martedì 11 ottobre 2011

Biscotti semplici semplici panna e limone


Per i nemici le leggi si applicano......




Per gli amici si interpretano.....

Giovanni Giolitti (1842-1925)



Allegando questo aforisma al post di oggi mi sembra che nulla sia cambiato sotto il sole.....



E siccome non mi voglio amareggiare per la situazione politica, legge bavaglio in testa...chissà come andrà a finire....propongo alle mie amiche questi biscotti che non hanno nulla di particolare .....ma sono genuini , semplici, profumati e nati dal bisogno di utilizzare due ingredienti che altrimenti avrebbero fatto una fine miseranda......



Devo dire anche che mentre stendevo la sfoglia alle 8 di sera mi sono chiesta più volte perché non avessi gettato almeno le bucce di limone nella spazzatura senza stare lì a farmi tante paranoie.....

A volte devo fare degli eroismi inutili...però, visto il risultato, alla fine ne è valsa la pena....

Si vedrà in seguito, nella lista ingredienti, il quantitativo delle bucce di limone che ho utilizzato....

Forse qualche amica si ricorderà che in passato ho accennato al fatto che se devo solo utilizzare il succo di uno o più limoni e se soprattutto questi sono veramente belli, ne prelevo la sola parte gialla e la congelo.....

Mi viene utile per fare la pasta frolla o, come in quest, caso i biscotti....

Il passo passo è minimo e non valeva la pena di allegare foto inutili alla bisogna...

Tempo di preparazione : circa 10' per la pasta di base
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

450 GR DI FARINA AUTOLIEVITANTE
1 PIZZICO DI SALE
1 UOVO E 1 TUORLO
20 GR DI BUCCE DI LIMONE ( LE MIE SONO SURGELATE)
140 GR DI ZUCCHERO DI CANNA
220 GR DI PANNA FRESCA





Versare le boccale del mixer le bucce di limone ancora congelate e frullarle con lo zucchero di canna.....

Aggiungere quindi nell'ordine la farina auto lievitante, il pizzico di sale,l'uovo e il tuorlo e la panna....

Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido unire poca farina...



Estrarre quindi la palla che si è formata avvolgerla con pellicola trasparente e far riposare i frigo per circa 30'....

Passato questo tempo con l'aiuto del matterello stendere una sfoglia dello spessore di circa 3-4 mm. e usando dei taglia biscotti a piacere incidere per bene la base.....

Le foto qui sopra mostrano come ottimizzare la lavorazione in modo da non avere troppi ritagli da reimpastare.....

Sistemare i biscotti su teglie ( a me ne sono servite almeno 4 grandi) ricoperte da carta da forno...

Non occorre distanziarli in quanto cresceranno solo in altezza ed infornare una teglia per volta in forno preriscaldato, ventilato a 170° per 7'/8'

I biscotti giustamente cotti devono apparire leggermente dorati e quindi la cottura va controllata in continuazione passati i primi 5' ....

E adesso se la ricetta è piaciuta potete, care amiche, cominciare a divertirvi....

29 commenti:

arabafelice ha detto...

Sono carinissimi!
A me piace molto biscottare, la trovo un'attivita' rilassante :-)

giovanni uno storico in cucina ha detto...

ma che bellini.. li farò alle mie nipotine..
un abbraccio
Giovanni

Housewives ha detto...

i biscottini alla panna ! Che buoni al mattino !

iaia ha detto...

Le cose semplici sono sempre le più amate...complimenti...un abbraccio!

Ros ha detto...

adoro i biscotti e mi piace molto farli! questi sono belli e profumatissimi :-)

annaferna ha detto...

sai cara amica....tante volte mentre utilizzo ingredienti ormai dati per spacciati, anche io mi chiedo"ma non sarebbe stato meglio buttar via tot e rischiare di buttare dopo tot+tot+tot?"
ma alla fine spesso il "sacrificio" paga come questa volta!
......cambio problema: ho pensato,come poi ho scoperto ha fatto anche il magistrato barese,ma xkè si indaga sui magistrati solo nelle procure dove sono indagati gli (lo) amici (o) degli amici??

chissà se mi si può spiegare l'arcano!!^______^
vabbè prendo un cuoricino posso?
no anzi un funghetto no un uccellino anzi meglio un fiore...okkei passami un vassoietto
^_^

La cucina di Molly ha detto...

Che belle formine hanno questi biscottini! Credi siano anche friabili e profumati! Ciao

valeria ha detto...

Ciao Grazia! il primo passaggio dopo qualche giorno di assenza lo dedico a te... buonissimi i biscotti fatti in casa danno un senso di rassicurazione!!! buon pomeriggio

vanille ha detto...

Come profumano!!!

raffy ha detto...

ho appena segnato la ricetta, complimenti Grazia, sono bellissimi e chissà che buoni!!! devo proporli al mio lui... un bacio

Barbara ha detto...

Parafrasando dovrei dire semplicità mezza bontà, ma non basterebbe: semplicità uguale bonta suprema!

sulemaniche ha detto...

che buoni...semplici inzupposi...!

matematicaecucina ha detto...

Che buoni! E' un po' che non preparo biscotti, mi hai fatto venire voglia di farli. Laura

Simo ha detto...

sono sempre alla ricerca di nuove ricettine per biscotti...adesso che inizia la stagione da "forno" questi ci stanno che è una meraviglia...davanti ad una bella tazzona di the fumante...
Buonissima serata!

Damiana ha detto...

E' vero,quando i limoni son belli e genuini è un vero peccato,buttarne anche le bucce!!Quindi hai fatto benissimo a riciclarle in questi biscottini semplici e gustosi!
Un abbraccio cara e buona serata!

carla ha detto...

Hai fatto benissimo a non buttare le scorze, visto il risultato, comunque ti capisco, perché anch'io conservo, surgelo, e poi quello che viene viene

mari_angela ha detto...

A dire il vero non faccio biscotti perche' non ho pazienza, ma mi fai venire voglia :))))

Silvia ha detto...

ma come surgeli le bucce dei limone? Intere o già grattugiate? Sono incuriositaa!

annaferna ha detto...

Grazia...quel biscotto a forma di uccellino mi fa impazzire!!!
è troppo carino!
baci

Chiara ha detto...

belli sgranocchiosi, come piacciono a me!Un bacione...

Mammazan ha detto...

@Silvia
Pelo i limoni con lo sbucciapate e conservo le bucce intere, eventualmente con un pelucchino ed elimino la parte bianca se ne è rimasta un pò.
Poi le frullo così come sono ancora surgelate con lo zucchero finchè si sono ridotte in poltiglia
Baci

Ilaria ha detto...

Semplici ma davvero gustosi. Ottimi per concludere un pasto o per saziare l'appetito durante la giornata.

Muscaria ha detto...

Niente batte la semplicità ;-)
fare i biscotti è una delle attività più gratificanti in cucina!

Cia ha detto...

Sembrano deliziosi e io, che non passavo da troppo tempo, ho ritrovato la stessa piacevole atmosfera.
Un sorriso a te!

Cia

vickyart ha detto...

l'idea di surgelare le bucce davvero intelligente! l'avessi fatto! ho preparato un dolce per domani.. mi son dovuta arrampicare sull'albero per cercare dei limoni gialli! quest0'anno, causa potatura, pochissimi limoni, tutti verdi! e va beh! consoliamoci con dei bei biscottini semplici semplici.. meglio lasciar perdere la politica, ne ho fin su! ciao cara è un piacere passare di qui.

merendasinoira ha detto...

che bello il funghetto! :-)
mi piacciono, voglio fare anche una prova...mumble mumble...:-)

grazie per le dritte, andrò a cercare la pasta!

Luca and Sabrina ha detto...

Grazia, buona l'idea di surgelare le bucce di limone, non lo abbiamo mai fatto, ma perchè gettarle quando le usiamo spessissimo e siamo costretti così a comperare chili di limoni? Tra l'altro siamo in procinto di acquistare un frigo con maxi freezer, quindi non avremo più la scusa del "non c'è spazio!". I tuoi biscottini sono un amore, buoni e semplici, io li inzupperei nella mia tazza di latte se li avessi qui davanti!
Baci da Sabrina&Luca

colombina ha detto...

questi me li segno e li faccio con i miei bambini, si divertono un mondo. Un grande abbraccio

LaFataGolosa ha detto...

biscotti fatti con la panna???
beh, moooolot interessante! ed utilizzare le bucce del limone ancora di più... io non amo i biscotti al limone, i dolci in generale al limone, ma con le scorzette, è tutta un'altra musica!!!