lunedì 15 settembre 2014

Fiorellini alla marmellata di fragole


Poichè vogliamo insegnare agli altri la via della virtù...


Incominciamo ad entrarvi noi medesimi e ci seguiranno...
Confucio (551 A.C.-479 A.C.)



Ieri sera sono andata ai giardinetti dove di solito i mia cari portano i piccini a giocare e osservavo Giulia che si levava i sandaletti , vi infilava le calzine  prima di entrare nel quadrato  della sabbia...
Evidentemente era il frutto dei consigli dei genitori ripetuti più volte...
Come pure il cambiarsi le scarpe una volta entrata in casa, lavarsi le manine prima di mangiare e così via...



E' la costanza negli insegnamenti, le piccole punizioni ( come non vedere i cartoni alla tv quando ne fa qualcuna delle sue) non cedere ai capricci, e quanti ne fa a volte, che dà i suoi frutti...
E poi è l'esempio che è importante..
I bimbi osservano quello che facciamo molto di più di quanto ce ne possiamo rendere conto....



Oggi, poi, è un giorno importante per la mia piccolina: inizia a frequentare la scuola materna...e sì il tempo passa e il mio piccolo fiorellino cresce in tutta bellezza e con una grande personalità....
A lei dedico questi biscottini preparati con tanto amore dalla sua nonna!

Tempo di preparazione: circa 20' più il riposo in frigo altri 30'
Costo:Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
160 gr di farina 00
150 gr di farina di mandorle
100 gr di burro
1 pizzico di sale
1 limone bio (solo la buccia)
1 tuorlo di un uovo grande
1 stecca di vaniglia bourbon
marmellata di fragole

Frullare le bucce di in un limone bio con una parte dello zucchero..




Frullare le mandorle con il resto dello zucchero fino ad ottenere una polvere abbastanza fine...



Mescolare la farina con un pizzico di sale e la polpa di un baccello di vaniglia bourbon....



Mescolare le due farine...



Trasferirle nel boccale del mixer e aggiungere lo zucchero frullato con le bucce di limone e frullare per qualche secondo...




Aggiungere il burro a pezzetti e azionare il robot per alcuni secondi...


Unire il tuorlo di un uovo grande e mixare per qualche secondo fin quando si ottiene una palla che va lavorata brevemente, avvolta con pellicola trasparente e posta in frigo per almeno 30'...



Passato questo tempo stendere con il matterello una sfoglia sottile, circa 3-4 mm e incidere con un tagliabiscotti ( il mio era di plastica e in alcuni casi i contorni non sono molto netti) tanti biscotti 
Nella metà di essi praticare un'incisione con un tagliabiscotti più piccolo..



Disporli sulla teglia grande del forno ( ne occorre più di una) ed infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 170° per circa 5'/7' fin quando i contorni appaiono dorati....


Una volta cotti farli raffreddare e porli in scatole di latta....



Raccomando di farcirli, nel mio caso con marmellata di fragole home made, poco prima dell'uso...
Buon inizio di settimana a tutti!!!

5 commenti:

michele quadri canvas ha detto...

Mi viene voglia di provare questi biscottini! quanto tempo ci vuole per prepararli?

Mila ha detto...

Uno adesso ci starebbe proprio bene!!! Buona settimana

Simo ha detto...

un bacio e un in bocca al lupo alla piccola Giulia...mamma mia come crescono velocemente!!!!!!
Bacioni a te e complimenti per i meravigliosi ( e golosi!) biscottini
;)

Mammazan ha detto...

#@Miche Quadri Canvas
Con il robot per l'impasto 15'
poi il tempo di riposo altri 30'
e quello per stendere la pasta altri 20' più o meno...
Ne vale la pena credimi!

Alessia Mirabella ha detto...

CHE BELLA RICETTA!DA PROVARE ASSOLUTAMENTE.CIAO GRAZIA, COMPLIMENTI PER IL TUO BLOG, A PRESTO! ALESSIA