venerdì 6 maggio 2011

Un dolce semplice per la festa della mamma: La torta di mele e uvetta


Al contrario di Giobbe non ho mai maledetto il giorno della mia nascita......



Ma in compenso ho colmato di maledizioni tutti gli altri giorni....

Emil Cioran (1911-1995)



Mi auguro vivamente che pochissime tra noi possa affermare una cosa del genere!!!!!!

Ritornando al tema del post questa torta , che a mio parere è non solo facile ma anche abbastanza leggera in grassi, è sta portata dalla sottoscritta a mia madre lunedì scorso...

Era circa un mese e mezzo che non la vedevo, complice il viaggio di lavoro in Usa e la settimana quasi comatosa di cui ho avuto bisogno per smaltire gli effetti del jet leg...insomma non mi sentivo di guidare per tema di addormentarmi al volante...

Di solito non una, non due,ma spesso tre assaggi più o meno consistenti di "roba dolce , debitamente impacchettati arrrivano a destinazione e di solito....durano poco....

Geme sempre: "Non dovrei mangiare del dolce ( e non perché non digerisca bene...mangerebbe anche un dolce molto più elaborato) Sai...il cinturino della gonna tira un po'".....

Ma questa volta, oltre a questa torta ( veramente ne ho fatto due uguali ...la sua era in dimensione ridotta, le ho portato anche dei biscotti e una scatola di cioccolatini acqustitati a Francoforte mentre aspettavo la coincidenza per Caselle......

Com'era a torta?: " La prossima volta me la porti più grande "..

"E i cioccolatini?"

"Buonissimi...ne ho mangiati subito due e poi ho messo via la scatola".....

E dopo queste chiacchiere ecco la ricetta...

Dimenticavo...qualcuna di voi si chiederà cosa ci stanno a fare quei coniglietti rosa che "adornano" la torta....

Assolutamente nulla a parte il disperato tentativo di valorizzarla un po'...sono dei semplici Marshmallow che ho acquistato ad Ann Arbor..... prossimamente ne vedrete un altro tipo...

Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

60 gr di uvetta
300 gr di mele peso netto
125 gr di farina 00
5 gr di lievito per dolci
2 uova
170 gr di zucchero
100 gr di burro
la buccia di un grosso limone non trattato


Sbucciare e tagliare a fette un paio di mele delizia ...

Disporle sul fondo ben imburrato ed infarinato di una teglia con base 24 cm e spargere sulla superficie dell'uva passa precedentemente lasciata a mollo per circa 30'


A proposito dello stampo mi corre l'obbligo ...ahahahh... di dare un suggerimento visto che ho dovuto convincere il dolce a staccarsi dalla base una volta freddo.....

Il mio stampo era a corolla e in metallo...ora suggerisco di usare della carta da forno ben bagnata e strizzata..se invece si dovesse usare uno stampo in silicone non c'è bisogno di altra precauzione...



Grattugiare la buccia di un grosso limone, mescolarla con 50 gr di zucchero levandoli dal totale e con un cucchiaio di acqua mescolando per bene....



Versare ora sulle mele e uvetta....



In una scodella sbattere il burro fuso e tiepido con il restante zucchero ( 120 gr) le uova aggiunte una per volta........



E per ultima la farina setacciata precedentemente per 2 volte con il lievito.....



Si doverebbe ottenere un composto cremoso come appare qui sotto......



Versare a cucchiaiate sulle mele.......



In modo uniforme........



Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170° per circa 30'......



Arieccoli i coniglietti........



Penso che potreste farvi aiutare anche dalle vostre bimbe per preparare questo dolce.....

Un abbraccio a tutte!!!!

14 commenti:

Mary ha detto...

Mhmmm buonissima questa torta :))
...le torte con le mele io le adoro..ihihihi ne ho postato una proprio oggi...
La tua voglio proprio provarla!!!
Un bacione ed un augurio per uno splendido fine settimana...

arabafelice ha detto...

Che dolce delizioso e, concordo, abbastanza leggero. La mamma sarà stata contenta :-)

Un bacione!

Mary ha detto...

Che buona questa torta!

raffy ha detto...

che bella Grazia, simpaticissima!!!

Tamtam ha detto...

sarà che mi picciono molto le torte di mele, ma questa la trovo diversa, e mi piace anche di più, molte mele e poca pasta...ciao cara e buon fine settimana

Marm ha detto...

Proverò questa torta con le mele, anzi magari la metterò nella borsa che ho ricamato per la mia mamma...
Tenerissimi coniglietti.
Buona festa della mamma anche a te, Mammazan!

giovanna burroealici ha detto...

festa della mamma o no mi sembra davvero delizioso!

Micaela ha detto...

buonissima e fruttolosa!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia, ma che dolcino semplice e delicato per la festa della mamma! Sai che noi e le mele andiamo a nozze!
Certo che la tua, oltre a questo, ha avuto ben altro, ma dopotutto dopo un mese e mezzo che non ti vedeva...un po' glielo dovevi eh?!
Allora...quando ci inviti a pranzo?!
baci baci

Lauradv ha detto...

Specialissima questa torta e deliziosi quei coniglietti :)

Passiflora ha detto...

umida e melosa al punto giusto! irresistibile davvero!

merendasinoira ha detto...

quelle foto del'impasto mi fan ricordare quando ero piccola( e nemmeno tanto) e andavo a scucchiaiare l'impasto crudo mentre mia madre preparava le torte! :-)

eli ha detto...

Attenta! non lasciare torta e coniglietti da soli...secondo me se giri le spalle se la pappano! ahahahahah! (troppo carini)

Anche io preferisco le torte semplici e rustiche, la mia bimba per la festa della mamma mi ha preparato la sbrisolona...che mi sono imposta di far durare tutta la settimana! :DDDDD

Tamtam ha detto...

ciao carissima,se sei interessata al timballo, puoi torvare gli anelletti alla coop, vengono prodotti dalla cooperativa Libera Terra, quella dei terreni confiscati alla mafia e alla coop li vendono, oppure la De Cecco, o altrimenti puoi farlo con i bucatini, viene bene ugualmente, baci