venerdì 12 aprile 2013

Per porzioni perfette o per il pic nic ecco la Torta di riso e spinaci ma...a spicchi!!!

In amore non c'è disastro più spaventoso...



Che la morte dell'immaginazione 
George Meredith (1828-1909)



La ricetta è un classico della nostra cucina preparata con ingredienti poveri ma che,  con i tempi che corrono, può rappresentare un piatto unico...
Le notizie che apprendo dai vari telegiornali e sulla carta stampata non sono confortanti...sempre più famiglie in crisi, disoccupazione alle stelle, crediti vantati dalle imprese forse e dico forse in fase di soluzione...
Bisogna poi vedere con  quali tempistiche questi crediti verranno riscossi...
Perfino nei discount e gli hard discount si notano flessioni nelle vendite...
E al governo ancora sono in alto mare....
Lo so che mi ripeto...ma veramente tutti questi tentativi di creare alleanze e decidere chi verrà eletto come capo dello stato che non sia ostile a destra o sinistra mi ha veramente stufato....
Ecco, dopo il solito triste pistolotto iniziale, la ricetta ..
Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
400 gr di spinaci già cotti strizzati e tritati
250 gr di riso per risotti
50 gr di lardo
50 gr di burro
1 cipolla media
1 spicchio d'aglio
1 ciuffetto di foglie di sedano
3 uova
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 -3 cucchiai di olio extravergine
1 confezione di Brodo pronto Knorr "Verdure"
1 pizzico di spezie miste
pan grattato q.b.
Sale q.b.

Porre nel boccale del mixer il lardo, la cipolla, l'aglio e le foglie di sedano e frullarle...


Trasferire il tutto in un tegame antiaderente con 25 gr di burro e 2 cucchiai di olio extravergine...


Lessare in acqua salata gli spinaci strizzarli e tritarli con la mezza luna....


Unirli al soffritto precedentemente  posto in padella....


Ecco qui sotto il brodo della Knorr che ho usato...veramente ottimo e soprattutto pronto all'uso...
Far insaporire a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto...

  
Ora aggiungere il riso, mescolare con cura e unire il brodo caldo man mano che è necessario...
Cuocere circa 15'..
Il tutto non deve risultare  troppo asciutto....
Far raffreddare...


In una scodellina mescolare le uova con le spezie miste....



Versare le uva così profumate con le spezie  nel tegame che contiene il risotto e spinaci.....


Unire il parmigiano grattugiato....


Porzionare il tutto negli spicchi dello stampo di silicone che ho usato in un'altra occasione....
Cospargere ogni spicchio con pan grattato e sfiocchettare con  il burro rimasto....


Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 180° per circa 30' o perlomeno fino a quando gli spicchi appaiono dorati... 


Far raffreddare un  poco.....


E servire!!!!!

7 commenti:

raffy ha detto...

sani e genuini... complimenti cara!

carmencook ha detto...

Che bontà Grazia!!!
Bellissima l'idea degli spicchietti!!
Un bacio grande e buon weekend
Carmen

Rosalba ha detto...

Ottima e gustosa ricetta. Io poi con il riso mi ci preparerei anche la colazione, salata intendo ;-) Carina anche l'idea della monoporzione.
Un abbraccio e buon fine settimana
p.s. non parliamo della tristezza di questo periodo, io da più di un anno non riesco a trovare un lavoro decente, ma pure "semidecente"...e credo andrà ancora peggio!!

speedy70 ha detto...

Pure io ho questo stampo, grazie cara della gustosa idea!!!!!

Le Domatrici Di Fornelli ha detto...

Buonissimo!!! Piace tanto anche a me!! :) ottimo per pic Nic e per pranzi in ufficio!! :))))

lea ha detto...

Ricetta gustosissima,interessante per le scampagnate con le bimbe!

eli ha detto...

Quello stampo a spicchi, lo devo proprio comprare!
Ottimo suggerimento per picnic.
Scappo sono superdicorsa! :)