martedì 24 aprile 2012

Brutti e buoni



Non cercare di sfoggiare il coraggio...




Quando basta l'intelligenza...


Paulo Coelho (1947)





Qualche amica si sarà chiesta con quale coraggio ho postato la seconda  foto di apertura post  con questa specie di dentiera ...bei denti però!!!!


A onor del vero ho acquistato questo sacchetto ( ho scoperto in seguito che si trattata di gomma da masticare) perché il contenuto mi aveva veramente incuriosita e , diciamola tutta, divertita...


Ho pensato:" Che strane caramelle" e le ho subito viste abbinate a qualcosa di dolce.... tanto per dare una botta di vita alle mie foto tutte più o meno uguali...


Cosa di meglio di  un biscottino dall'aria piuttosto anonima???






Questa, credo almeno per me, che  sia una buona  ricetta  per far  fuori una bella quantità di albumi in modo non troppo laborioso..


Stiamo a vedere se questi biscottini che poi tanto brutti non sono possono ingolosire le mie amiche..


Tempo di preparazione circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*


INGREDIENTI


160 gr di zucchero fine tipo Eridania
150 gr di nocciole
110 gr di albumi
qualche goccia di succo di limone


Occorrono delle nocciole senza pellicina: vanno tostate per qualche minuto in forno o  anche in pentola antiaderente..





Pestarle con il batticarne in modo da ridurle in frantumi piuttosto piccoli quindi mescolarle allo zucchero in una pentola piuttosto grande....




Unire quindi in più riprese e delicatamente  gli albumi montati a neve fermissima con qualche goccia di succo di limone...




Porre il composto ben amalgamato a cuocere su fuoco bassissimo per circa 10' mescolando di tanto in tanto....


Levare dal fuoco e far riposare per altri 10'....






Ora si può procedere  in due modi:


Si possono disporre dei mucchietti d'impasto con l'aiuto di cucchiai su una teglia ricoperta da carta da forno, oppure colmare i "vani" di  piccola grandezza  di uno stampo al silicone ....


Non volevo che mi capitasse come per i savoiardi il cui impasto scappava da tutte le parti..






Ora infornare in forno preriscaldato e ventilato  alla temperatura di 130°/140° per circa 30'/40'....






Prego le mie amiche , se vorranno preparare questa ricetta che propongo oggi, di non galvanizzarsi troppo quando osserveranno che in fase di cottura i biscotti si innalzeranno quasi sospinti  da una forza inarrestabile ...





Quando saranno freddi si afflosceranno in modo inesorabile .. ma manterranno una certa "altezza"  specie se preparati con lo stampo!!!

24 commenti:

Ilaria ha detto...

Li faccio spesso anch'io per smaltire degli albumi. Ho scoperto solo recentemente che sono originari di Prato questi biscotti... non lo sapevo proprio.
Io li faccio con le mandorle al posto delle nocciole, ma visto che stravedo per le nocciole la prossima volta li provo in questo modo.

Simo ha detto...

Purtroppo non avanzo mai albumi, ma ti dirò che mi allettano parecchio...adoro questo genere di biscottini;)!
Fossimo state più vicine...un salto lì per assaggiarli l'avrei fatto di sicuro!!!!

Damiana ha detto...

Devi sapere che da piccola aspettavo sempre il vassoietto con i dolci, e i miei preferiti erano i brutti ma buoni..anche il nome mi stregava!!I tuoi sono perfetti cara Grazia,un bacio!!

Per incanto o per delizia ha detto...

Saranno anche brutti, ma hanno un'aria più che invitante!

Manuela e Silvia ha detto...

Molto buoni questi biscotti di nocciole, alla fine quello che conta è anche il gusto no!?!?
Molto carina pure la foto con la dentiera, un po'' di spirito non fa mai male!
baci baci

elly ha detto...

Simpatica la foto con la dentiera... invece per quanto riguarda i brutti ma buoni, ne abbiamo in tutte le regioni! Li adoro. Veramente io non aspetto che mi avanzino gli albumi! Li farei di proposito!

carmencook ha detto...

Tutt'altro che brutti e davvero buonissimi!!
Una genialata per consumare gli albumi!!
Brava Mammazan!!
Un bacio

gloria cuce' ha detto...

Ho le nocciole a casa quindi non mi resta che provare, e poi non sono così brutti!

renata ha detto...

BUONI!!!Altro che brutti.... ridiamogli dignità tesoro e cambiamogli il nome!!!!!!!!!!
Simpaticissima la foto con la dentiera!!!!
Un bacione Mammazan
Buon 25 Aprile!!!!!!!!!!!

La cucina di Molly ha detto...

Altro che brutti, questi dolcetti sono una meraviglia!Carinissima la foto con la dentiera, è molto divertente!Ciao

emanuela ha detto...

hihihi che simpatica presentazione =)
Complimentiii

Silvia ha detto...

che carina la foto!! Comunque non mi sembrano tanto brutti, davvero!

Yrma ha detto...

Oh siiii, mi ingolosiscono eccome!!!adoro le nocciole e io..bado alla sostanzaaaa!!!!:_DDD Un bacione e buon giorno di festa!

Chiara Giglio ha detto...

a me non sembrano brutti, di certo sono buonissimi! buona giornata di festa Grazia, un abbraccio....

Lenia ha detto...

Sembrano golosissimi!Bravissima!Buona giornata,carina!

Elisabetta ha detto...

piu' buoni,che brutti,Grazia!!!
si,la finta dentiera,ha strappato stupore ed un sorriso anche a me!!buona festa :))

Fatima ha detto...

Questi tipi di "bruttini" mi piaciono.
Che ideona quella della dentiera; sembra un regalino che diamo ai bambini nello studio.
Un abbraccio dalla amica lontana.
Fatima

Lucia ha detto...

Mi ingolosiscono eccome, soprattutto perché ho già avuto occasione di assaggiarli e so che buoni lo sono per davvero. In quanto alla bruttezza... tutto è relativo, no? :-)

eli ha detto...

ahahahahah la dentiera!!
I brutti e buoni qua in Lombardia sono originari della provincia di Varese...così dicono!
Saranno anche brutti (ma poi non è vero) ma sono buonissimi!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Grazia, ogni tanto leggo un tuo commento su qualche blog e quindi immagino che tutto proceda bene. Che fai di bello, sempre dietro alla nipotina? ti abbraccio con l'affetto di sempre

Donaflor ha detto...

mi hai fatto morire dal ridere con quella dentiera!!!
eh si...spesso i brutti sono buonissimi! e questi dolcetti sono una deliziaaaaa!
bacioni

Maria ha detto...

Che simpatici, anche io li ho fatti una volta, La cosa migliore sarebbe quella di stendere l'impasto sottile cosi sono più croccanti;) ah, passa da me, c'è un pensiero per te:)

delizia divina ha detto...

sono più buoni che brutti anzi ottimi!!!

Giovanna ha detto...

che buoniiiiii ne mangerei una diecinaaaaa