domenica 21 aprile 2013

Melanzane farcite...con il bottone


L'autentica esperienza è quella in cui l'uomo...


Diventa cosciente della propria finitezza...
Hans Georg Gadamer ( 1900-2002)



Sono davvero esterrefatta!!!
Ma davvero il nostro è un paese presentabile agli occhi del mondo???
Tra giochi, giochetti, franchi tiratori e tanto altro i grandi elettori si sono dovuti rivolgere a Napolitano per sanare le questioni del voto per il nuovo presidente della Repubblica.
Con tutto il rispetto per questo grande vecchio che a 88 anni anni si ritrova suo malgrado a dirigere nuovamente il paese trovo, che con un minimo di buona volontà, ammesso che la si volesse mettere in atto,  si potevano trovare altre soluzioni..
Per fortuna nostra Napolitano, alla sua venerabile età, mostra una forza, una lucidità, un'ottima salute che pochi altri anziani possono vantare...
Altro che risolvere i problemi del paese....
Quelli sono l'ultimo pensiero di chi ci governa!!!
Pensiamo alle melanzane che è meglio!
Questo piatto, preparato a casa di mia figlia con quello che avevo a disposizione è veramente gustoso..
Io le ho decorate con delle polpettine Amadori, congelate al momento dell'invio, poco prima di Natale, e tirate fuori al momento dell'uso per arricchire il piatto in quanto il quantitativo di carne trita a mia disposizione era insufficiente...

Tempo di preparazione: circa 30/40'
Costo:medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI
900 gr di melanzane
300 gr di carne trita magra ( era quello che avevo a disposizione)
2 uova
 5 fette di pan carré
3-4 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di olio extravergine
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
6 fettine di lardo
Pan grattato q.b.

Lavare, asciugare e spuntare le melanzane....



Inciderle con un coltellino in modo da lasciare un cm scarso vicino alla scorza e vicino alla sommità....
Cuocerle poche per volta e per pochi minuti in acqua salata...
Scolarle e tamponarle con carta da cucina...


Ridurre in dadolata la polpa delle melanzane e farla soffriggere per qualche minuto in olio extravergine, prezzemolo e lo spicchio d'aglio tritati...
Mettere per il momento da parte...


In una scodellina mescolare le uova, il pan carré ammollato in poco latte, la carne trita e il parmigiano grattugiato...


Aggiungere la dadolata di melanzane messa da parte e mescolare bene...

Sistemare  le scocche delle melanzane in una teglia leggermente unta di olio ( a me ne sono servite due) salare e peparle moderatamente e porre su ognuna una fetta di lardo....


Suddividere il composto equamente nei gusci di melanzana, cospargere di pan grattato e parmigiano e porre al centro di ognuna una polpettina Amadori già pronta per la cottura...


Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 30'.....


E visto che.,almeno qui la primavera tarda ad arrivare , l'accessione del forno non sarà un problema!!
Buona domenica a tutti!!!

9 commenti:

Edith Pilaff ha detto...

Concordo sulla esterrefante situazione in Italia,meno male mi tiri su il morale con queste melanzane "polpettina e lardo".
Buona domenica. :)

Vitti ha detto...

Innanzitutto buona domenica! Incrociamo le dita per il futuro del nostro paese e auguriamo un altro ottimo mandato al nostro Presidente! Anch'io a questo punto voglio buttarmi in cucina, e questa ricetta è adattissima per consolarsi un pò!!!

Simo ha detto...

concordo su tutto quello che hai scritto...e concordo anche sulla bontà di queste melanzane meravigliose!
Un bacio a te e ai tuoi pargoletti

elly ha detto...

Pensa io mi lamento perché dovrò andare in pensione a 66 anni con 47 anni di lavoro sulle spalle... ma sai le pernacchie che gli avrei fatto io se fossi stata Napolitano???
Tesoro, le melanzane col botton... mi mancavano! E accidenti se devono essere buone!!! Mes compliments, madame!!! Buona domenica!

ELel ha detto...

Con me questa ricetta va a colpo sicuro, adoro i ripieni da forno :)
Per la situazione politica...no comment!!

Manuela e Silvia ha detto...

Le melanzane così farcite diventano un gustosissimo piatto unico!
bacioni

Marco in cucina ha detto...

bellina l'idea della polpetta in cima,ma soprattutto molto interessante la fettina di lardo che insaporisce e ammorbidisce.
Passa da me se ti va di leggere qualche idea =)
a presto

Roberta ha detto...

cara grazia.come le mangerei volentier queste melanzane ripiene!!oggi che piove vien prorpio voglia di un piattino gustoso.hai ragione sai su Napolitano.ma io attendo con ansia il giorno in cui le persone di buonsenso come noi "andranno di moda",sarà la rinascita del nosto bel paese di cui sono innamorata e che so si risolleverà e diventerà splendido.siamo ad una svolta epocale?lo diremo solo vivendo ma si è sempre dentro la storia,ogni giorno, vivendo in italia ma non solo nel male ma anche nel bene.viva dunque la buona cucina italiana e le tue tantissime ricette!

Elena O. ha detto...

Le melanzane mi fanno impazzire,mi le mangerei anche crude.Questa ricetta mi sembra molto originale non ho provato mai in vita mia le melanzane fatte cosi.Mi segno subito la tua ricetta.Un abbraccio