giovedì 30 aprile 2015

Torta Margherita con mele caramllate sprint!!


La vera libertà individuale  non può esistere senza sicurezza economica ed indipendenza...




La gente affamata e senza lavoro è la pasta di cui son fatte le dittature...
Franklin Delano Roosevelt ( 1882-1945)


A lei non importa che domani si festeggi il 1° maggio e neanche che  venga inaugurato il grande EXPO  a Milano....
Quando si è alle soglie dei 94 anni anni sono ben altre le priorità...
Stefania era ed è, lo è nel cuore, la grande amica della mia mamma e credo che le manchi quasi quanto a me...


Quando erano più giovani e sgambettanti facevano spesso gite di un giorno specialmente quelle che venivano organizzate con degli sponsor e si dovevano sorbire lunghe tiritere sulla bontà di pentole e altro..
Oppure facevano un giro di palazzo e poi andavano a bere un caffè....
Quando andavo a trovare la mia mamma le portavo diversi dolcetti..
Lei, giudiziosa, li divideva in porzioni, ne congelava una parte e ne faceva assaggiare qualche fetta alla sua amica....
Ora quando mi reco a Torino vado a trovare Stefania tutte le volte che posso e le porto dei dolci: le brillano gli occhi, è golosa, ma è contenta del mio pensiero e delle chiacchierate che facciamo...
Ha tanti malanni dovuti all'età e non solo...ma sono certa che anche quando è giù di morale e mi dice che vorrebbe andare da Rosina ( la mia mamma) riesco a  distogliere il suo pensiero dalla morte e farle capire che sebbene sia così anziana e piena di acciacchi è sempre estremamente importante per i suoi figli  che la seguono con dedizione ed affetto ma anche per le sue amiche...
Anche io vorrei che la mia mamma fosse ancora con me anche se seduta in una sedia a rotelle, anche piena di acciacchi  e vorrei ancora farle le telefonate serali e sentire la sua voce ora allegra e vivace ora anche un po' spenta che man mano si ravvivava durante le nostre chiacchierate!!
Questa è la tortina che  ho portato a Stefania  qualche giorno fa....

Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI per uno stampo da 17 cm di diametro

1/2 BUSTA DI PREPARATO PER TORTA MARGHERITA 
1 UOVO E 1 TUORLO
60 GR DI BURRO
3 CUCCHIAI DI LATTE
1 CONFEZIONE DI CREMA PASTICCERA  HOME MADE O IN BUSTA
1 GROSSA MELA
3 CUCCHIAI  DI ZUCCHERO

Per la torta ( ho dimezzato la quantità contenuta nella busta perché non volevo portare una dolce troppo grande destinato ad una sola persona) basta seguire le indicazioni riportate sulla confezione....
Mescolare l'uovo e il tuorlo con il latte e il burro fuso e aggiungere poca per volta la miscela pronta...
Versare la massa omogenea in uno  stampo ben imburrato ed infarinato e sbatterlo un poco sul piano di lavoro per assestarlo ..


Versare la massa omogenea in uno  stampo ben imburrato ed infarinato e sbatterlo un poco sul piano di lavoro per assestarlo ..




Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 160° per circa 40'...
Vale sempre la prova dello stuzzicadente che deve uscire asciutto dal dolce se è perfettamente cotto all'interno.


Mentre il dolce cuoce possiamo preparare la crema pasticcera nel solito modo o usare una busta di preparato: dipende dal tempo che si ha a disposizione...
E possiamo anche far caramellare le mele, sbucciate e tagliate a fette non troppo sottile, in un tegame antiaderente con 3 cucchiai di zucchero e poca acqua..
Per non disfarle in cottura si possono girare facendole saltare  con un movimento del polso...questo ve lo lascio immaginare!!!
Ci vuole un poco di esercizio ma ci si riesce..


Quando la torta sarà ben fredda basterà dividerla a metà, farcirla con una buona parte della crema pasticcera e con una parte delle mele caramellate..


Ora ricomporre  il dolce, spalmarlo con la restate crema pasticcera a le mele disposte a raggiera...


Buon 1° maggio a tutte e a coloro i quali si recheranno a Milano..buon divertimento!!

6 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Molto soffice e golosa questa torta, oltre ad essere molto veloce da fare !

matematicaecucina ha detto...

buon 1 maggio a te! deliziosi la tortina ed i ricordi!!!

SimoCuriosa ha detto...

che bella storia...
ma sai che anche da quando mia suocera ha problemi (non è molto in sè) è diventata golosissima...e visto che anni fà era lei a farci i dolci a noi, ottima cuoca, ora sono io che mi diverto a farli a lei, anche se poverina dopo averli mangiati si ricorda ben poco.
fai bene a portarle dei dolci, è bello vedere le persone anziane, che ci hanno fatto stare bene, che ci sorridono vero?
e poi basta così poco per farle felici!
a presto

Mariagrazia Continisio ha detto...

Questa torta si lascia mangiare con gli occhi !

Antro Alchimista ha detto...

Un bel post, una storia molto delicata e dolce, proprio come questa splendida torta che profuma di cose buone e semplici di una volta :)

speedy70 ha detto...

Questa torta è sublime, adoro i dolci con le mele, quanto è invitante e golosa, bravissima!!!!