venerdì 25 settembre 2015

Biscotti semidolci al formaggio


La pazienza è la più eroica delle virtù...


Giusto perché non ha nessuna apparenza di eroico...
Giacomo Leopardi ( 1798-1837)


Ho imparato a mie spese che la fretta, quella che normalmente si ha durante la giornata,  è spesso dannosa..
Si ha fretta di uscire di casa e si buttano le chiavi nella borsa...poi ci si deve dannare per trovarle al momento opportuno..
Così pure per le chiavi della macchina..
Si ha fretta di uscire dal supermercato e poi ci si dimentica del bancomat usato per pagare...
Si cammina veloci per strada e non si guarda dove si mettono i piedi...
Io lo scorso anno, e non so ancora come, sono caduta e mi sono rotto l'alluce...un mese con delle stampelle che mi hanno fatto dannare..
Si ha fretta quando si usa il coltello e poi il dannato si nutre anche della nostra carne...
Ci si dimentica a volte che la lama deve essere posizionata verso l'esterno.
E poi senza dilungarmi troppo ci sono gli incidenti domestici che interessano  tante donne di casa: 
Ne cito alcuni ma la lista è infinita!!  
Si usa una sedia per raggiungere i piani alti della cucina o dell'armadio e poi patapunfete si cade miseramente con conseguenze inimmaginabili. 
E' capitato a me lo scorso anno quando volevo sistemare un festone su uno specchio: la sedia su cui ero salita è scivolata sul tappeto e mi sono ritrovata per terra con un dolore incredibile al fondo schiena: mi potevo rompere il bacino...
Oppure e qui concludo dimenticarsi di chiudere  gli sportelli dei pensili : mia figlia dice che soffro di "sportellite"..
A volte li lascio tutti aperti!!!
Quante volte ho sbattuto contro gli spigoli!
Ad una signora che conosco hanno messo ben 14 punti per un episodio analogo!!!
E questi incidenti non possono capitare solo a me che sono "diversamente" giovane" ma a tutti!!
Parlando della ricetta che pubblico  oggi non pensavo che questi biscotti particolare potessero piacere tanto!!
Ed è per questo motivo che li propongo alle mie amiche!!

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo:Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

200 GR DI FARINA 00
8 GR DI LIEVITO PER DOLCI
LA BUCCIA DI UN LIMONE BIO
100 GR DI BURRO
70 GR DI PARMIGIANO  REGGIANO DALTER
1 UOVO
50 GR DI ZUCCHERO
1 PIZZICO DI SALE

Setacciare la farina con il lievito e il pizzico di sale..
Mescolare con lo zucchero..


In una scodellina lavorare con una spatola il parmigiano con il burro morbido...


Unire la  grattugiata del limone...


E il tuorlo ..l'albume servirà per altre preparazioni...


Lavorare il tutto fino ad ottenere una cremina ben amalgamata..
Aggiungerla alla farina ed impastare a mano..
Si otterrà una massa morbida e ben lavorabile sulla spianatoia...
Non occorre infarinarla altrimenti si saranno dei problemi per ricavare dei cilindretti come appare più sotto... 


Staccare delle piccole porzione e conferire loro la forma di   cilindretti lunghi  all'incirca 7-8 cm..
Man mano che sono pronti posizionarli su una teglia grande ricoperta da carta da forno..


Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 12'/15'
fin quando appaiono dorati...



Quando i biscotti saranno ben freddi sistemarli in una scatola di latta..
Non so quanto questi biscotti possano conservarsi: i miei sono spariti subito!!!
A tutti buon venerdì..
Magari ci vediamo ancora su questi schermi prima di domenica!!! 

4 commenti:

roberta.sansoni ha detto...

Buongiorno signora....questi biscotti sono molto invitanti, resta il fatto che sono una vera e propria bomba e qui una persona equilibrata direbbe: basta mangiarne uno , due al massimo.....ecco il problema arriva quando ci si deve fermare.......purtroppo!!!!!!!! Complimenti e grazie per aver decidere di condividere questa leccornia!!!!!!

andreea manoliu ha detto...

Mi sa che siamo sulla stessa barca in quasi tutto il tuo racconto. Sembra le cose che succedono a casa mia, ciò vuol dire che non sei da sola. E cosi che succede quando sono tante cose da sbrigare. Almeno riesci a deliziarci con qualche ricettina. Buoni questi biscotti al formaggio ! Buon fine settimana e stai attenta a non farti del male !

Roberta ha detto...

fai le cose con più calma e non metterti nei guai.a me certe cose non saoon mai capitate perchè vado con calma e prudenza.farsi male in casa a volte comporta grossi guai...buon week end e grazie per essere passata da me nel mio blog che non legge quai mai nessuno e che mai nessuno commenta.la gene non ha tempo.doverbbereo mettere i "mi piace" come su Fb ...ha che mondo strano,di condivisione ma in relatà di chiusura e solitudine...

TheBella70 ha detto...

Cara Grazia, altra ricetta superba e stuzzicante.
Questi domani li voglio riproporre alla mia famigliola!!!!
Volevo solo chiederti una cosa, essendoci il parmigiano, si può considerare un dolcino o un accompagnamento anche a formaggi, salumi, etc?!!!!!
Come sempre... grazie di cuore e un forte abbraccio!