sabato 13 settembre 2014

Frittini di tonno


L'intelligenza è la facoltà mediante la quale noi comprendiamo che tutto è incomprensibile..


E guardiamo le cose dal fondo dell'illusione umana...
Maurice Maeterlinck( 1862-1949)


Un onesto fritto casalingo, a meno che non vi siano problemi di salute, penso non faccia male ad alcuno...
Non uso mai due volte lo stesso olio ( per i fritti uso quello di semi di girasole o altro seme , mai quello di semi vari)  e finito di friggere le getto via ...
Non posseggo la friggitrice, tra l'altro non saprei neanche dove metterla visto tutte le caccavelle che ho in cucina..
A volte rinuncio anche all'acquisto di uno stampo nuovo per dolci sempre per motivi di spazio ma, in questo caso, con un certo rimpianto...
Una bella forma di dolce lo rende sicuramente più accattivante.. ma in fondo è la sostanza è quella che conta!!


Tempo di preparazione; circa 20'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

150 gr di Tonno Sott'Olio Nostromo ( peso sgocciolato)
30 gr di farina 00
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1 uovo grande
noce moscata
1 mestolo scarso di brodo vegetale
olio di semi  per friggere q.b.

Sgocciolare il tonno dall'olio e frullarlo nel mixer...
mettere da parte ...


Versare il brodo in una casseruola, portarlo all'ebollizione e versare tutta la farina ...
Levare dal fuoco e mescolare bene fin quando si ottiene un composto liscio....
Far raffreddare...


Unire il tuorlo e mescolare bene fin quando si è ben amalgamato...


Aggiungere la crema di tonno frullata precedentemente, il parmigiano e la noce moscata....


Ci siamo quasi...
Aggiungere il bianco dell'uovo montato a neve fermissima con un pizzico di sale....
Mescolare delicatamente e quando si è ottenuta una massa omogenea far riposare qualche minuto..


Mettere sul gas un padellino con l'olio di semi e quando questo è caldo al punto giusto versare 1 cucchiaio d'impasto...
Non cuocere   più di tre  frittelle per volta...
Si dorano  in fretta e si devono levare dal fuoco velocemente...


Girarle delicatamente, scolarle e disporle su un piatto su cui è stato messo un foglio di carta da cucina per assorbire l'unto in eccesso....


Sono buone calde, tiepide o anche fredde...
E spariscono in fretta!!!!
Buona domenica a tutti!

4 commenti:

carmencook ha detto...

Devono essere squisitissimi!!!!
Sempre idee carinissime qui da te Grazia!!!
Un caro abbraccio e buon fine settimana
Carmen

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia! Semplice il tonno e così rivisitato diventa anche decisamente più sfizioso! un'ottimo suggerimento per riproporlo anche in inverno :)

Annalisa B ha detto...

Buongiorno Grazia! Spero che mi perdonerai, ma solo ora ho scoperto il tuo meraviglioso blog, ricco di interessantissime ricette, a partire da questi frittini...che sono deliziosi!!!
Sarei molto felice se venissi a trovarmi!
Un caro abbraccio
Annalisa

Vivre Shabby Chic ha detto...

Complimenti per il tuo blog goloso, ti seguo con immenso piacere ed interesse.
Un caro saluto, Carla