sabato 6 ottobre 2012

Polpette magiare


Tre persone possono tenere un segreto...


Se due di loro sono morte...
Benjamin Franklin (1706-1790)



Una mia amica diceva:"Se non vuoi far conoscere i fatti tuoi non ne devi parlare con nessuno!"
E spesso la riservatezza è necessaria a costo di sembrare delle ostriche, specialmente se ciò che si ha in cuore è veramente grave e anche se si vorrebbe  condividere ciò che ci opprime con le persone più fidate...
Ma a volte quest'ultime si rivelano , anche involontariamente...si spera, delle gole profonde e allora mezzo mondo viene a conoscenza dei fatti tuoi...
Può anche capitare che le amiche, che si credeva fossero a prova di bomba e a cui mettere il cuore in mano, cambino atteggiamento magari per un malinteso e allora il gusto di raccontare il segreto o il problema che si sta attraversando diventa un'arma temibile con cui colpire chi, secondo loro, è venuto meno al sodalizio anche decennale!!!! 
Il risultato?
L'amicizia finisce e voi siete nel guano!!!!
Parliamo di polpette che è meglio!
L'unico commento fatto da mia figlia quando le ha mangiate è stato questo:"Bisogna rifarle assolutamente!"
Ed è per questo motivo che le propongo alle mie amiche!

Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
350 GR DI CARNE TRITA GRASSO-MAGRA
150 GR DI SALSICCIA
LA BUCCIA DI 1 LIMONE NON TRATTATO
1 GROSSA MELA GRATTUGIATA
1 UOVO
1 RAMETTO DI PREZZEMOLO O UN PIZZICO DI QUELLO SECCO 
SALE E PEPE Q.B.
OLIO DI SEMI PER FRIGGERE

In una capace scodella porre la carne trita, la salsiccia spellata, l'uovo e la buccia di limone grattugiata...



Grattugiare la mela e unirla al composto....



E il prezzemolo tritato o un pizzico di quello secco come ho fatto io...non sempre ho a disposizione quello fresco...


Mescolare il tutto con cura..io lo faccio sempre con le mani ..si fa prima e viene meglio...
Salare e pepare al giusto...



Formare delle polpette di media grossezza e porle man mano su un tagliere....



Passarle una per volta nel pan grattato...



E quindi friggere e poche per volta in olio di semi, quello adatto per la frittura....
Nessuno vieta che su usi quello di oliva...


Disporle man mano che sono dorate su carta da cucina per assorbire l'eccesso d'unto e servire ben calde...



Volendo si possono anche congelare: è una risorsa a cui ricorrere in più nei momenti critici..
Sperando che la ricetta piaccia saluto tutte le amiche e coloro che passano di qui augurando a tutti un sereno week end a prescindere dal tempo che farà...
Qui dove abito io non promette bene!!!

18 commenti:

Ely Valsecchi ha detto...

A me è piaciuta da morire!!!!! La mela mi sa che regala morbidezza e stempera il sapore della carne questo polpette sono uno spettacolo!
Ti rispondo anche qui, sicuramente va bene la menta secca, poi ovviamente se c'è a disposizione fresca è meglio, ma si fa di necessità virtù! Un bacione e buon w.e

Mamilu ha detto...

Buone queste polpette! Io la mela di solito la uso x fare il sughetto x rosolarle! Mi piace il tuo blog che visito spesso anche x tutte le frasi di introduzione, complimenti!

Valentina ha detto...

Cara Grazia, queste polpette sono fantastiche! :D Io amo le polpette in tutti i modi e queste qui sono veramente deliziose con l'aggiunta della mela che sposa benissimo con la salsiccia... le proverò sicuramente! Complimenti e grazie per essere passata da me :) Un abbraccio, buon week end!

Loredana ha detto...

Che bella ricetta!! Fa sparire anche l'amaro di certe pseudo amicizie!
La mela nell'impasto è una gustosa novità.

ciao loredana

colombina ha detto...

Ma che bella idea mettere la mela, deve essee morbidissima!!! Deliziosa. Se hai voglia di passare da me sto promuovendo una nuova iniziativa! Baci

CONTROTUTTI ha detto...

l'idea della mela e' assolutamente nuova per noi...e devo dire ci lascia un po' incuriositi!proveremo la ricetta!!

Ely ha detto...

La mela con la carne è deliziosa.. tu sei sempre fantastica, hai idee raffinate e originali! Poi così profumate... geniali! Sulle amicizie stella non mi pronuncio... purtroppo quanto hai ragione! Certe altro che amiche.. aspettano di sapere le tue disgrazie per levarsi la sete... ti abbraccio forte forte! E buon fine settimana...! :) Un bacione!

Katya ha detto...

Mai abbinata la mela alla carne e dire che le ho preparate proprio ieri a pranzo... con te ho sempre da imparare! Buon fine settimana carissima e mille grazie per il suggerimento. Ciao!

Beatrice ha detto...

Queste polpette devono essere buonissime e molto profumate, complimenti!

annaferna ha detto...

Hai ragione Grazia!
E aveva ragione B. Franklin!!!!
La bocca è fatta per parlare e spesso "sputa" veleno!!!
Parliamo di polpette va che è meglio!! Deliziose e particolari come tutte le tue proposte!!
baci cara amica
p.s.
oggi sono andata alla festa dei nonni organizzata all'asilo!!! Non ti dico la commozione!!
Ma che ci fanno queste piccole creature?? ^_^

Bea ha detto...

L'aspetto e' piu' che promettente!!!
Spesso le amicizie ci riservano dei brutti scherzi, spero tu possa risolvere tutto al meglio, soprattutto riguardo il problema che ti affligge.
Un abbraccio
bea di violadicampagna

matematicaecucina ha detto...

conoscevo la frase di Franklin perché è verissima...non dire i fatti propri a nessuno, parlare solo al cimitero...
buonissime le polpette, che te lo dico a fare le copio!

Dana et Dana ha detto...

Ma che bella idea la mela nell'impasto!!
Le proverò al più presto!
Per quanto riguarda l'amicizia, quella vera è rarissima, ma quando la trovi entri in un'altro mondo, credimi...
Buona domenica
Dana et Dana

Chiara Giglio ha detto...

di certo le farò, in casa amiamo molto le polpette e queste hanno un aspetto delizioso ! Buona domenica !

Vica in cucina ha detto...

devono essere proprio buone! e te lo dice una che fa le polpette quasi ogni domenica :))))

Fabiana ha detto...

Ciao Grazia....bello ritrovarti ad arrotolare deliziose polpette!!
Chissà perchè magiare...forse appartengono alla tradizione ungherese??, ma soprattutto il sapore finale e la consistenza come sono??, la mela come influenza il piatto??
Lo so che sono un questionario ambulante, ma questa proposta è davvero intrigante...non posso frenare la curiosità;))

Un bacione,

Fabi

Mammazan ha detto...

@Fabiana
Queste polpette appartengono alla tradizione ungherese.
La consistenza finale è morbida, grazie alla mela che le conferisce unitamente al limone un gusto particolare e gradevole..
Infatti mia figlia mi ha detto subito che sono da rifare.
Un bacione

eli ha detto...

Sono da provare!
Ma se metto la mela...devo tenerlo per me, (come i segreti da non spifferare) altrimenti il consorte non le vuole nemmeno assaggiare!
ahahahah!