venerdì 4 novembre 2011

I biscottini alle mandorle e pistacchi



Qualcuna delle mie amiche penserà che sono fissata con la preparazione di regali mangerecci da fare a Natale......

Mio padre diceva sempre:" Chi ha tempo non aspetti tempo" e aveva ragione...

Spesso si tende a posticipare l'esecuzione delle cose, dei i lavori che non attraggono molto.....







E' facile per chi sta al sole...
Predicare a chi rimane nell'ombra...

Arthur Conan Doyle (1859-1930)




Si rimandano all'infinito: lavori di casa sgradevoli, come ad esempio il cambio di indumenti negli armadi e potrei continuare a lungo....

Certo la preparazione di biscotti non è una cosa indispensabile ma, al momento opportuno una scorta sia per il consumo quotidiano, che per un regalo...tanto per non arrivare da amici e parenti a mani vuote ( se solo si pensa a quanto costano i dolci in pasticceria) può fare veramente comodo....

La ricetta che propongo oggi si può preparare anche in due tempi a seconda di quello che si ha a disposizione.....

Le mandorle, per esempio di possono tostare nel forno quando questo è in funzione per altri cibi o si possono tostare in tegame antiaderente e poi conservare fino al momento opportuno..

I pistacchi, che vanno spellati uno per uno, una vera rogna, si possono preparare quando si ha tempo...

Così al momento opportuno si ha tutto sottomano ...

L'impasto, una volta pronto, si può preparare con anticipo, si può conservare in frigo fin quando la fascia oraria consente un utilizzo del forno con costo minore....

Basta fare il grillo parlante e andiamo alla ricette.

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

120 gr di mandorle senza pellicina
1 cucchiaio di pistacchi
110 gr di zucchero di canna
1 albume
1 cucchiaino piccolo da caffè di essenza di mandorla amara o dolce se si preferisce
1/2 cucchiaino di seno d'anice


L'albume va addizionato con un cucchiaino piccolo di essenza di mandorla amara e sbattuto quel poco che serve per amalgamare il tutto.....




Tostare le mandorle in un padellino antiaderente fino a doratura....




Versare nel boccale del mixer le mandorle , lo zucchero di canna e i semi di anice e frullare per bene fino ad ottenere una specie di farina grossolana....




Versare quest'ultima nella scodella che contiene l'albume e mescolare con cura.....




Porre in frigo per almeno mezz'ora o anche più se si decide di preparare i biscotti in un secondo tempo....




Prelevare piccole porzioni d'impasto , conferire una forma tonda e il più possibile regolare e decorare ogni biscottino con pistacchi precedentemente sbollentati e spellati.....




Volendo di possono anche usare i pinoli....

Disporre i biscottini leggermente distanziati su una teglia ricoperta da carta forno e infornare in forno preriscaldato, ventilato e a 170° per 8' fino a doratura....

Non sono difficili da fare e quello che conta, oltre ad essere buoni fanno anche bella figura..

La ricetta è tratta con modifiche varie da"Libro d'oro dei biscotti"




25 commenti:

Housewives ha detto...

buoniiii .. io quando mi passa per la testa qualcosa devo farla subito , appena passa san martino mi metto a far i panettoni così li avrò pronti al momento opportuno .
Buonisismi questi dolci mi ricordano le paste di mandorle e i ricciarelli (che faccio ogni anno ) :-)
P.S la frase del giorno oggi è molto molto bella

Simo ha detto...

mi piacciono da matti questi biscotti...fai bene a portarti avanti!!!!!!!!!
Un abbraccio
Tutto bene?

delizia divina ha detto...

che buoni...adoro le mandorle e anche i pistacchi...ottima ricetta!!!

Mary ha detto...

Ricetta favolosa , mi piace!

Cannella Impazzita ha detto...

complimenti! questi biscotti sembrano meravigliosamente golosi!

annaferna ha detto...

io ti adoro, perchè sei come una formichina industriosa e attenta, dispensatrice di consigli e ricette!!!
machetelodicoaffà lo sai già!!!!

Arianna ha detto...

Adoro le mandorle! Che bonta'!!

Pixia61 ha detto...

Ciao Mammazan!! ...buonissimi questi biscotti!! Brava!! :)

Baciotti by Pixia!! :)

Cinzia ha detto...

Ciao, sono deliziosi, sembrano propio delle faccine, ai ragione rimandare le cose antipatiche da fare è un disastro io ho finito solo oggi il cambio degli armadi...Un disastro!
Un bacio

Silvia ha detto...

buoni i pistacchi, e carino l'abbinamento con le mandorle (: grazie del complimento!

Chiara ha detto...

anche io sto cominciando a pensare ai biscottini natalizi da regalare, non manca moltissimo a quel periodo! mi segno questa tua ricetta, mi piace molto! buon we...

carla ha detto...

I primi due sembrano delle faccette un po' tristi, secondo me sono tristi perché sanno che dureranno poco!!!
Sono bellissimi e sono sicura anche buonissimi.
Buon fine settimana

Ely ha detto...

e fai bene a portarti avanti, poi io non riesco a fare nulla perchè arrivo troppo in la, anche la mia nonna diceva la frase del tuo papà :-) deliziosi questi biscottini sembrano delle simpatiche faccine :-) baci

La cucina di Molly ha detto...

Questi pasticcini sono deliziosi:)hanno un'aria natalizia!Ciao

Angelica ha detto...

Che facce buffe!Uno tira l'altro!

Mocchina ha detto...

Che delizia questi biscottini...sarà che adoro le mandorle!!

carla ha detto...

proprio carini per una merendina pomeridiana!

mari_angela ha detto...

Adesso che le giornate si stanno facendo grigie i biscotti un'ottima cosa da fare :))) belli e buonissimi :)

Ilaria ha detto...

Li trovo veramente deliziosi. Per me è un passatempo preparare biscotti durante i lunghi mesi invernali... hai ragione, potrebbe essere una bella idea preparare dei dolci regali di Natale.

Romanzodipocacosa ha detto...

L'impasto crudo ricorda moltissimo quello degli amaretti sardi, e, in misura minore quello di un altro dolce sardo, i gueffus, che però sono solo mandorle e zucchero cotto. Gli ingredienti, ovviamente, anche! (sempre con le dovute differenze di proporzioni e aromi)

Chiara
http://madeleineluisona.blogspot.com/

maria luisa ♥ ha detto...

Ma sono anche simpaticissimi oltre che buoni, comunque hai ragione, perchè aspettare e ritrovarsi all'ultimo con mille cose da fare? Complimenti e buona domenica!

Valentina ha detto...

Che belli questi biscottini, il verde dei pistacchi mi piace perchè risalta ed è un bellissimo colore! Fai bene a portarti avanti, si recupera tempo e non ci si trova mai impreparati!! Se devi fare questi regalini golosi..ti lascio il mio indirizzo :) buona domenica

la creatività e i suoi colori ha detto...

Siamo alle solite!!! Sei riuscita a realizzare qualcosa di delizioso per i miei occhi ... e per il mio palato. Grazie per la ricetta e buona domenica

Elisabetta ha detto...

spettacolari,questi biscottini,Grazia!!!anche veloci da preparare^;*deliziosi!!a me piace, quando fai il grillo..ehehehbacioni e felice domenica,cara!!un bacino virtuale alla piccola..:))

p.spiove da te,cara? mi auguro che il Po,venga tenuto sotto controllo e che la pioggia,non faccia altri danni..a parte 5 terre,Genova,oggi anche Napoli...

Mari e Fiorella ha detto...

BUONISSIMI,TI DISPIACE SE LI FACCIO E INVECE DI REGALARLI...ME LI MANGIO!!!!!?BUONA SETTIMANA!!!!!!