martedì 12 luglio 2011

E con questa torta ho finito i mirtilli...ovvero Blueberries english pie


L'odio chiama altro odio......



Come l'amore chiama altro amore......



E noi abbiamo il dovere di provare sempre ad invertire la tendenza negativa...

Max Gazzè ( 1967)



Questa torta è ormai un ricordo ...è finita subito e mi ha fatto piacere constatare che , nonostante l'iniziale pidocchiosa riottosità a spendere un bel po' di euro per acquistare questi fruttini ( tra l'altro la marmellata che io giudico costosa è poi quella che è piaciuta di più a chi l'ho regalata), ho potuto preparare diversi dolcetti e torte tutti buoni e che sono piaciuti sia in casa che alle mie amiche ...l'ultima postata è stata questa .......



Questa pie si può preparare in due riprese e questo va a vantaggio di chi ha poco tempo e deve organizzarsi per ottimizzare gli istanti, e credo di non esagerare, a disposizione......



I mirtilli devono macerare per almeno 12 ore o più se possibile.....

La pasta frolla si può preparare in anticipo o, meglio ancora, se il tempo a disposizione è proprio poco si può usare quella pronta ma...per quanto sia buona... quella fatta in casa è tutt'altra cosa....


Tempo di preparazione: 10' per la frolla di base. 12 ore per far macerare i mirtilli con lo zucchero e altri 20' per la parte finale
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

Per la pasta frolla

300 gr di farina 00
120 gr di burro
120 gr di zucchero
1 uovo e 1 tuorlo la buccia grattugiata di un limone non trattato
1 pizzico di sale
poca acqua fredda

Per il "ripieno"

330 gr di mirtilli
150 gr di zucchero

Per la Cremina da aggiungere all'ultimo

1 bustina di vanillina
2 cucchiai di fecola
1 pizzico di macis o noce moscata
poco latte
1 ricciolo di burro.


Lavare velocemente i mirtilli e tamponarli delicatamente con un telo da cucina......



Trasferirli in una fondina e mescolarli con lo zucchero.

Ricoprire con pellicola da cucina e porre in frigo per almeno 12' ..una notte.....mescolandolo ogni tanto.....

Ora a me è successo questo: i miei mirtilli erano perfettamente maturi ma sodi per cui non hanno rilasciato alcun liquido.... quando userete i vostri e, mescolati con lo zucchero, avranno rilasciato una specie di sciroppo tenetelo da parte.....

Ora tocca alla pasta frolla... che , volendo, si può preparare con anticipo....

Versare nel boccale del mixer la farina, il pizzico di sale, il burro a pezzetti, l'uovo e il tuorlo, la buccia grattugiata di un limone non trattato, poca acqua fredda azionando il robot ad ogni ingrediente aggiunto....

Estrarre l'impasto, lavorarlo brevemente, avvolgerlo con pellicola trasparente e porre in frigo per almeno 30'.....



Come apparirà subito io ho preparato due tortine con le stesse procedure ma con diverse decorazioni.......

Stendere la frolla con lo spessore di pochi millimetri e adagiarla in una teglia grande , come nel mio caso, in tue tegliette di base 16 cm ben imburrate ed infarinate....

Versare i mirtilli tenendo da parte il loro eventuale "sughino"........



Ricoprirli con un disco di pasta nel cui centro abbiamo praticato un foro o "camino" decorato o meno.......

Pennellare tutta la circonferenza con poco latte......



Rimboccare i bordi facendoli aderire al disco con il camino delicatamente e con gli avanzi di pasta creare delle piccole decorazioni che richiamino in positivo quella del foro centrale.....



Anche queste decorazioni vanno fatte aderire con poco latte sulla superficie della pie.....



Pennellare poi tutto con poco latte.....



Infornare quindi in forno preriscaldato e statico e nella parte immediatamente sotto la parte centrale, a 180°per circa 30' o perlomeno fino a quando la superficie appare dorata....

Mentre le tortine cuociono ridurre in polvere il macis ( ha un profumo incredibile e si può acquistare in erboristeria)..in mancanza usare della noce moscata....



Versare nel mixer il macis, il tuorlo d'uovo, la vanillina mescolata con la fecola e sciolta in poco latte e unire il sughino dei mirtilli......

Azionare il robot fino ad ottenere un cremina omogenea.....



Estrarre le tortine dal forno SENZA SPEGNERLO e versare con un cucchiaino nel foro centrale a poco a poco il mix appena preparato.......



Aggiungere eventualmente un ricciolino di burro....



Infornare nuovamente per circa 5'/7' ..

Far raffreddare perfettamente prima di tagliare le fette da portare in tavola...

Consiglierei di non aggiunge altro alla torta..né panna o altro....l'ideale sarebbe una bel bicchiere di the all'Earl grey o altro the preferito ma...rigorosamente ben ghiacciato.....

E questa ultima prodezza vi è piaciuta????

La ricetta è tratta con alcune modifiche da "1000 piatti con la frutta"

16 commenti:

ELel ha detto...

E quando li riprendi??? A me piacciono tanto queste ricettine!!!

Mascia ha detto...

Ma che meraviglia !!!! viene d'istinto da avvicinarsi al video per prenderla !!!
Buonissima !

raffy ha detto...

mamma mia che bontà... divina!

BARBARA ha detto...

Fantastica cara Mammazan questa pie!

Olga ha detto...

una vera golosità!!!!!!!!

merendasinoira ha detto...

bella bella, io non ho mai la pazienza di fare dei decori così, chiudo e basta! anche se mi resta della pasta in eccesso..aah! la pigrizia!!^^

Chiara ha detto...

deve essere golosissima, mi piace!

Housewives ha detto...

sai che ero andata al centro commerciale e ne avevo trovata solo una confezione ? solo che per quel che volevo fare non mi bastavano perciò ho optato per le more .. ma dovrò ,prima o poi , avere la fortuna di trovarne almeno due vaschette ,giusto quel che mi servirebbe per sfornare un dolce !!

giulia pignatelli ha detto...

Davvero una meraviglia questo dolce!! rubo la ricetta e spero di rovare mirtilli altrettanto degni! Qui costano un botto e sono pietosi...

Lucia ha detto...

Ma che splendida torta! La decorazione, poi, la rende speciale... Un pezzo unico, Mammazan, proprio come te :-)

giulia pignatelli ha detto...

Carissima, ti ringrazio molto per i suggerimenti ;)) Purtroppo ricevo la posta ma non riesco a spedire, è un incubo, ultimamente ho molti problemi al pc e non mi va di risolverli. auguri per la bella notizia!!!

Arianna ha detto...

Che spettacolo di torta. Ho sempre il frigo pieno di mirtilli di montagna e dovrei proprio provare questo dolce!!!!

Mari e Fiorella ha detto...

Mi piace anche questa.....oibò.....e ....Buona serata!!!!!!!

piera ha detto...

Bella e veloce questa torta.
io consumo una quantita' industriale di mirtill( frutta ,succo e marmellata) ducrante tutto l anno quindi la provero' senz altro.
Ciao Cara.

sississima ha detto...

Meravigliosamente golosa! Mi segno la ricetta, ciao SILVIA

La Gaia Celiaca ha detto...

ma chi sono i fortunati che si mangiano tutte le meraviglie che prepari?

anche questa è stupenda...