domenica 15 settembre 2013

Dalla Cina con sapore ovvero: Filetto di Maiale in agrodolce


Chi ha da fare...


Non ha tempo per le lacrime...
George Byron ( 1788-1824)



Avevo sperato tanto  in un settembre non dico caldissimo ma con giornate soleggiate e prive quasi di pioggia...
Sono stata fortunata per quel che riguarda quest'ultima  ma ora  il caldo proprio sembra una chimera....
Fra un poco dovrò fare il cambio di stagione con il rammarico di aver usato 1 /20° degli abiti estivi...
Va da se che per andare in ospedale non ci si mette in ghingheri, ma si scelgono abiti comodi, scarpe con tacco medio ed ora devo aggiungere almeno un  golfino...
Le giornate si stanno accorciando a vista d'occhio: ora riesco a tornare a casa ancora con la luce del giorno ma più in là dovrò tornare con il buio e questo mi impensierisce perché non amo guidare di sera ....
Ormai la strada la conosco a memoria anche se il navigatore, che uso per farmi compagnia con la voce di madame Garmin, ogni tanto mi vuole portare in altre direzioni..


Basta lamentarsi ..passiamo alla ricetta che come altre ho tratto dal vecchio fascicolo di Anna in Cucina cui facevo cenno di recente..

Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 filetto di maiale ( il mio pesava 450 gr)
2-3 cucchiai di olio extravergine
150 gr di ananas fresco
1 cipolla
1 uovo
1 cucchiaio di amido di mais
100 gr di germogli di soja
3 cucchiai di aceto rosso
3 cucchiai  di salsa di soja ( scegliere quella con il tappo verde perché meno salata) 
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
sale e pepe q.b.

Eliminare dal filetto di maiale pellicine e residui di grasso...



Tagliarlo a cubetti e salarlo un poco, bagnarlo con 2 cucchiai di brandy  e farlo marinare per circa 15' ....




Mescolarlo con l'amido di mais....



Aggiungere un uovo ....


e mescolare con cura....



Rosolare ora i cubetti di maiale così marinati in 2-3 cucchiai di olio extravergine  e quando sono cotti  e ben dorati metterli da parte....
Conservare  l'avanzo dell'olio usato, verrà utilizzato più tardi....



Ora prepariamo l'ananas.....



Va sbucciato e tagliato a fette eliminando la parte legnosa centrale e tagliato a cubetti come appare qui sotto...



Sciacquare e tamponare i germogli di soja...



Nella  padella usata per i cubetti di maiale  soffriggere, nell'olio  rimasto dalla sua cottura, la cipolla tritata  e, quando appare leggermente dorata, aggiungere i germogli di soja..
Mescolare per bene ....



Unire la dadolata di ananas...



In una ciotolina mescolare 3 cucchiai di aceto, 3 di salsa di soja ( consiglio di acquistare la confezione con  il tappo verde perché meno salata) e 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro....
Amalgamare il tutto.....



E versare la salsina così ottenuta nella padella....



Versare la salsina così ottenuta nella padella , mescolare ancora e unire  i cubetti di maiale ....


Cuocere ancora il tutto per 3'/5' ....



Quindi servire ben caldo....
Care amiche avete voglia di provare questa ricetta??
Io ve la consiglio vivamente!!!
Vista l'ora non posso fare altro che augurarvi una buona serata e un buon inizio settimana!

6 commenti:

cquek ha detto...

Looks delicious! Love it!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, davvero gustoso questo maiale, una ricetta orientaleggiante e fresca!
un bacione

Sognando Dolcezze ha detto...

Direi invitantissimo bello e buono.
Baci

Cuoca Pasticciona ha detto...

Carissima, il tuo filetto è buonissimo!! Spero che le tue visite in ospedale possano finire presto in modo che tu e la tua mamma possiate stare serene e tranquille e in salute. Ti abbraccio

raffy ha detto...

devo provarlo in questo modo, deve essere particolare e saporito...

Ilaria ha detto...

Adoro questi contrasti di gusto. Davvero tipici della cucina orientale li stiamo apprezzando sempre più.
Hai ragione, le giornate fanno proprio pensare all'autunno ed è bruttissimo rientrare in casa alla sera che è già buio pesto. Ma perché non è sempre estate???
Un bacio.