giovedì 14 luglio 2011

Insalata di pasta di Valentina


Essere completamente onesti con se stessi è un ottimo esercizio....


Sigmund Freud (1856-1939)




Ore 1.28 a.m.

E' stato a quest'ora che ho realizzato che se non mi fossi decisa ad alzarmi per aggiungere almeno un plaid non sarei riuscita più a dormire.....

E sì perché ieri .....estate piena .....sembrava novembre...pioggia a dirotto e in più riprese ( l'unica consolazione era rappresentata dal fatto che per qualche giorno non avrei dovuto bagnare il prato)......

E il tempo orrendo mi ha ispirata a tal punto che ho preparato addirittura la polenta.... il che è tutto dire.......

Oggi per fortuna il tempo sembra migliore anche se brutte nuvolacce appaiono nel cielo....chissà se riusciamo a sfangarcela fino a sera senza altri scrosci di pioggia che mooolto bonariamente ...possiamo definire temporali estivi.....

Comunque questo piatto non è stato preparato ieri ma in giorni passati quando il caldo e l'urgenza di far fuori gli avanzi si è fatta impellente......

In questo caso mia figlia Valentina è stata la mente ed io il braccio.....armato...di fotocamera digitale!!!!

Tempo di prepararzione: circa 20'
Costo: medio-basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

Per 4 persone

250 gr di pasta tipo torciglioni
zucchine grigliate
wurstel grigliati
salciccia
emmental e pecorino di media stagionatura
1/2 barattolo di mais dolce
1 bustina di zafferano
olio, sale, pepe q.b.
qualche fogliolina di menta o basilico

L'unica cosa che ho preparato io sono state queste zucchine grigliate che mia figlia ha aggiunto in mancanza di altra verdura......

Unire eventualmente qualche fogliolina di menta...



E la pasta in formato di tortiglioni giganti della Rummo ( questa è stata l'unica pasta italiana che ho trovato in un supermercato gestito da iraqueni di Baghdad ad Ann Arbor) ed è ottima ....



E inizia ora l'inno al riciclo di avanzi che mia figlia ha fatto fuori.......

Possono anche non piacere e ognuna delle mia amiche può aggiungere quello che vuole!!!



Un po' di formaggi ( pecorino a media stagionatura ed Edammer ) ridotti in dadolata......



E del mais dolce...mia figlia preferisce questa marca che acquista sempre.....



Ultima aggiunta dello zafferano ..... ma io averei visto bene anche del curry.......



Ovviamente è stato usato olio extra vergine, un poco di peperoncino se gradito..una bella mescolata e via in frigo fino al momento di andare in tavola....

Le vie delle insalate di pasta sono infinite...questa è comunque una piccola idea ...

10 commenti:

merendasinoira ha detto...

Le insalate di pasta (ma anche di riso) hanno questo grosso vantaggio: alla fine ci puoi mettere tutto quello che vuoi, e il frigo ringrazia! però i vostri abbinamenti mi piacciono assai... specie l'idea del formaggio, sì!:-)

Mary ha detto...

Perfetta con il caldo che fa ,squisita!

Selina ha detto...

Che bel blog, pieno di ricette interessanti!!! Questa insalata di pasta è un'idea favolosa per riciclare superbamente gli avanzi!!! Ti aggiungo subito ai miei blog preferiti!!!

raffy ha detto...

mamma mia Grazia, che condimento strepitoso e goloso... la provo subitoooooooooo

dolcipensieri ha detto...

Magia delle paste fredde... ogni volta se ne crea una nuova!!! basta trovare l'alchimia giusta fra ingredienti!!! ciao

annaferna ha detto...

voglio venire da teeeeeee con la copertinaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
qui 40° con umidità 57%...pensa te povera arrosticinoFernanda!!!!

LaMagicaZucca ha detto...

Navigando quà e là, mi sono imbattuta nel tuo Blog... Ed è stata una piacevole scoperta!!!
Ti devo fare i complimenti per la qualità delle ricette che proponi, delle foto e di tutti gli interessanti contenuti di questo tuo spazio.
Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti va passa a trovarmi.... Sei la benvenuta
La Magica Zucca

Housewives ha detto...

mi hai dato una bella idea per uscire una veloce insalata di pasta per mercoledì prossimo .. vedi a cena andremo al ristorante per l'anniversario di matrimonio , io devo andare dalla parrucchiera in mattinata e prima ancora devo fare la mia solita palestra altrimenti divento nervosissima , così avevo deciso di fare qualcosa di sbrigativo , perciò potrei grigliare prima le zucchine (la sera precedente) fare la pasta al mattino presto e poi condirla e riporla in frigo fino a poco prima di mangiarla ... i condimenti sono tutti molto resistenti e non anneriscono a contatto con l'aria ..

aleste ha detto...

Bellissima questa insalata di pasta e beata te che non devi innaffiare,io ho finito adesso!
Un saluto!

Simo ha detto...

che bontà...me la salvo. Così non l'ho mai fatta!
bella ideona!