lunedì 9 aprile 2012

Torciglioni al parmigiano e..menù di Pasqua




Con poco sapere e di buona qualità...








Si produce di più che con moltissimo sapere e di cattiva qualità...


Arthur Schopenhauer  (1778-1860)





E anche quest'anno con il pranzo di Pasqua me la sono cavata ma con una bella  variante...


Ognuno ha portato qualcosa , quindi la fatica dei preparativi di è notevolmente ridotta....


Ho deciso con mia figlia di non cucinare troppo altrimenti la quantità degli avanzi sarebbe stata veramente notevole....quindi io ho preparato gli antipasti che sarà possibile vedere qui sotto e il ragù al caffè, testato in precedenza e quindi di sicuro gradimento


La mia cara consuocera si è offerta di portare un sontuoso capretto alla birra ( manca la foto perché non ho avuto il coraggio di fotografarlo mentre tutti erano a tavola) e mia figlia la purea.


In più ho preparato anche questo pane al parmigiano: la ricetta è tratta dall'ultimo numero di Più Cucina  e che pubblico con il permesso della redazione con cui collaboro e  che suggerisco  alle mia amiche che, quando torneranno stremate dal pic nic, sono sicura che verranno a dare una sbirciatina per vedere cosa propone oggi la casa...ahahah!!!


Per fortuna oggi fa bello, anche se fa freddo ( a Torino stamattina +2° e anche ora che sono le 11 l'arietta è più che pungente) per cui i miei figli, che hanno in programma  la partecipazione a due grigliate come ospiti, si sono diretti verso diversi lidi con la quasi certezza che possano essere preparate  senza che siano  battezzate da improvvisi scrosci di pioggia, almeno si spera ...


Io invece mi riposo e mi rilasso chiacchierando di cucina ed altro con le mie amiche!!!


Le foto allagate fino ad ora sono relative al pane al parmigiano e le pagnottine che appaiono qui sotto sono per la mia nipotina..


Mia figlia mette sempre questo formaggio nelle sue pappe e quindi sono certa che glielo farà mangiare.... lei è molto rigida circa la dieta della bimba anche se ieri, un po' a malincuore,  mi ha concesso di fare assaggiare alla piccola un frammento di una colomba veramente speciale della Flamigni...e come se le è piaciuta!!!





Per non portarla troppo per le lunghe parliamo degli antipasti : ieri ho proposto il patè di fegatini di coniglio e molto altro  ....e l'ho portato in tavola suddiviso, per mia comodità, in questi due deliziosi contenitori da plum cake in porcellana da forno...


Per la ricetta vedere qui....





Oppure in un "blocco unico come appare nella mia ricetta di tanto tempo fa..






Il secondo antipasto, su cui tutti si sono buttati come delle iene, era  costituito da involtini di speck stagionato ( dividere ogni fetta a metà) che racchiude da una fettina di Tomini del Talucco al pepe (specialità del pinerolese).


Si possono sostituire con tomini a rotolo...


Vanno sistemati in strato unico in un contenitore che possa andare in tavola, cosparsi con un filo d'olio e una modesta spolverata di origano....


Ricordarsi di  girirarli almeno un paio di volte per farli insaporire meglio..


Si possono preparare con un paio di giorni di anticipo.




Vale la pena di prepararli in casa infatti se acquistati in gastronomia possono arrivare a costare almeno € 25 euro e poi sono veloci da eseguire.





Ecco qui sotto il ragù al caffè .

Per la ricetta vedere qui ricordandosi che le dosi indicate sono per tre persone e che in caso di maggior numero di commensali ( diciamo 6-8 persone vanno ampiamente raddoppiate)..







Ieri però ho cambiato tipo di pasta ed ho usato le pappardelle del Pastificio Morelli








Per il capretto e la purè le foto ve le immaginate  mentre per il dolce vi rimando alla ricetta postata di recente qui...


Un consiglio utile nel caso vogliate preparare questo dolce: si può preparare con largo anticipo e congelare..


Al momento opportuno porre il dolce a scongelare in frigo per una notte e portare quindi in tavola o solo cosparso con zucchero a velo con infiocchettato con panna montata pronta...


Noi abbiamo scelto la seconda soluzione, tanto ormai avevamo toccato il fondo con le calorie e volevamo sprofondare ancora di più, e abbiamo usato la Spray Pan della Codap





Care amiche avete ancora un momento di tempo per leggere la ricetta del pane???


Sarò telegrafica.


Tempo di preparazione: circa 20' più la doppia lievitazione
Costo: basso
Difficoltà:*


INGREDIENTI
550 gr di farina 00
150 gr di farina per pizza della Rosignoli Molini
25 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 tuorlo
60 gr di parmigiano grattugiato
350 gr di latte




Rispetto alla ricetta originale ho ridotto un poco  i quantitativi 


Per prima cosa sciogliere il lievito di birra ( io lo congelo e quindi aggiungo acqua fredda) in poca acqua, e  un cucchiaino di zucchero....


Unire quindi un cucchiaio di farina e mescolare per bene.


Attendere prima di usarlo che sia aumentato di volume.


Versare nel boccale del mixer le farine e un cucchiaino di sale ..


Azionare il mixer per pochi secondi e unire il parmigiano...




Unire ora il lievito a filo mentre il robot è in funzione e, a ruota, il latte ben caldo...


Per ultimo unire il tuorlo....




L'impasto a fine mixaggio deve essere molto morbido ma  non appiccicoso.




Suddividere l'impasto in due porzioni, lavorarle brevemente, conferire loro l'aspetto di una palla che va incisa a croce, unta e posta a lievitare in forno con la sola luce di cortesia accesa.....




Quando l'impasto è raddoppiato rilavoralo ancora ....


Formare due lunghi rotoli e attorcigliarli come appare qui sotto o se si preferisce fare  delle trecce....







Far lievitare ancora sempre in forno come prima e con la sola luce di cortesia accesa...




Queste sono le pagnottine per la mia piccina......







Pennellare la superficie con poca acqua  e olio .....





Infornare quindi in forno preriscaldato, ventilato a 170° per circa 30'...







Se si prepara il pane il giorno prima  al momento dell'uso porlo  un momento a scaldare in forno....


Ed ora buona Pasquetta a tutte le mie amiche e a coloro che passano di qui!!!

24 commenti:

Dana ha detto...

Saporiti per un antipasto o per accompagnare salumi, anche belli da presentare! Gastronomicamente parlando vedo che hai trascorso una gran bella Pasqua!

Simo ha detto...

la prossima volta vengo anche io a pranzo da te ;))
Che portate, ragazzi!
Da far invidia ad un ristorante!
Il ragù al caffè lo devo proprio provare....
Un abbraccio e buona pasquetta mia cara

elly ha detto...

Mammazan, ero certa che a casa tua ci sarebbero stati un tripudio di sapori! E sì, ho avuto il tempo di leggere tutto il post e anche la ricetta di questo pane favoloso!
Buona pasquetta! Io me lo passo a letto con una colica renale. Un po'meglio oggi ma ha cercato di guastarmi le feste!!

aleste ha detto...

Tutto veramente delizioso,un vero pranzo coi fiocchi,complimenti!
Buona Pasquetta.

renata ha detto...

Che splendido menù di Pasqua!!!!!! e mi piacciono da morire i paninelli per la tua nipotina....COMPLIMENTI!!!!!!
Un bacione e BUONA PASQUETTA!!!

Chiara Giglio ha detto...

io mi sarei mangiata tutto il vassoio con gli involtini di speck accompagnato da quel favoloso pane...da quando sono a dieta sogno ad occhi aperti girando sui vostri blog! buona pasquetta Grazia!

Mari e Fiorella ha detto...

Quante cose buone, Grazia!!!!!!!!!!!!!!!!E questo pane è da provare...Buona Pasquetta!!!!!!!!!!!!

annaferna ha detto...

ciao cara
ti ho letta con piacere e rilassata ora che ormai i bagordi sono finalmente alle spalle!!
sempre ammirata dalla precisione dei tuoi post!! ^_^
un grande bacio
p.s.
per la prima volta Viola ha mangiato seduta al sediolone a tavola con noi e il nostro stesso menù!!!! ^_^

Ilaria ha detto...

Ma che menù, ragazza mia!! Vi siete dati proprio al buon cibo per il giorno di Pasqua... avete fatto proprio bene!!
Questo pane è venuto magnificamente... ha una consistenza davvero bella. Sembra quasi l'interno di un dolce più che un pane...

Ely ha detto...

Che delizia questo menù, quante buone cose mia cara!!!! Baci e anche se la pasquetta è finita magari hai ancora qualche giorno di pausa :-)
Baciii

Puffin ha detto...

che bel menù!!! che spettacolo! un bacione

Donaflor ha detto...

Mammazan...un pranzetto con i fiocchi!
se preparo gli involtini di spek in anticipo...credo arriverebbe il piatto vuoto!
i torciglioni al parmiggiano...che buoni!
bacioni

Maria Luisa ha detto...

Mi piace tutto, ma quel pane mi ispira parecchio, mi segno la ricetta, lo rifaccio di sicuro...bravissima..buona settimana!!!

eli ha detto...

Poco tempo fa ho mangiato dei torcetti al parmigiano acquistati da un panettiere di Milano che fa cose buonissime.
Li avevo trovati deliziosi, ed ecco che tu posti la ricetta!
Meravigliosa Mammazan!
Mi salvo subito la ricettina :))))

p.s. un menù di Pasqua di tutto rispetto!!

sogno93 ha detto...

ma come si fa a resistere ?????

matematicaecucina ha detto...

Bellissimo e ricco menù. Questa volta ti copio gli involtini di speck che potrei farcire anche con una buona ricotta, qui da me è difficile trovare i tomini...Magari ti copio anche il pane, mi sembra un'ottimo accompagnamento! Buona settimana, Laura

Caro ha detto...

un menù fantastico! :) che acquolina! :) un bacione, buona serata Grazia! :)

Lauradv ha detto...

Ovviamente la ricetta di questo pane me la segno subito. Un gran bel menu, una gran bella giornata e quel ragù al caffè, mi sa tanto che prima o poi lo devo provare!

Manuela e Silvia ha detto...

Carissima Grazia, e allora alla prossima ci inviti a pranzo vero?
baci baci

Mari e Fiorella ha detto...

Ciao Grazia, una risposta veloce alla tua gentile domanda....Si , abbiamo passato una buona Pasqua, mangiando cose buone in buona compagnia, ciao cara a presto!!!!!!!!!!!!

Mari e Fiorella ha detto...

Ciao Grazia, una risposta veloce alla tua gentile domanda....Si , abbiamo passato una buona Pasqua, mangiando cose buone in buona compagnia, ciao cara a presto!!!!!!!!!!!!

Terry ha detto...

Auguri anche se in ritardo e complimenti per il pane e per il menu ...a saperlo passavo di là! ;)

Terry ha detto...

Auguri anche se in ritardo e complimenti per il pane e per il menu ...a saperlo passavo di là! ;)

Spery ha detto...

ma quante belle cose hai portato in tavola! fortunati i tuoi ospiti! il torcione è uno spettacolo con quella alveolatura!

buona serata
spery