sabato 11 gennaio 2014

Cheese cake al tonno

Non chiedetemi che cosa ho...



Ma cosa sono...
Heinrich Heine ( 1797-1856)



Non sempre..ma la maggior parte delle volte conviene farlo...
Anche se si ha il piede quasi fuori dal supermercato....
Anche se si ha una fretta indiavolata....



Ma far cosa???
Ma controllare lo scontrino appena emesso e pagato!
Se si ha un dubbio, e se non avete farvelo venire, che lo sconto applicato sulla confezione, non è stato contabilizzato o se una confezione è stata conteggiata due volte....CONTROLLATE!
A me è successo parecchie volte e ultimamente anche mia figlia che aveva acquistato una confezione di surgelati ( circa € 5) se ne è vista addebitare due....
E' semplicemente andata al punto informazioni  del super e dopo un veloce controllo i denari le sono stati resi.....
Le cassiere non ne possono nulla se lo sconto non è stato applicato, ma possono conteggiare due volte lo stesso prodotto per la fretta e senza malizia alcuna: a loro non viene in tasca nulla....
Quindi, ma credo che la maggior parte di voi, care amiche , lo faccia  già, conviene sempre sprecare un minuto, anche se si ha una fetta terribile, dare una sbirciatina al famoso scontrino...
Una volta a casa non si ha più né il tempo né la voglia di tornare al punto vendita e farsi stornare quanto addebitato....  



Spero che non abbiate avuto l'impressione che  il grillo parlato sia tornato di scena....
Pensate che una volta al mercato, dopo essere andata via dal banco ho controllato lo scontrino ( ormai lo emettono tutti gli ambulanti per paura di essere beccati dai vigili)e ho scoperto che mi avevano battuto il costo di uno shopper : €0.06 cent.
In quell'occasione mi è venuto da ridere.....
E ora passiamo alla ricetta....un'anteprima l'avete già avuta dalle foto di inizio post ....

Tempo di preparazione: circa 20' più il riposo in frigo: almeno 4 ore
Costo: Medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI 

Per il "guscio"
90 gr di crackers al rosmarino ( o altro tipo)
70 gr di burro
la buccia di 1/2 limone non trattato

Per il ripieno
250 gr di ricotta
195 gr di tonno all'olio d'oliva  Nostromo (peso sgocciolato)
125 gr di gamberetti in salamoia
2 uova grandi
2 dl di panna
4 cucchiai di vino bianco
4 fogli di colla di pesce
la buccia grattugiata e il succo di un limone non trattato
Olive nere per guarnire ( facoltative)

Ridurre a pezzetti i crackers e frullarli con il mixer...
Fondere al microonde il burro e aggiungere la buccia di limone grattugiata, mescolare bene...



Versare il tutto nel mixer in funzione in modo da amalgamare i crackers e ottenere un composto granuloso...



Porre sul fondo e pareti di due piccoli stampi a cerniera la carta da forno sagomadola per bene e incollandola all'anello con burro fuso .
Distribuire solo sulla base il mix di crackers.
Porre in frigo per almeno 30'....



Ammollare la colla di pesce in poca acqua  fredda e quando si è ben ammorbidita strizzarla per bene e farla fondere in un tegamino con il vino....
Far raffreddare... 



Porre nel mixer la ricotta i tuorli, il tonno ben sgocciolato anche se nella foto qui sotto non si vede....


La panna, il succo filtrato del limone e la sua buccia.....



E per ultima la colla di pesce  scolta nel vino e ormai intiepidita....
Frullare per ben fino ad ottenere una mousse omogenea...



Trasferire il tutto in una scodella e aggiungere i gamberetti  ben sgocciolati dalla salamoia, asciugati con carta da cucina e tagliati a pezzetti non troppo piccoli (lasciarne da parte alcuni interi per la decorazione del piatto) 
Di nuovo mescolare per bene...



Con un mestolo, la mousse è piuttosto liquida, suddividerla tra i due stampi e porre in frigo per almeno 4 ore...



Passato questo tempo liberare la cheese cake dallo stampo e carta da forno (ormai è diventata compatta e trasferirla su un piatto da portata piccolo e decorare come appare in foto con i gamberetti lasciati da parte e con le olive nere usate per creare un contrasto cromatico...



Ci sono due opzioni:
Una la mangiare e l'altra la regalate ( un bel regalo credetemi )
oppure le fate fuori tutte e due..
Sono  ottime come antipasto  per un pranzo importante..
Buon week end a tutti!!

9 commenti:

Federica Simoni ha detto...

che bella idea, mi piace la segno!! buon we

mari_angela ha detto...

Da rifare sicuramente :))

ELel ha detto...

Mio marito è quello che controlla sempre, io dipende, però hai ragione bisognerebbe farlo.
Ottime le cheesecake salate, questa con il tonno poi m'ispira parecchio e la decorazione con le olive nere fa davvero il suo bell'effetto!

la cucina della Pallina ha detto...

leggo sempre gli scontrini mentre mi dirigo all'ascensore, è vero capita l'errore anche senza malizia come dici tu!
mi segno la tua ricetta, è una bella idea, io faccio spesso le cheese cake salate ma quasi sempre di formaggi:-)

matematicaecucina ha detto...

buona! copio anche questa!
buon w.e.!

carmencook ha detto...

Semplicemente favoloso Grazia!!!
Bravissima come sempre!!
Un abbraccio e buona domenica
Carmen

La cucina di Molly ha detto...

Hai ragione, è meglio controllare gli scontrini, è successo anche a me di trovarmi battuto due volte un prezzo! Che gustoso e anche bello da vedere il tuo cheesecake al tonno! Buona domenica!

Manuela e Silvia ha detto...

Buonissima questa cheesecake al tonno! una idea che ci stuzzica parecchio e che vogliamo proprio copiarti!
un bacione

Brunella Marsalli ha detto...

Ho sempre fatto cheese cake dolci ma dopo aver visto la tua ricetta devo assolutamente provarne uno salato.
Ottimo!