giovedì 11 settembre 2014

Biscottiamo??? Cookies alle ciliegie candite


IL lupo non si preoccupa di quante siano le pecore...
Publio Virgilio Marone ( 79 A.C-19 A.C.)


La preparazione di biscotti di questo tipo è quella che mi piace di più in assoluto...


Ma anche quella in cui si utilizza il porzionatore per gelati.....
Si ottengono dosi perfette, si fa in un attimo e in altrettanto poco tempo spariscono ....
Quando non preparo torte da regalare e o da gustare i famiglia mi piace preparare biscotti di ogni tipo...
Conservati in scatole di latta per qualche giorno, ma anche per qualche settimana ( tenendo conto che non  vi si conservano in eterno) e  sistemati all'ultimo minuto ( prima di consegnarli al destinatario) in sacchetti trasparenti con vari decori e soprattutto con l'etichetta che indica la tipologia del biscotto, chiusi con un fiocchetto... vi faranno ricordare a lungo e con gratitudine...
Il sapore dei biscotti preparati in casa dai più semplici ai quelli preparati con tanti ingredienti  è unico...
Ricordarsi, è importante, di chiedere se la persona cui si regalano soffre di qualche  allergia alimentare specie alla  frutta con guscio....



Tempo di preparazione: circa 15'/20'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
70 gr di ciliegie candite rosse
125 gr di burro
30 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio di sciroppo d'agave
180 gr di farina 00
8 gt di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Fondere a fuoco basso il burro con lo zucchero e il cucchiaio di sciroppo d'agave...



Aggiungere a cucchiaiate la farina setacciata con il lievito e la vanillina e il pizzico di sale...
Alternare con il burro fuso e caldo...


Tritare le ciliegie in pezzetti non troppo piccoli..


Unirle all'impasto mescolando con cura...



Staccare ora delle piccole porzioni, e  formare delle piccole palline che vanno poste ben distanziate sulla teglia del forno ricoperta di carta da forno...


Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 175° per circa 5'....
Infornare una teglia per volta!!!



Far rafffeddare per fettamente e riporre in scatole di latta....

5 commenti:

sulemaniche ha detto...

slurp che buoni...mi servirebbe per avere un po' di carica oggi!

Michela Sassi ha detto...

Che idea meravigliosa, bravissima!

Simo ha detto...

hanno un aspetto favoloso, devono essere deliziosi e golosissimi!
Un abbraccio grande, cara!!!

Mammazan ha detto...

@Simo
Ci credi che cliccando sul tuo nome non riesco a ad accedere al tuo blog?
Ne parliamo a voce...

Betty ha detto...

ma che devono essere questi biscotti... bella ricetta!
un abbraccio