giovedì 3 luglio 2014

Torta salata con le biete e il tonno


Il lavoro non mi piace, non piace a nessuno...


Ma a me piace quello che c'è nel lavoro: la possibilità di trovare se stessi...
Joseph Conrad (1857-1924



Per fortuna un'amica mi ha avvertita che il post era corredato dalle foto ma mancavano le spiegazioni della ricetta...
Una vera seccatura anche perché salvo regolarmente il post, controllo che ci sia l'anteprima, salvo di nuovo e poi pubblico..
Qualcosa è evidentemente andato storto...
Ora pongo rimedio.

Tempo di preparazione: circa 25'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 confezione di pasta brisè
1 scatola grande di Tonno al naturale Nostromo
1 uovo
500 gr di coste, ( solo la parte verde)
2 - 3 spicchio d'aglio
2-3 cucchiai di olio extravergine
1 manciate di olive verdi
200 gr di ricotta

Eliminare la parta bianca delle coste( servirà per un altro contorno)...
Lavare e cuocere in pochissima acqua leggermente salata la verdura, scolarla, strizzarla e tritarla grossolanamente..
Scaldare in un tegame antiaderente l'olio extravergine, rosolare l'aglio ( che va eliminato) e insaporire per qualche minuto le coste...
Far raffreddare un poco..



Scolare il tonno dal liquido di conservazione e schiacciarlo con i rebbi di una forchetta...


In una scodellina mescolare il tonno, la ricotta e l'uovo intero....


Unire le coste insaporite precedentemente, le olive tagliate a filetti e mescolare con cura...


Per la cottura al microonde disporre sul piatto in teflon la pasta brisè rovesciandola ed eliminando la carta da forno in dotazione...
Versare il composto e livellarlo con cura...


Rimboccare la parte eccedente formando delle pieghe regolari come appare in foto...
Pennellare la pasta con poco latte...


Coprire la teglia con la campana per la cottura crisp ( spero che il termine sia esatto....
Porre il tutto nel microonde impostando la potenza massima e cuocere per 12'/15'...


Passato questo tempo porre con cautela, per non scottarsi, lo stampo sull'apposito attrezzo che lo rialza impostare la funzione grill per circa 5'...


Ed ecco qui sotto il risultato....


Non essendo molto pratica di questo microonde (ho preparato la torta a casa di mia figlia) non ho posizionato il piatto esattamente al centro del grill, infatti il contorno della torta salata appare più bruciacchiato da un lato...
L'alternativa a questo tipo di cottura ottimo sempre specie d'estete ed in ogni caso velocissimo, è la cottura nel forno tradizionale...
Ovviamente i tempi saranno più lunghi!!

4 commenti:

Virginia S. Il GattoPasticcione ha detto...

Veramente squisita!!! La proverò certamente!
Un abbraccio!

Manuela e Silvia ha detto...

Buonissime le torte con il tonno! questa versione con la bieta e leggera ricotta ci sembra cremosa e gustosa!
un bacione

Froda ha detto...

Deve essere super golosa! Voglio provarla, grazie! =)

matematicaecucina ha detto...

i tuoi passo passo fotografici sono chiarissimi, ma hai deciso di saltare la ricetta o ti è sfuggito il tasto pubblica? bacioni!!!