lunedì 27 febbraio 2012

Sono cavoli miei ma..solo se sono neri...ovvero Risotto con cavolo nero e salsiccia



E' troppo tempo che sono solo...


Voglio l'amore per il quale sono nato...







Voglio te, qui con me, ora.


Allen Ginsberg (1926-1997)






Avere il cuore colmo di amore, di speranza di aspettative...


Sentirlo battere all'impazzata al solo pensiero della persona amata, sentire quasi lo stomaco chiudersi, sentirsi struggersi se questo sentimento non è ricambiato....


Vedere l'oggetto del nostro desiderio ovunque..non pensare ad altro!!!!


L'amore scalda il cuore ad ogni età e questa è una cosa meravigliosa!!!



Dopo  l'appello appassionato di Ginsberg sembra di tornare veramente terra terra con questa ricetta...ma anche il corpo deve essere nutrito oltre allo spirito....

E con cosa poi??


Ma con un risotto, chiamiamolo così, preparato con il cavolo nero che io non sempre trovo in vendita...


Le dosi sono approssimative anche perché all'inizio non sapevo come utilizzarlo a dovere per cui anche questo, almeno per me, è una specie di esperimento..


Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: basso 
Difficoltà:*


INGREDIENTI 


per una persona ( come dicevo prima questa è una prova)


1 mazzetto di foglie di cavolo nero
1/2 cipollina
3 cucchiai di olio extravergine
100 gr di salsiccia
80 gr di Mix di cereali
1/2 dado da brodo
poco vino bianco secco


Ecco qui sotto come si presentano le foglie del cavolo nero....


Ho eliminato la costolina centrale....







Ho tagliato a pezzi grossolani le parti laterali e le ho soffritte con la cipolla...volendo si può usare anche l'aglio....


Salare e pepare con moderazione...


La verdura deve rimanere al dente...




Ecco qui come appare dopo la brasatura....


Mettere da parte per un momento.....




In un pentolino mettere un poco di olio extravergine e far rosolare dei pezzetti di salsiccia.....







Quando questi si sono rosolati aggiungere il cavolo nero e far insaporire per qualche minuto.....




Ora unire il Mix di  cereali, quello che ogni tanto uso per comodità ( cuoce in soli 12' è composto da grano, farro, orzo, riso e avena lo si può trovare da IN'S) .... volendo, se si preferisce, usare il riso per risotto....


Mescolare con cura, far tostare un poco, bagnare con poco vino bianco secco, unire mezzo dado per brodo e unire al bisogno acqua calda .....



E dopo 12' portare in tavola cospargendo il tutto con parmigiano grattugiato o a scaglie sottilissime.....


Buon inizio settimana a tutti!!!!

19 commenti:

renata ha detto...

Buongiorno e buon Lunedì!!!!!
e se anche il corpo oltre l'anima deve essere nutrito bè...questo piatto lo trovo perfetto per lo scopo!!!!!! Qui in Calabria difficilmente si trova il cavolo nero e credimi è proprio bello da vedere...Complimenti!

La Cucina di Papavero ha detto...

Oggi son cavoli miei, nel senso che non ho il cavolo nero ma quello della mia campagna che noi chiamiamo " cavoli vecchi". Li metterò nelle lenticchie,mio marito ne va matto. Farei a cambio con questo tuo piatto buonissimo!Ciao

annaferna ha detto...

ciao Grazia
....ti sei innamorata?????
eh si l'amore non ha età! ^______^
beh ma io lo sapevo già che ti sei innamorata!!!!!
di certo ami Giulia e in questo sei sicuramente ricambiata!!!!!
per il resto.......le farfalle nel cuore fanno sempre bene!!
come questo robusto piatto di risotto ma....il cavolo nero qui non si trova e quindi........ora sono cavoli miei!!!!!! ^____^
un bacio carissima e buonissima settimana

raffy ha detto...

un piatto ricco, delizioso...complimenti davvero Grazia, lo voglio provare!

Isabeau ha detto...

Ah l'amore. Quel brivido unico e speciale, non solo dei primi tempi dove ha tutto lo slancio, ma anche dopo, quando è consolidato, il condividere, il crescere insieme.

Bella ricetta, ma ancor più bello lo spirito di questo post.

Un abbraccio grande

elly ha detto...

Da buona cancerina sono stata subito attratta dalle parole di Allen Ginsberg ... e tra un sospiro e l'altro ho seguitato a leggere il tuo post, ma anche la tua ricetta!!! Eh, non di solo amore si vive...
Mi piacerebbe tanto provare sto benedetto cavolo nero!!! Ma non lo trovo più! Che sia diventato ortaggio in via di estinzione???? E mo sto risotto me lo dovrò fare con un altro cavolo???? Ci riprovo... chissà! Forse sarò più fortunata!

Ros ha detto...

io faccio fatica a trovare il cavolo nero! mi gusto questo risotto a dir poco strabiliante :-) buona giornata Ros

Giovanna ha detto...

un piatto fantastico ricco di sapori

Dana et Dana ha detto...

AH L'AMORE L'AMORE, QUANTE COSE TI FA FARE...anche questo buonissimo risotto eheh!!! Bravissima e buona settimana Dana et Dana

Scamorza Bianca ha detto...

io leggo risotto e non so resistere, trooooppo buono!!!!

Roberta ha detto...

anche da me il cavolo nero è una rarità.da un paio di settimane però lo trovo sempre e ne ho fatto incetta!domani preparerò le orecchiette con il cavolo nero tipo le cime di rapa.credo verrà bene.ciao!

matematicaecucina ha detto...

Ottimo piatto unico che ti copierò... Laura

Donaflor ha detto...

daccordissima...la cosa meravigliosa dell'amore è che scalda il cuore ad ogni età!
e questo risotto con cavolo nero e salsiccia....mamma mia che che piatto gustoso!
bacioni

Ilaria ha detto...

Un bellissimo piatto, che può benissimo essere considerato un piatto unico. Ideale per la cena!!
Buona settimana.

sississima ha detto...

un accostamento di sapori perfetto! TI ho dato un premio nel mio blog, un abbraccio SILVIA

le mezze stagioni ha detto...

Grazia Tu sei grande|!!! Hai ragione l'amore prende il sopravvento a ogni età!!! :) Eh...per questo fantastico risotto avrei voluto che fossero anche cavoli miei ;)notte...

Patty ha detto...

Parli di cavolo nero e mi tocchi nel cuore....io lo amo questo nobile decaduto, e lo uso piu spesso che posso fino a quando c'e ! L'altro giorno ci ho fatto uno strepitoso pesto per la mia pasta,e adesso ci vestiro' il risotto come hai fatto tu!
Le tue massime all'inizio di ogni post sono magnifiche. Quest'ultima estremamente commovente. Grazie per la tua delicatezza ed intelligenza. Un abbraccio. Pat

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Un Signor Risotto! Buonissimo!
Baci! :)

La cucina di Molly ha detto...

A trovarlo il cavolo nero!Non si trova facilmente dalle mie parti!Sicuramente è un signore risotto, complimenti!Ciao