giovedì 23 gennaio 2014

Sformatini di carciofi in salsa di zucca


L'inferno e la punizione eterna sono la cosa più assurda e il pensiero più sgradevole...


Che siano mia entrati nella testa di un uomo mortale...
George Berkeley(1685-1753)



A volte mi chiedo cosa frulli nella testa dei politici.
A volte mi chiedo il perché di certe strane alleanze.
A volte mi chiedo come mai un certo personaggio fatto uscire dalla porta rientri alla grande dal portone.
Una cosa è certa: le tasse sono sempre presenti e incidono sul nostro menage e sempre di nuove ne vengono inaugurate con   sigle diverse ..tutte molto fantasiose...
Nulla è cambiato: siamo in regola con i conti dello Stato ma la disoccupazione è alle stelle e il numero dei giovani senza un futuro decente aumenta sempre di più...
La legge elettorale quando verrà finalmente modificata e applicata ?
E da questo premio di maggioranza chi ne trarrà vantaggio?



Ragazze torniamo  a ciabattare in cucina almeno non ci angustiamo troppo :::
La ricetta che propongo oggi è tratta dalla Cucina Italiana di qualche tempo fa...
Le modalità di esecuzione sono molto personali e alla portata di tutte noi e soprattutto semplificate in alcuni passaggi....
Lascio agli chef le raffinatezze che sono loro congeniali...

Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: medio
Difficoltà:

INGREDIENTI per 4 persone
4 carciofi con le spine
1 ciuffetto di prezzemolo
1 pizzico di timo secco
3-4 cucchiai di olio extravergine
1-2  spicchi d'aglio
2-3 cucchiai di parmigiano 
1 uovo e un tuorlo
1/ 2 bicchiere di acqua
1/2 bicchiere di vino bianco 
50 gr di panna
sale e pepe Cannamela
Pan grattato q.b.
qualche cubetto di formaggio tipo fontina o fontal

Per la salsa di zucca
300 gr di zucca peso netto
50 gr di panna
1 scalogno
20 gr  di burro
20 gr di zenzero fresco peso lordo
1/2 bicchiere di brodo vegetale  (anche di dado)

Mondare i carciofi, eliminando con cura le foglie esterne più dure, pareggiare il fondo degli stessi, tagliarli in quarti , eliminare la barbetta interna ( qualora ve ne fosse) e tagliarli a fettine immergendole man mano in acqua acidulata con succo di limone affinché non anneriscano....


In un tegame porre l'olio extravergine, il timo secco, l'aglio intero ( va poi eliminato a fine cottura) l'acqua e il vino bianco .....


Unire i carciofi e cuocerli, mescolando di tanto in tanto per circa 20'...
Regolare di sale e pepe in grani Cannamela macinato al momento....


Trasferire il tutto in in mixer e frullarli fino ad ottenere una crema omogenea...


Unire  la panna  ....


Il parmigiano grattugiato....


L'uovo intero e il tuorlo.....


Imburrare degli stampi da creme caramel  e cospargerli con pangrattato...
Suddividere equamente il composto...


Porre al centro di ogni stampino due o tre pezzetti di formaggio tipo fontina o altro formaggio a pasta semidura, cospargere con altro pan grattato....


Sistemare gli stampini in un tegame che vada in forno,  contenente acqua calda in quantità tale che non arrivi a metà degli stessi e cuocerli a bagno maria  a 180° per circa 20'/25'...


Per la salsa alla zucca:
Pelare la zucca, eliminare semi e filamenti, tagliarla a cubetti e cuocerla a vapore ( per accelerare i tempi ) per circa 3' a partire dal sibilo....
In un tegame antiaderente porre una noce di burro, lo scalogno tritato finemente e la zucca cotta....


Ecco qui sotto lo zenzero fresco... ne occorrono circa 20 peso netto....


Porre lo zenzero tagliato a pezzetti nello spremiaglio e ricavarne il succo....
Mescolare con cura, ricoprire il tutto con  il brodo vegetale caldo  e cuocere per circa 7'/8'...
Eventualmente regolare di sale...


Passato questo tempo trasferire il tutto nel mixer e aggiungere la panna....
Azionare il robot fino ad ottenere una crema omogenea...


Al momento di servire velare il piatto con un paio di cucchiai di crema di zucca scaldata sul momento e porre su di essa uno sformatino anch'esso ben caldo....



Tagliato a metà ci regalerà la sorpresa di un cuore filante ...
Buona giornata a tutti!!!

3 commenti:

Marco in cucina ha detto...

belli e buoni!! peccato che mi si sia rotto il forno =( passa da me se ti va così vedrai la mia prima ricettina del 2014

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! carciofi e zucca ammettiamo di non averlo mai provato! non male questi sformatini serviti con una semplice crema! bello l'effetto dei coloro e dalle giuste consistenze!
un bacione

sergio fantoni ha detto...

Periodi che tolgono la fiducia nel futuro. Lo sformatino ce ne ridà indietro un po' ;-)