mercoledì 11 maggio 2011

Gateau au chocolat


Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi....



Ci sarà sempre la guerra....

Bob Marley ( 1945-1981)


Ho preparato questo gateau due volte di fila nella stessa settimana e tutte e due le volte è successa la stessa cosa...

Come si vedrà in seguito appena uscito dal forno il dolce presenta una bella sommità gonfia ed uniforme poi...con mia grande sorpresa mista a dispetto è...imploso....

La prima volta passi ma anche quando l'ho fatto in seguito e l'ho controllato a vista è successa la stessa cosa...

Non mi sono certo strappata i capelli per la disperazione...ci vuole ben altro...comunque il pistolotto serve per avevrtire le amiche che lo dovessoro prepare che succede questo...

Buono è buono anzi.....è ottimo sia mangiato così com'è senza accompagnamento alcuno sia col gelata con cui rende al massimo..

Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

200 gr di cioccolato fondente
4 uova tuorli e bianchi separati
100 gr di burro
180 g di zucchero
40 gr di farina 00
40 gr di Maizena
8 gr di lievito per dolci
1-2 cucchiai di liquore al cioccolato o Bicerin


In un pentolino a fondo spesso e su fuoco bassissimo sciogliere il cioccolato fondente, tagliato a pezzetti con il burro.......

Mescolare con cura fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea...



Unire lo zucchero......



E il liquore...io ho da anni questo al cioccolato..il famoso Bicerin di Torino che si sposa bene come gusto......

Ne bastano un paio di cucchiai......



Mescolare sempre con cura....



Unire ora i tuorli.....



La farina setacciata precedentemente con la maizena e il lievito per dolci......



E le chiare montate a neve fermisssima con un pizzico di sale....



Versare ora il tutto in uno stampo a cerniera foderato con carta forno sia sulla base che sui lati.....

Ho mostrato la mia tecnica più volte.......



Infornare ora in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 25'......



Come si sarà visto nelle foto d'inizio post purtroppo il dolce si abbassa in centro...se qualche amica mi può dare qualche suggerimento per evitare che ciò accada sarò ben lieta di mettere in esecuzione il consiglio ma...visto che la quantità del lievito è modesta forse non può succedere diversamente!!

22 commenti:

Tamtam ha detto...

succede spesso, credo dipenda dal calore del forno..ma è bellissimo, un dolcione cioccolatoso, morbidoso, stavolta non ti copio...baci

Mary ha detto...

Mahhhh, forse dipende dal fatto che c'è pochissima farina e lievito..non saprei..so solo che è successo anche al mio dolce fondente al cioccolato..fuori dal forno si è abbassato..che sia una prerogativa di questo tipo di dolci..a saperlo ;)ma in fondo che importa..basta che sia goloso e buono!!!
baci

Simo ha detto...

ma che buono questo dolce...a me succede a volte quando l'impasto è troppo liquido e lo tolgo dal forno troppo presto...ma sinceramente son supposizioni, proprio non lo so. A me però il tuo gateau piace taaaaaanto!!!!!!!!!

Mammazan ha detto...

@Tamara
Carissima
Guarda che non c'è alcun problema se lo vuoi copiare e pubblicare!!
Sei stata correttissima, non ti preoccupare!!
Un abcione

Francesca ha detto...

Veramente deliziosa!!! Complimenti

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, un tripudio di cioccolato per questo gateau.
Peccato per il crollo, ma sembra comunque ben riuscito all'interno: ompatto ed asciutto.
Ottimo per la colazione di domani no?!
baci baci

raffy ha detto...

mamma mia che dolce...da urlo!!! troppo goloso cara, nonostante si sia abbassato... complimentiiiiiiiii

Luca and Sabrina ha detto...

Siamo curiosi di provare questo dolce, anche per vedere se implode, perchè tanto come hai detto tu, buono è buono e solo questo conta!
Bacioni da Sabrina&Luca

Muscaria ha detto...

I paperotti hanno coperto tutto egregiamente! :-D

Per il problema del centro, credo dipenda dal fatto (ma potrei sbagliarmi, correggimi in tal caso) dal fatto che questo dolce ha un cuore piuttosto morbido, almeno così sembra dalla foto in cui si vede la fetta.
Potrebbe essere un cugino alla lontana del moelleux al cioccolato, ed in genere questi dolci tendono un po' tutti ad abbassarsi al centro ;-)

Un bacione!

Mommy ha detto...

ke spettacolo!!!

Babette: ha detto...

mammazaaaaan mi sei mancata un sacco ..ufff ...ma questa bontà??? Io lo adoro così com'è e rosico chè voglio assolutamente trasferirmi a due metri da te in modo che posso rubacchiartene qualche fetta :)

Fra ha detto...

Succede spesso anche a me e ho notato che dipende molto dal forno...sto cercando vari modi per impedire il collasso, ma alla fine l'importante è che il risultato sia godurioso e mi sa tanto che il tuo gateau lo sia!
Un bacione
fra

dolcipensieri ha detto...

ciao, spesso capita... ma che importa se poi è molto buono? ciao

Edith Pilaff ha detto...

Ciao,chiamami regina del blasfemo se vuoi,ma il mio consiglio e' quello di lasciarla cosi,bella e buona.
In Germania fanno una torta molto simile il cui nome penso significhi torta "nido" ed il piccolo fosso al centro viene riempito da un'altra torta di diametro piu' piccolo.
Un bacione.

LA PASTICCIONA ha detto...

che bontà ,complimenti,ciao

eli ha detto...

Succede anche alla fondant au chocolat che faccio io, credo dipenda dalla scarsa quantità di farina.
Ma che importa! Hai fatto benissimo a riempire il buco con i pulcinotti, sono così carini!!!!
Buona domenica!
(anche se piove)

maria luisa ♥ ha detto...

E' comunque una golosità senza fine questo dolce, mi garba anche la crostata con i petali qui sotto, sei davvero bravissima...buona domenica!!!

Mari e Fiorella ha detto...

Cioccolatoso....delizioso.......adatto a questa domenica sera di pioggia per tirarsi un po' sù.....Buona settimana!!!!!!

merendasinoira ha detto...

con poca farina probabilmente fa più un effetto soufflè... ti dirò che servita ancora gonfia e calda deve mica essere male, anche, eh?
e poi è uno di quei dolci da mangiare a occhi chiusi, in stato di pura libidine...chettefrega della forma? :-D

Nene ha detto...

Mio dio, viene un'acquolina a guardare i tuoi dolci!!
Gli "incidenti" di percorso succedono spesso,tranquilla, spessissimo...basta seguire noi :P

La Gaia Celiaca ha detto...

bellissimo, anche se imploso.
io ne faccio da anni uno praticamente uguale, è una delle prime ricette che ho pubblicato sul blog, però lo faccio in una tortiera bassa. anche la mia, che pure è bassa, quando cuoce gonfia un po' e poi quando la tiro fuori dal forno e si raffredda, si abbassa, solo che essendo bassa l'effetto è meno evidente.
in effetti così con tanto cioccolato, burro e poca farina fa un po' effetto soufflé, no?
comunque dev'essere buonissimo lo stesso, ne sono certa!

Francesca ha detto...

Ciao!! Io ne faccio una molto simile, addirittura senza lievito né farina e con i bianchi montati a neve come la tua... si gonfia in forno e poi si abbassa... ma il libro dal quale ho preso la ricetta la chiama "Torta BASSA al cioccolato" quindi penso che debba venire proprio così... se hai perplessità chiamala anche tu "Gateau basso al cioccolato" e il problema è risolto!!
Un bacione!
Francesca (LT)