e un grandissimo mal di testa. Vabbè.. Ma veniamo ai ricordi: capisco perfettamente, io fatico a buttare tutto, tutto quello che mi evoca dei momenti che non voglio dimenticare; persino quello che invece voglio scordare. Resta un monito per non sbagliare di nuovo, per non soffrire o illudermi di nuovo. Ti voglio bene. La tua mamma come sta? Ti penso sempre.

matematicaecucina ha detto...

anch'io non butto via niente sopratutto le riviste di cucina, ne ho anche di trenta anni fa!
mai assaggiata una zuppa con l'avocado ma a pelle mi piace!