martedì 21 aprile 2015

Impossible coconut pie


Non bisogna giudicare Dio da questo mondo...


Perchè è  soltanto uno schizzo che gli è riuscito male...
Van Gogh (1853-1890)



Quando cerco qualcosa su Google una cosa che mi infastidisce e non poco è il dover subire senza poter far nulla o quasi per eliminare "l'intrusione" di una pubblicità martellante e non richiesta..
O la pubblicità va avanti fino alla fine dello spot oppure ( quando va bene) verso la fine appare una crocetta che mi permette di non proseguire la visone..
Lo so che la pubblicità è l'anima del commercio ma quando diventa così invadente da proprio fastidio...senza contare quella che appare sul cellulare..
Cosa si potrebbe fare??
A chi si può far capo, non dico per eliminare, ma per ridurre questa invasione ???



La ricetta che propongo oggi è tratta dal web: se l'autore o l'autrice si riconosce nella creazione di queste deliziosa torta me lo segnali: provvederò non solo a citarla ma a linkare il suo sito.
Avevo del cocco disidrato da far fuori prima della scadenza ( ogni tanto bisogna controllare la dispensa) e ho deciso di suddividere il contenuto del sacchetto che lo conteneva in due e ho preparato due torte con gli stessi ingredienti ma con stampi di diametri diversi.
Il più grande ha diametro 22 cm, mentre il secondo è di 17 cm...
No so per quale motivo la torta più grande è venuta perfettamente piana mentre quella più piccola ha ceduto al centro...
Tutte e due ugualmente buone ma attenzione : tempi leggermente diversi di cottura!!

Tempo di preparazione: circa 20'.
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI per ogni torta 

3 UOVA
150 GR DI ZUCCHERO
50 GR DI FARINA AUTOLIEVITANTE
1 BUSTINA DI VANILLINA
1 PIZZICO DI SALE
70 GR DI BURRO
250 GR DI LATTE
90 GR DI COCCO DISIDRATATO

Montare con le fruste elettriche  le uova intere con lo zucchero...



Aggiungere il burro fuso e appena tiepido..



La farina autolievitante setacciata con il pizzico di sale e la vanillina..



Il latte a temperatura ambiente...



E, per ultimo, il cocco disidratato...



Ottenuta una massa omogenea versarla in uno stampo di silicone il mio ha diametro 22 cm....



Infornare in forno preriscaldato, ventilato e con il termostato impostato sui 180° per circa 50'/60...'


Sformare il dolce quand'è freddo o tiepido e decorare con una spolverata di zucchero a velo...
Buona giornata a tutti!!!

11 commenti:

Gaudio (Franci) ha detto...

Ho adottato questo sistema per tenere sotto controllo le scadenze: ho riunito tutto ciò che scade entro l'anno corrente in un cassettone della cucina, ordinato secondo il mese, cosi' mi basta aprirlo per avere il quadro della situazione!
Non so se sia piu' intelligente o piu' folle... ma per il momento funziona!
Bacioni!

Federica Simoni ha detto...

Che meraviglia deve essere buonissima!

Mammazan ha detto...

@Gaaudio
A me sembra un'ottima idea altro che storie!!

Miss Mou ha detto...

Beh mica male questa torta!!! Io adoro poi il cocco.

Mariagrazia Continisio ha detto...

Sarà squisita questa torta!

andreea manoliu ha detto...

Sicuramente molto deliziosa, anche perché il cocco mi piace tanto nei dolci !

TheBella70 ha detto...

cara Grazia, sono d'accordissimo con te.... non faccio che lamentarmi di questa "invasione" pubblicitaria.... si è costantemente sommersi e subissati da pubblicità che non si può neanche togliere, e la X per cliccare la fine dello spot è quasi introvabile o, come dici giustamente tu, appare quasi al termine della pubblicità.... Ci vorrebbe un rimedio!!!! Adoro il cocco e, questa torta, sarà squisitamente goduriosa. Baci.

Mammazan ha detto...

@TheBella70
se prepari questa torta fammi sapere se è piaciuta alle tue piccine!!
Un abbraccio

Mammazan ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Mammazan ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Smoked Kitchen ha detto...

Ciao, grazie per il blog.
Questo dolce mi par rimanga umido ma non eccessivamente o erro? Dosi e foto mi convincono, casomai lo provo; anche quello al latte di mandorla m'interessa.

La differenza sull'esito è da attribuire appunto agli stampi, una dose "troppo" generosa d'impasto in base alla dimensione dello stampo fa si che lieviti e cuocia diversamente; per rimediare un pò la prox volta che ti capita potresti provare quando la sforni a capovolgerla su una gratella fitta.

E se posso esprimere qualche altro consiglio in fatto di spam e pubblicità varie.. prova a utilizzare qualche plugin, esempio se utilizzi chrome come browser questi potrebbero allietarti la navigazione: https://chrome.google.com/webstore/detail/adblock-plus/cfhdojbkjhnklbpkdaibdccddilifddb?hl=it

https://chrome.google.com/webstore/detail/poper-blocker/bkkbcggnhapdmkeljlodobbkopceiche

https://chrome.google.com/webstore/detail/betafish-adblocker/gighmmpiobklfepjocnamgkkbiglidom?hl=it