mercoledì 24 ottobre 2012

Sables al pecorino, grappa e pistaccchi



Amare se stessi è un idillio che dura una vita..
Oscar Wilde ( 1854-1900)


Buongiorno a tutte le amiche!!!
Partecipo molto volentieri al contest che ha come titolo "L'autunno in un boccone " cui sono stata invitata a partecipare..
Le regole sono qui sotto riportate:

"Il piatto deve poter essere mangiato con le mani e realizzato in porzioni ridotte o già in formato "boccone". 
Finger-food di ogni tipo, dall'antipasto al dolce, ma rigorosamente adatti e realizzati con i prodotti che più si addicono a questa stagione autunnale. "

“Con questa ricetta partecipo al contest L’Autunno in un Boccone ideato da About Food e Cassandra.it - vendita di prodotti tipici di Alta Gastronomia

E qui sotto allego il banner 


Il regolamento del concorso dava la possibilità di partecipare con una ricetta "vecchia" e per questo motivo ripropongo a chi mi segue questa che sto pubblicando che mi è sembrata la più adatta al tema del contest!!!!


Sables, noto anche come un biscotto burro francese o biscotto bretone , è un biscotto classico francese originario della Normandia, Francia.
Sables, il nome in francese significa "sabbia",  si riferisce alla struttura sabbiosa  di questo delicato e friabile shortbread....


La preparazione è semplice, lo si vedrà in seguito, e la si può approntare con largo anticipo...
Infatti i biscotti che vedete sono stati cotti circa una ventina di giorni fa, posti in una scatola di latta o, volendo, si possono anche congelare e farciti  qualche ora prima  di andare in tavola...


La ricetta non è mia ma della cara Fabiana, il cui blog è fonte inesauribile di spunti, di trovate, di sospiri di rammarico ( i miei) per non essere in grado  di preparare piatti al suo livello..chef infatti  lo si diventa con grandi sacrifici, passione, inventiva e manualità!


Grazie ancora adorabile Fabiana..spero di poterti incontrare al Salone del Gusto...i cui preparativi sono in atto fin da ora...
Lo so per certo perché mia figlia lavora per la ditta che cura il suo allestimento...
Se qualcuna delle amiche blogger dovesse fare un salto a Torino...il tempo non manca per organizzarsi....me lo faccia sapere.. sarà per me un grande piacere incontrarle!!! 
Tempo di preparazione: 10 minuti per i sables, 30' in frigo e 15' per la farcitura
Costo: medio
Difficoltà:*

NGREDIENTI

PER I SABLES

50 GR DI FARINA 00
50 GR DI BURRO
50 GR DI PECORINO SARDO
1 CUCCHIAIO DI GRAPPA
PEPE NERO
1 CUCCHIAIO DI GRAPPA (GIN NELLA RICETTA DI FABIANA)
QUALCHE GOCCIA DI COLORANTE ALIMENTARE VERDE

FARCITURA

30 GR DI PISTACCHI
250 GR DI FORMAGGIO SPALMABILE TIPO PHILADELPHIA
50 GR DI PANNA MONTATA
PEPE NERO O BIANCO
1 CUCCHIAIO DI GRAPPA( GIN NELLA RICETTA DI FABIANA)

Porre nel bicchiere del mixer tutti gli ingredienti elencati per la preparazione dei sables...
Azionarlo per pochi secondi fin quando si forma una palla quindi estrarla, lavorarla brevemente, dividerla in due porzioni e ad una di essere unire qualche goccia di colorante alimentare verde ....


Approntare due cilindretti , spessi circa 5 cm di diametro, avvolgere ognuno con pellicola trasparente e porli in frigo per almeno 30'....



Passato questo tempo porre i cilindri su un tagliere ed affettarli, spessore 1 cm o poco più.....


Trasferirli su due grandi teglie, una per tipo di biscotto, precedentemente inumidita con acqua per far meglio aderire la carta da forno....


Ed infornarle, una per volta, in forno preriscaldato, ventilato a 170° per 5'/7' fin quando appaiono dorati...


Farli raffreddare....


Se non vengono utilizzati a breve, porli in scatole di latta..
I miei vi hanno stazionato per circa 20 giorni....
Mentre il forno è ancora in funzione far tostare i pistacchi, precedentemente sbollentati e pelati.....


Ora prepariamo la farcitura:
In un recipiente a sponde alte porre il formaggio spalmabile, un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero e un cucchiaio di grappa....



Con le fruste elettriche montare il formaggio  e il cucchiaio di grappa fino a farlo diventare soffice e aggiungere la panna ..
Continuare a montare il tutto fin quando i due ingredienti sono diventati ben gonfi ....

Si dovrebbe ottenere in pochi secondi un composto come appare qui sotto...


Frullare nel mixer o a tritare a mano i pistacchi e porli in una scodellina....
Accoppiare i biscotti facendo debordare un poco la farcia e rotolarli nei pistacchi tritati....


Disporli , man mano che sono pronti in un piatto da portata e porre il tutto in frigo fino al momento di servire gli antipasti....




Posso dare un unico consiglio: raddoppiare tutti gli ingredienti...
Vedrete ne varrà la pena!!!

 “Con questa ricetta partecipo al contest L’Autunno in un Boccone ideato da About Food e Cassandra.it - vendita di prodotti tipici di Alta Gastronomia

6 commenti:

Simo ha detto...

ma che meraviglia Grazia...sembrano dei piccoli macarons!!!
Stuzzicosissimi....
Un abbraccione

Valentina ha detto...

Buongiorno Grazia :) Sei una forza, questi sables sono perfetti e devono essere una vera bontà, complimenti, sono dei piccoli capolavori! Tu dici che divento sempre più brava, io spero un giorno di diventare almeno in piccola parte brava e in gamba come te :) Ti ringrazio tantissimo e ti abbraccio forte, buona giornata :)

Ely ha detto...

Complimenti a Fabiana ma.. anche a te per averli preparati in modo così divino! :D Grazia, che manine d'oro hai. Sono veramente belli da vedere e chissà da gustare!! :) Un bacione grosso grosso! :)

matematicaecucina ha detto...

ricordavo la ricetta,
hanno un aspetto delizioso!
in bocca al lupo per il contest :)

Ely Valsecchi ha detto...

Ohhhhh ma sono favolosi di una friabilità spettacolare si vede!!!!!! Come sempre bravissima!

Giovanna ha detto...

golosiiii da morire complimeni