giovedì 26 maggio 2011

La torta salata di Carla alle zucchine e stracchino

Il cuore di una madre è un abisso in fondo al quale ...........
Si trova sempre un perdono......
Honorè De balzac (1799-1850)

Già ieri le reti Rai non funzionavano..non c'era segnale per cui mi sono ben guardata di andare a pasticciare con il telecomando...tanto per le trasmissioni che vedo io anche le reti di Berlusconi , ad eccezione dei telegiornali e approfondimenti, possono andare bene....
Oggi altra sorpresina..questa volta relativa a Mozzilla-Fireox...non riuscivo neanche non solo ad andare su Google ma non riuscivo neanche ad entrare nel mio blog.......
Poi mia figlia mi ha suggerito di provare con Internet-Explorer...potevo anche morire prima di arrivare a pensarci........
Ed ora eccomi qui a postare questa ricetta che mi è stata data dalla mia Amica Erminia, la regina del microonde......
Quando sono andata a casa sua la settimana scorsa ha tirato fuori il suo quaderno di appunti e vi ha trovato questa preparazione ( come recita il titolo del post è di una parente che si chiama Carla) che ha attirato subito la mia attenzione perché prevedeva l'uso dello stracchino...... ne avevo giusto una confezione da far fuori... eventualmente si possono usare altri formaggi..ottima occasione per eliminare i famigerati avanzi..........
E sicura del risultato ( la mia cavia preferita cioè mia figlia mi ha assicurato che le è piaciuta molto).......la suggerisco alle mie amiche........
Tempo di preparazione : circa un'ora in tutto
Costo: basso
Difficoltà:*
INGREDIENTI
Per la pasta brisè
250 gr di farina 00
60 gr di olio
60 gr di acqua
8 gr di lievito istantaneo per pizze,
1 uovo
Per il ripieno
250 gr di cipolle
450 gr di zucchine
250 gr di stracchino
4 uova
Prepariamo la pasta brisè ...questa che propongo è una variante.....
Versare nel boccale del mixer la farina , il lievito l'olio, l'acqua e un uovo......
Azionare il robot fina a quando si è formata la palla, lavorarla brevemente e porre in frigo, avvolta in pellicola trasparente per circa 30'......
Rispetto alla ricetta originale io ho abbondato con le cipolle infatti ne era prevista solo una......
In un tegame capace ed antiaderente porre a soffriggere a fuoco basso e con qualche cucchiaio di olio le cipolle affettate sottilmente e le zucchine tagliate a fette sottili......
Quando sono pronte, ci vorranno almeno 20' , trasferire il tutto in una scodella e far intiepidire un po'.......

Aggiungere le uova........

Mescolare con cura e unire lo stracchino.......
Stendere la pasta frolla preparata in precedenza e sistemarla in uno stampo imburrato ed infarinato.......
Versarvi il composto e qualche listerella di formaggio .......
Coprire con un altro disco di sfoglia della stessa dimensione della base dello stampo e rimboccare i lembi lasciati debordare ........
Pennellare con poco latte e quindi porre in forno preriscaldato e ventilato, poco sotto la sua parte mediana, a 180° per circa 45'/50'.......

Eccola come appare dopo la permanenza in forno.......
Far intiepidire e servire subito........


Penso che si possa anche congelare ma su questo non posso dare notizie certe perché mia figlia non l'ha fatto........
Però a distanza di qualche giorno era ancora buona ( lei se l'è portata in ufficio come pate del pranzo) ma lei possiede un frigo no frost per cui mi ha detto che il cibo si conserva bene e relativamente a lungo......

12 commenti:

arabafelice ha detto...

Mi piacciono da morire le torte salate, e le zucchine sono la mia verdura preferita: sostituiro' solo lo stracchino, che qui non trovo.
Grazie della bella idea :-)

maria luisa ♥ ha detto...

Gustosissima, mi piace molto, complimenti e buon week!

annaferna ha detto...

ciao cara ...questa mi interessa mooooltissimo!! ho zucchine i n frigo che quando le ho acquistate avevano le trombette che suonavano e ora sembrano un'orchestra quasi funebre ^_^ mi sa che faranno questa degna fine...intanto pensa te ....che io avevo internet explorer e non riuscivo + ad accedere ai commenti e ho dovuto rimediare con google chrome. insomma chi in un modo chi nell'altro siamo state costrette a cambiare browser....mi sa che blogger deve essere sotto attacco virus...non so spiegare diversamente..cmq l'importante è che l'attacco nostro di panico nel pensare di non poterci postare sia passato il resto vedremo e...se domani ti tocca votare...mi raccomando *_^
baciotti

Anonimo ha detto...

Ciao Grazia,
bellissima idea questa torta. Avevo tutto pronto in frigo, zucchine comprese ma avendo letto in ritardo questa meraviglia ho fatto dei rotoli di zucchine (poi t. inviero'la ricetta e foto ).Lo stracchino e' ancora li che aspetta... pazienza. Bacione Piera

ELel ha detto...

Mmmmmmh, che buona!!! L'abbinamento stracchino e zucchine è uno dei miei preferiti!

mamanluisa ha detto...

buonissima ricetta!

aleste ha detto...

Nello stracchino farei il bagno quindi credo proprio che proverò questa torta!
Buona domenica.

mari_angela ha detto...

che buona, adoro stracchino e zucchine :))))

ristoranti di roma ha detto...

Ma che bella torta salata alle zucchine e stracchino!! complimentoni Carla!
le torte salate sono una prelibatezza!

Tabita ha detto...

Che torta! Adoro lo stracchino e pure le zucchine!
Ti ho lasciato un premio, se vuoi ritirarlo (senza obbligo di rigirarlo)è qui http://latanaditabita.blogspot.com/2011/05/one-lovely-blog-award.html

Buona domenica,
Tabita

nicoleta ha detto...

Che buona deve essere! Mi sa che lo faccio anch'io questi giorni!
ciao...buona settimana!

eli ha detto...

Uuuuuh, ma che buona, mi era sfuggita!
Lo stracchino mi piace tantissimo, lo metto anche sulla pizza!
Bacio!