giovedì 27 ottobre 2011

Biscottiamo???? Biscotti al sesamo e uva passa



L'avvocato e il professore.....





Due malattie italiane......

Filippo Tommaso Marinetti ( 1876-1944)





Avrei dovuto aggiungere nel titolo del post :"Biscottiamo.... pensando al Natale"....

In effetti a pensarci bene mancano meno di due mesi e se abbiamo programmato di regalare una bella campionatura di biscotti ai nostri amici e parenti, oltre a marmellate, sott'oli e via dicendo , possiamo pensare fin d'ora a prepararli....

Ben chiusi in scatole di latta si conserveranno egregiamente anche oltre la fatidica data senza contare che questo tipo di regalo denota tanto amore da chi lo prepara è sempre, e dico sempre, gradito .....

Noi blogger e tutte le casalinghe che amano cucinare li preparano ma ci sono anche tantissime altre persone che li acquistano sempre e saranno conquistate dal sapore , dal profumo anche del più semplice dei biscotti preparato dalle nostre manine sante....

E questo tipo che propongo oggi piacerà, a chi avrà la bontà di annotare la ricetta, perchè non necessita di reimpasto dei ritagli come si potrà vedere in seguito.....

E come si potrà notare propongo due versioni : una semplice e una intinta nel cioccolato..... solo perchè avevo un avanzo di glassa che dovevo far fuori.....

Tempo di preparazione: circa 20' più l'ammollo dell'uvetta 30' e il riposo in frigo altri 30'
Costo:basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

60 gr di uva passa
70 gr di brandy per l'ammollo
150 gr di farina 00
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
150 gr di maizena
8 gr di lievito per dolci
90 gr di semi di sesamo
40 gr di acqua più altra extra se serve
2 cucchiai di olio extravergine del Frantoio Valle Argentata
120 gr di burro


Tostare il sesamo per pochi minuti in un padellini antiaderente ..rigirandolo continuamente.....

Far raffreddare....




Mettere a bagno l'uva passa nel brandy per circa 30'.

Passato questo tempo strizzarla delicatamente e tamponarla con cura con carta da cucina....




Setacciare la farina, fecola e il lievito per dolci e il pizzico di sale, trasferire il tutto in una capace scodella e mescolare con lo zucchero e poca cannella.......




Unire il sesamo.....




Il burro morbido e a pezzetti e l'olio extravergine intridendo il tutto con la punta delle dita..... come si fa per la pasta frolla......




Mescolare perfettamente l'uva passa.....




Lavorare l'impasto per pochi minuti e formare due filoncini del diametro ci circa 2.5-3 cm.....





Disporli su carta forno e porli in frigo per 30'...




Ora tagliare delle fette spesse un centimetro, pareggiandole per conferire una forma perfettamente tonda, e disponendole a distanza di 2.5 cm l'una dall'altra su un paio di teglie ricoperte di un foglio di carta da forno di dimensioni adeguate....

Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 170° per circa 10'......

Quando i biscotti sono perfettamente freddi ( vanno trasferili man mano che sono cotti su una gratella) si possono lasciare così come sono e sono molto buoni anche semplici .....





Oppure si possono intingere in una glassa al cioccolato preparata sciogliendo cioccolato fondente e un ricciolo di burro in un pentolino a fondo spesso e su fuoco basso....

Vanno quindi disposti su carta da forno fin quando il cioccolato si è indurito.....




Come ho scritto più su ho usato un avanzo di glassa .....




Quando tutti i biscotti sono pronti vanno conservati fino al momento dell'uso o del regalo in scatole di latta.....

Si conservano perfettamente per parecchio tempo..parola di Mammazan!!!!

La ricetta è tratta dal "Libro d'Oro dei Biscotti" con qualche modifica.

15 commenti:

eli ha detto...

ihihihihih! e secondo te...arrivano a Natale?
A casa mia no di sicuro!
Per averli salvi devo prepararli due giorni prima della consegna e scrivere un cartello: "non mangiare"

Biscottare...che bel verbo!

mari_angela ha detto...

stasera avrei proprio bisogno di un biscotto cosi', mi sembra anche coccoloso :)))

Arianna ha detto...

Ma che belli questi biscottini!!!!

Federica ha detto...

meravigliosi questi biscottini!!!!!!!!!

Ilaria ha detto...

Non avrei mai immaginato che erano tagliati a fette... appena li ho visti mi era venuto subito in mente uno stampo.
Sono venuti speciali. Mi piacciono tantissimo.

Chiara ha detto...

molto originali i tuoi biscotti, hai ragione Natale è dietro all'angolo e bisogna cominciare a pensarci...Un abbraccio...

Nicoleta - Agenda di Nico ha detto...

Originali ...sesamo e uvetta ...mi attirano! Salvo la ricetta , grazie !
ciao ..buon fine settimana!

La cucina di Molly ha detto...

Che bontà questi biscottini! Ho anch'io questi ingredienti, mi segno la ricetta e vai....! Ciao

giovanni uno storico in cucina ha detto...

mi segno questa ricetta.. anche io sto pensando ai biscotti per natale..
ciao Mammazan!!

LA PASTICCIONA ha detto...

una ricetta davvero buona , baci

Elisabetta ha detto...

il profumo dei tuoi biscotti,mi ha fatto correre da te..te l'ho detto che li adoro tutti,no??^;*sono eccezionali e golosissimi!!!bacioni cara e felice weekend ;0))

Silvia ha detto...

si vede da qui che son friabili, da sogno!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Grazia, tutto bene? Dalle meraviglie che sforni direi di sì! Ti mando un bacio, buon we

Maria ha detto...

Ciao Mammazan ! complimenti per il blog.. e questi biscotti sembrano squisiti!!!
ti aggiungo e spero che ti faccia piacere passare da me:)
un abbraccio

miracucina ha detto...

Che golosi questi biscotti! Ti seguivo prima di aprire il blog ed ora mi sono unita ai tuoi sostenitori per ''seguirti'' meglio, sei una grande professionista per me! Complimenti e buon we.