martedì 22 novembre 2011

Comunicazione di servizio...ci risiamo con il furto di ricette

Devo alla cortesia di Valentina Cucina e cantina l'essere stata informata che su questo sito "I menù di Benedetta" sono apparse due miei recentissimi post come si potrà facilmente verificare.

L'amica blogger mi ha inoltre scritto che anche sue ricette sono state SCIPPATE  e pubblicate.

Come sempre non c'è la possibilità di fare commenti in modo da contestare la violazione di una norma di cortesia e di etica che ci accomuna e cioè chiedere il permesso alla blogger amica  di pubblicare una sua ricetta ( preparata da noi e seguendo le sue indicazioni e modalità) sul nostro sito  e solo dopo avere ricevuto il suo consenso, citandone la provenienza.

Questo è quello che di solito si fa e che deve essere sempre fatto..

Ora io chiedo alle amiche di spargere la voce e a quelle  più esperte, e che in passato hanno bloccato questi siti di intervenire.....io non saprei neanche da dove incominciare e... di porre, se possibile,  rimedio..

Ragazze: è una cosa che interessa tutte...

Se c'è qualche novità chiedo cortesemente di essere avvertita..
Un abbraccio!!

24 commenti:

annaferna ha detto...

ciao Grazia
mi piacerebbe poterti aiutare ma senti un po':
stamattina navigando qua e là mi imbatto in un sito dove c'è in bella mostra la foto di una mia ricetta di dentice!!!!
mi sono sentita scippata anch'io.
ho potuto commentare facendo presente che avrei avuto piacere che almeno (come faccio io e quasi tutte noi) avessero indicato la fonte della foto!!....e non è la prima volta....ma che ci perdono dico io!!! infondo si tratta di educazione e delicatezza ma si sa di questi sentimenti ne è rimasto proprio poco in giro!
bacioni.....ora voglio proprio andare a vedere cosa ti hanno scippato.

Housewives ha detto...

non ho ancora capito che gusto ci provano e nel giro di due giorni sei la seconda persona che conosco a cui hanno scippato le ricette .. io non so come aiutarti per bloccare questi furti , peccato che parecchi non hanno la coscienza di chiedere il permesso di prendere le cose (mica uno dice di no !)

annaferna ha detto...

ammazza! ma ha proprio pubblicato tutto il tuo post!!!!!
:(((((

arabafelice ha detto...

Gli asini copiano, non c'è niente da fare.
Mi spiace per quello che ti è successo, so bene quanto sia frustrante...

Elisabetta ha detto...

Grazia,per quello che ho capito io,è stato qualcuno a cui sono piaciute le tue ricette che l'ha mandate a Benedetta Parodi..perche' c'è uno spazio,nella colonna di destra del sito,in cui si parla proprio di un gruppo di appassionati che segnalano alcune ricette preferite...il tuo nome è ben visibile,ma almeno fossi stata avvertita..a me è successo con l'aggregatore "Liquida"..senza permesso,ha inserito tutte le mie ricette..me ne sono accorta ed all'inizio,me la sono presa,per non essere stata avvista..ho contestato..hanno risposto,che non possono avvisare tutti i blog e che se la cosa non mi era gradita,potevo dirlo,che ritiravano tutto..ho lasciato fare..in fondo,è anche visibilita'..faresti bene a scrivere alla Parodi e segnalare il fatto..vedi cosa ne esce fuori..magari dovrebbe essere lei a stare piu' attenta,se le autrici delle ricette,sono state avvisate,che i loro lavori,si trovano sul suo sito.Bacioni,cara:))

oipaz ha detto...

secondo me copiano in automatico. ti dico solo che adesso su quel sito è copiato questo tuo post! il che significa che si tirano pure la zappa sui piedi...

Mary ha detto...

mi dispiace speriamo coem dici tu legga chi ne sa piu di noi e riesce a fermarli.

♥Mary47♥ ha detto...

Ogni tanto si sente parlare di furti di post. So che non ha tanta importanza perchè se vogliono possono farlo lo stesso, ma perchè non firmi le tu foto con il tuo nome o del tuo blog e ci metti il copiright, è poco ma almeno può essere un deterrente!
Non posso aiutarti e me ne dispiace..
Buona serata

carla ha detto...

ciao Grazia,ho appena guerdato e...caspita anche tutte le tue frasi!
ma anche quello di benedetta e' stato rubato perche' quello non e' il suo sito,ne il suo blog!
li' c'e' proprio un haker che ci sguazza afare ste robe!
uff...

Ilaria ha detto...

Dai, vedi il lato buono... vuol dire che le tue ricette erano così belle che valeva la pena copiarle...
A parte le cavolate... capisco che non sia piacevole, soprattutto perché ci vuole tanto impegno, tanto tempo e tanta passione e dispiace vedere che altri si "impossessano" di quello che dovrebbe essere solo tuo!
Attendo news.

Chiara ha detto...

è come avere i ladri in casa, bruttissima sensazione che ormai conosco bene, un bacione...

Nick e Dana ha detto...

Ciao Mammazan, ho visto è incredibile...ma qualcosa si potrà fare, no? Io purtroppo sono una frana ma ci sarà qualcuno che può aiutarci!!! Poi, come dice mia figlia chi ha photoshop o programmi simili ed è in grado di usarli, può cancellare e modificare le foto e quello che c'è scritto. Capito???
Bacioni Dana de I cuochi di Lucullo

Patty ha detto...

Io sinceramente non capisco. SOno stata su questo sito e ci sono ben 2 post tuoi, uno con il tuo nome e l'altro è addirittura questo post in cui si denuncia il fatto. Questa cosa lascia veramente perplessi e denota una definitiva stupidità dei soggetti che impunemente agiscono in questa viscida maniera. Ti giuro che quando mi renderò conto di essere copiata sarò delusa mortalmente. Spero di non accorgermene mai. Mi sento già rabbiosa leggendo quello che succede a te! Non ti fermare però, io segnalerei la cosa alla Parodi, perché questi usano anche il suo nome e lo sfruttano per propria visibilità. Ti abbraccio (come dice Stefania, purtroppo gli asini copiano e la mamma dei cretini è sempre incinta!). Ti abbraccio, Pat

La cucina di Molly ha detto...

Incredibile,queste cose mi mettono tristezza! Come si fa a copiare la roba altrui!Bella faccia tosta che hanno! Purtroppo sono alle prime prese col pc e non so proprio come aiutarti...mi dispiace! Ciao

carla ha detto...

Non ho parole, e purtroppo, non sono neanche in grado di aiutarti :(
Capisco la tua rabbia, ma ti prego di non lasciarci senza le tue splendide ricette.
Un abbraccio

la Zu ha detto...

Mi dispiace molto e, scusa se lo dico, a me queste cose mi fanno girare le palle.
A me è capitato di trovare le mie foto con procedimento,ecc. su un aggregatore di ricette senza che io avessi chiesto a loro di farmi visibilità.
Sembra che nel web ci sia la totale anarchia su queste cose.
Guarda il lato positivo, vuol dire che sei davvero molto brava in cucina...al contrario di qualcuna molto famosa che io ritengo una vera incompetente.Lasciamo perdere che è meglio.
Non prendertela troppo.Buona giornata.Zu

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Mi dispiace tanto per questo sgradevole episodio. Purtroppo non posso esserti di aiuto, non so cosa si fa in questi casi. Un abbraccio!

Ombry ha detto...

Come si dice... comoda la vita!!!
Se pensiamo che dietro questa gente c'è pure un giro d'affari esagerato... e fosse almeno farina del loro sacco!!!
Hai tutta la mia solidarietà, Grazia cara...
Un bacione...

Roberta ha detto...

Più che un furto di ricette è stato un vero e proprio furto di post.tue idee e riflessioni comprese.la trovo un'azione orribile!che tu sia una specie di julia child se non altro per la tua costanza di pubblicare una ricetta al giorno,certo già da solo segue che meriteresti di essere menzionata in qualche sito specializzato di ricette,ma dispiace invece che tu sia oggetto di un furto vero e proprio.non so dirti come interevenire,mi sciace.di sicuro qualcuna più informata di me si farà viva.un grosso grosso saluto!

eli ha detto...

Un vero somaro!
Oltre ad aver copiaincollato tutto il post, credo si spacci per un sito della Parodi...ma non lo è!
bisognerebbe avvisare la Parodi stessa o la7, ora vedo se trovo qualche riferimento e ti faccio sapere

la creatività e i suoi colori ha detto...

Anche a me è successo la stessa cosa, ma essendo stata una cosa sporadica non gli ho dato peso. Sinceramente mi sono resa conto di essere impreparata per affrontare la situazione. Non ti creare problemi e continua a pubblicare le tue splendide ricette e lascia che i copioni si cuociano nel loro brodo

Lisa ha detto...

Ciao, ti capisco perfettamente perchè anche a me tempo fa è successa la stessa cosa!

Cannella ha detto...

Ciao! C'è un gruppo antiplagio su Facebook che può darti delle dritte! Un abbraccio!

Elena ha detto...

Ciao! Seguo il tuo blog da un bel pò e non ho mai commentato(scusami)Non sapevo che anche senza blog si potesse fare (sono ultra imbranata).Mi spiace moltissimo quel che ti è successo.Sono andata a vedere il sito e anche a me sembra tanto un sito fake,fatto appositamente per dare fastidio.Come ti hanno suggerito già,puoi aggiungere un watermark - cioè un simbolo,una filigrana,o il nome del tuo blog -alle tue immagini e per le ricette puoi adottare l'idea di disabilitare il tasto destro.Per quest'ultimo caso ci son anche i modi per ovviare - a tutto vantaggio dei copioni -per il primo dipende(così mi hanno detto).Non sono molto pratica di ritocchi fotografici e programmi vari,ma se metti un simbolo al centro della foto o in punti strategici,è più difficile modificare l'immagine. Riguardo al sito,essendo creato su piattaforma wordpress non puoi seguire le stesse procedure che si seguono in blogger(e che trovi nel forum di blogger o se vuoi contatta Fabrizio Castelli,è bravissimo).Non so come funziona wordpress ma credo che si possa comunque segnalare il sito e chiedere se si può far qualcosa.Per fortuna,il tuo nome è stato copiato assieme a tutta la ricetta e quindi nessuno può dubitare della maternità della ricetta.Mi spiace,perchè il tuo blog è così bello che è un vero peccato.. Un abbraccio. Ele