venerdì 19 giugno 2015

Portafogli di lonza al curry


Se vedi un affamato non dargli del riso...



Insegnagli a coltivarlo...
Confucio ( 551 A.C- 479 A.C.)


Non vado matta per la carne ma a volte mi lascio tentare specialmente quando vedo dei tagli che mi ispirano..
In questo caso "galeotte" sono state le fettine di lonza di maiale tagliate finissime e di dimensioni adeguate allo scopo che mi prefiggevo...
Ormai, e tanto tempo, si alleva il maiale magro per cui ogni tanto si può gustare questa carne  saporita senza tanti sensi di colpa...
La farcitura è semplice e veloce e ho voluto dare un tocco particolare alla preparazione usando un bel mezzo di cipollotti teneri  e delicati e la panatura al curry che mio figlio ha definito "geniale" bontà sua!!!
Ho preparato questo secondo piatto due  volte...
La seconda volta le fette di lonza erano più grandi e spesse e allora le ho assottigliate con il batticarne e piegate a libro..
Il risultato è stato ugualmente buono...



Tempo di preparazione: circa 30' in tutto
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI per 4 persone

12 FETTINE DI LONZA TAGLIATE SOTTILI
6 FETTINE DI PROSCIUTTO COTTO
PARMIGIANO REGGIANO  DALTER  Q.B.
 50 GR DI FARINA 00  ( farina di riso o farina di mais finissimo per chi soffre di intolleranza al glutine)
2 CUCCHIAINI DI CURRY
1 MAZZO DI CIPOLLOTTI
SALE E PEPE Q.B.
OLIO EXTRAVERGINE Q.B.

Eccole qui le fettine di lonza...
In questo caso le usate a due a due senza l'uso del batticarne...


Porre le fettine su una grande fetta di prosciutto cotto tagliato con spessore normale e ritagliarlo secondo la forma delle fettine...


Con un pelapatate fare dei petali di parmigiano con cui ricoprire le fettine di carne...


Ora rivoltare le fettine di lonza porre la fetta tagliata a misura di prosciutto cotto e  ricoprirla completamente  con le fette sottili di parmigiano...
Porre un'altra fetta di prosciutto cotto ...


Ed infine un'altra fetta di lonza..
Pressare un poco ...


La foto è chiara: bastano due stuzzicadenti per fissare ogni portafoglio...
Si può preparare in anticipo e porre in frigo per qualche ora fino a quando arriva il momento di cucinare il tutto..


Mondare i cipollotti dalle  code verdi e dure cercando di non fare troppo scarto e porli a cuocere in padella antiaderente con 3-4 cucchiai di olio extravergine facendoli appassire dolcemente...


Intanto in un largo piatto mescolare la farina ( o quanto suggerito nella lista ingredienti per gli intolleranti al glutine) con due cucchiaini di curry ( quello acquistato in erboristeria è molto più profumato di quello che si può acquistare confezionato)...
salare un poco...



Impanare per bene i portafogli facendo aderire la farina-curry..


Quindi cuocerli normalmente per pochi minuti rivoltandoli un paio di volte...
Eventualmente salare un poco..



Sistemarli in u piatto da portate ricoperti dai cipollotti che fungono anche come decorazione e completamento al piatto...


Siamo finalmente a venerdì..
Per chi lavora fuori casa si prospetta un bel week end..
Per chi lavora in casa pure...forse!!!

5 commenti:

Ale ha detto...

Che delizia!

paola ha detto...

Non amo molto il porro come anche la cipolla ed affini ma bedo che viene un bel sughetto magari con qualche cambiamento lo voglio provare,brava,felice weekend

andreea manoliu ha detto...

Un secondo molto gustoso e poi quando la carne è allevata da se è ancora più buono. Per me questi sono tempi passati quando i miei allevavano loro ed era molto buona la carne. Beata te che hai la possibilità di mangiare carne fresca e genuina ! Buon sabato !

Gloria Baker ha detto...

Che buono!
Look delizioso cara!

Un bacione!

Gloria Baker ha detto...

Che buono!
Look delizioso cara!

Un bacione!