martedì 16 ottobre 2012

Riso Venere con finocchi al curry


L'uomo d'azione è l'unica persona...



Che abbia più illusioni del sognatore..
Oscar Wilde (1854-1900)



Un grande grazie a tutte le amiche ed amici che mi hanno fatto gli auguri!
Il leggerli ha reso ancora più speciale il giorno del mio compleanno e l'affetto e la simpatia in essi contenuti mi ha veramente commossa.
Qualcuna di voi mi ha chiesto come era andata al ristorante.
Io, devo ammetterlo, per quanto mangi veramente di tutto sono piuttosto difficile e critica  quando vado a mangiare fuori casa.
Infatti a parte antipasto e dolce il resto era veramente modesto per quanto riguarda i primi piatti ordinati dagli altri commensali e l'arrosto alle nocciole ordinato da me e  che mi aveva incuriosito molto...
Tutto piuttosto anonimo ed insipido..non credo che torneremo di nuovo in quel ristorante...
La mia piccina posta a capotavola è stata bravissima e ha sbeccuzzato una parte degli antipasti e del primo ( agnolotti verdi)..lei è sempre attirata dalle novità e non si è lasciata intimidire dalla presenza di altre persone...
I miei figli mi hanno fatto un regalo veramente importante e studiato appositamente per me con il loro solito e grande affetto: un lettore per libri piccolo, leggero e   comodo da riporre in borsetta...
Stamattina lo porterò da mia figlia che provvederà a scaricarmi un bel numero di libri...
Finalmente la mia borsetta, stile Mary Poppins, non peserà più come un macigno...


Ma passiamo al piatto  che propongo oggi...so che non avete molto tempo a disposizione per leggere le mie spigolature e volete andare al sodo..
La ricetta  è tratta da un bel libro: Le Monografie del gusto ed è stato acquistato al mercato..
Non sono riuscita a trovare il nome dell'editore ma, leggendo attentamente, ho visto che di tratta di un allegato ed era stato venduto in abbinamento a dei quotidiani.....
Tempo di preparazione: circa 40'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI  per 4 persone
3 finocchi medi
320 gr di riso Venere
1 grosso scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
1 dado per brodo vegetale
3-2 cucchiai di olio extravergine
1/2 bicchiere di latte
1 cucchiaino da te di curry
20 gr di burro
1 mozzarella da 125 gr
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

Per velocizzare la preparazione cuocere a vapore i finocchi in pentola a pressione..
Porre due dita di acqua nel fondo della pentola e disporre nel cestello  i finocchi tagliati in quarti ( li taglieremo a fette più piccole in seguito) e calcolare 3' dal  momento in cui si sente il sibilo...
Porre quindi la pentole in un bagno maria di acqua fredda e quando la pressione è scomparsa estrarre i finocchi e tagliarli ancora a fette...
Per il momento mettere da parte..


In una larga padella a fondo antiaderente porre il latte, il burro e il curry, mescolare con cura e far sciogliere il burro a fiamma dolce....


Disporre i finocchi come appare in foto e farli insaporire per bene rigirandoli delicatamente una  volta...
Se il sughetto dovesse restringersi troppo aggiungere poco latte...
Salare  e pepare quanto basta...


Imburrare una bella pirofila che possa reggere il calore del forno ed essere portata in tavola direttamente e disporvi i finocchi in un solo strato, tenere da parte qualche fetta di finocchio per la decorazione finale...
Disporre su finocchi le fette di mozzarella e spolverizzare con il parmigiano grattugiato...
Infornare in forno preriscaldato con il termostato impostato sui 180° per circa 20'..


Mentre i finocchi sono in forno  prepariamo il risotto...
Usiamo di nuovo la pentola pressione in cui faremo rosolare  in poco olio lo scalogno tritato finemente... 


Versare il riso Venere, farlo tostare per pochi minuti, bagnare con vino bianco a temperatura ambiente e, quando questo è evaporato aggiungere mezzo litro di brodo bollente ottenuto con un  dado per brodo vegetale....
Mescolare per bene, chiudere la pentola e, a fiamma alta, far raggiungere la pressione...
Quando di sentirà il sibilo abbassare il gas al minimo e cuocere per 25'....


Per velocizzare porre la pentola a pressione, quando si è ultimata la cottura, in un bagno maria di acqua fredda..
Questo sarà utile per eliminare la pressione in breve tempo e quindi agire in sicurezza..
Intanto oliare leggermente dei piccoli stampini( io ho usato dei piccoli contenitori che mia figlia adopera per surgelare le verdurine ( sempre cotte a vapore nella pentola a pressione) per la mia piccina ...
Colmarli con il risotto,  pressare per bene e rovesciarli in modo regolare sui finocchi appena usciti dal forno...


Decorare ogni cilindretto di riso con una fetta di finocchio tenuta da parte e portare in tavola...
Care amiche spero di avervi dato un spunto preparare un primo  completo, di gran sapore e con un bell' impatto visivo
Buona giornata a tutti!!!!

14 commenti:

Fuat Gencal ha detto...

Günaydın, ellerinize sağlık. Ne kadar güzel, leziz ve iştah açıcı görünüyor.

Saygılar.

Ely ha detto...

Dolcissima Grazia, sono felice che tu abbia potuto passare un compleanno meraviglioso. Ti meriti tutto l'affetto del mondo e spero che questo ti accompagni sempre, ogni istante della tua esistenza. Sei così preziosa! :) Beh, ci credo che sei critica.. vedere questi piattini non ha eguali e una cuoca eccellente come te è difficile da battere!! :D Se ti consola, anche io fuori casa sono un po' 'critica', soprattutto però per le mie allergie.. una volta ho chiesto espressamente di omettere se possibile il formaggio perchè sto male da morire.. mi hanno detto di sì, perfino scocciati con mia grande vergogna, per poi lasciarmene dei pezzi dentro: mi hanno detto 'vabbè ce n'è poco'!!! Fosse questione di gusti, non mi importerebbe per una volta.. ma se sto male da morire si!! Mah.. Il tuo riso incontra pienamente i miei gusti ed è delizioso, cara!! :) Un bacio a te e alla tua piccola assaggiatrice :)

EVE ha detto...

Mai assaggiato il riso venere...complimenti per la ricetta

Simo ha detto...

strepitoso questo abbinamento!
Mi hai dato una bella idea per cucinare i finocchi...qua siamo sempre un pò in crisi su come prepararli...
Ti abbraccio forte
e baci a tutti

annaferna ha detto...

ciao amica!!!!
che bello il regalo che hai ricevuto!! Vedrai che ne farai grande uso!!
splendida, favolosa ricetta!!!!
ma lo sai che non ho mai cucinato il riso venere???
bacioni

Valentina ha detto...

Grazia, questo riso è semplicemente fantastico, io amo il riso venere e condito così deve essere squisito! Complimenti, un bacione e buona giornata!

Vica in cucina ha detto...

io cucino spesso il riso vene re grazie alle sue proprietà benefiche, ma anche per il suo sapore... Questa é un idea carina per non fare sempre la stessa cosa ;) I finocchi sono ottimi, morbidi e saporiti, quel burro e il latte li hanno quasi sciolto, si vede che sono buoni ;) Baci :*

la Zu ha detto...

Questa è davvero un'ottima idea!Complimenti per la ricetta!

Romy ha detto...

Ciao Grazia era tanto che non passavo e mi sono persa tante ricette sfiziose come questo riso venere meraviglioso e l'abbianmento con i finocchi davvero interessante! Complimenti

Polinnia ha detto...

auguri in ritardo!!! anche dalla mia trasferta a Bruxelles ti seguo con piacere e condivido in pieno il "problema" del ristorante: le persone molte brave in cucina (come te e mio marito!) sono giustamente molto critici, è molto deludente capire che quel piatto che si sta mangiando potreste farlo voi stessi a casa molto molto meglio!

foodforfun ha detto...

Sono felice che tu abbia trascorso un buon compleanno e che anche la tua nipotina sia stata parte della banda!
A presto e grazie per la Tua compagnia.
Bettaroberta

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! i finocchi con questo tipo di riso sono una bella pensata perchè notoriamente dal sapore anche troppo delicato!
baci baci

Ilaria ha detto...

Nooo tesoro, mi sono persa il tuo compleanno!!! Mi allontano qualche giorno dal blog e vedi un po' che mi perdo una festa così speciale. Dovrò proprio trovare un modo per farmi perdonare...
Anche io ho preparato il riso venere in questi giorni, e guarda caso anch'io l'ho fatto con le verdure. Devo provare anche la tua versione ai finocchi. Mi ispira davvero un sacco.
Buona notte.

raipsi ha detto...

Che appetitosa ricetta! Grazie al mio bambino piacerà moltissimo (è ghiotto di entrambi gli ingredienti)
Vorrei proporti di assaggiare la pasta del Pastificio La Rosa, il mio bambino ne va matto!
Ti offrono un campione gratuito basta che tu lo richieda, sul sito www.pastificiolarosa.it c'è la sezione "Assaggia la nostra pasta", compila il modulo....magari riesci a suggerirmi qualche ricetta da preparare al mio piccolo esigente ...che è intollerante al glutine!