venerdì 2 gennaio 2009

Tronchetto di amaretti alla moda di Mamazan

Come avete iniziato l'anno nuovo?

Avete cucinato come delle dannate?


E le maniglie dell'amore quali dimensioni hanno raggiunto?

O meglio... sono diventate dei maniglioni anti panico????


Ebbene ora potete aggiungere qualche millimetro in più.....

Sperando che me ne dobbiate fare un colpa .....


Tanto il più, per raggiungere i risultati ottenuti, sono stati già stati messi in opera
!!!!
Ho promesso ad una amica la pubblicazione di questo tronchetto che, a dire il vero, è piaciuto molto alle iene qui in casa.....


Ho chiesto poi a mia nuora un apporto decorativo per rendere più gradevole l'impatto visivo.....
E ci andata giù decisa con la panna.....

Che potete anche eliminare....

Desidero aggiungere che tutte le modifiche che verranno fatte alle mie ricette non mi offendono per nulla, anzi....

Per me significa che la ricetta proposta è piaciuta ed ogni cambiamento è giustificato dalla propria fantasia a cui non c'è limite alcuno!!!!

Sicuramente il rotolo presenta qualche imperfezione... forse qualche momento in più in frigo sarebbe stato necessario, ma quando in tavola rumoreggiano nell'attesa ed in più bisogna documentarlo con le foto (e qui come si può vedere non ho perso il "vizio" di farne e proporne tante) allora bisogna fare di necessità virtù!!


Passo alla ricetta, prima che le mie chiacchiere vi distolgano dall'approfondire l'argomento proposto.....

Tempo di preparazione:30'/40'
Costo: medio
Difficoltà: *

Ingredienti

260 gr di amaretti (tenerne da parte almeno 50 gr per la copertura del tronchetto)
200 gr di burro
2 uova medie
85 gr di rum di buona qualità
5/6 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di latte
170 gr di cacao amaro
Qualche amaretto piccolo per guarnire

Ecco qui il mitico cacao della Caffarel presso il cui spaccio è sempre interessante andare, anche perché ci sono spesso delle offerte interessanti...

Cominciamo col frantumare gli amaretti col pesta carne o con il robot, se si va di fretta, avendo cura di lasciarne da parte almeno 50 gr che serviranno per la copertura finale....

Versarne la polvere in una capace terrina ed aggiungere il burro fuso e appena tiepido oppure a temperatura ambiente (ci vorrà un instante in più per amalgamarlo) e lavorarlo con un cucchiaio, fin quando si sarà ben amalgamato.

Aggiungere quindi le uova.

Bisogna essere sicure circa loro provenienza in quanto rimarranno crude nell'impasto.
Io adopero solo quelle di una mia amica di cui conosco la pulizia e di conseguenza di quella delle sue galline...

A quewsto punto continuo a mescolare l'impasto, aiutandomi con la frusta che facilita molto...


Aggiungo quindi lo zucchero.....


Il cacao...
E continuo a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.

A questo punto i giochi son fatti....


Stendere sul piano di lavoro un foglio di carta da forno o di alluminio robusto e dare la forma di un bel salame....

Saldandolo bene alle estremità...

Porre ora in frigo per almeno 3 ore trascorse le quali eliminare lcarta e rotolare il tronchetto oramai sufficientemente solido nella "granella " di amaretti lasciare in disparte all'inizio....

Adagiare quindi su un bel piatto da portata e se avere ancora egli amaretti decorate come appare in foto..... magari con amaretti più piccoli (io ne avevo solo di grossi) e poi.....


Se proprio volete toccare il fondo...

Decorare con ciuffetti di panna montata.....

Qui in casa hanno mangiato fette con e senza a seconda dei sensi di colpa....


Onestamente non credo che sia un dolce troppo calorico ma forse i punti di vista possono essere diversi!!!

Buon 2009 amiche carissime e come sempre: BUON APPETITO!!!!

20 commenti:

Magnolia Wedding Planner ha detto...

ma come sono tra le prime? :-D ma è un miracolo ! ciao splendida donna! come stai? grazie di tutto e sappi che i miei due kili in più ti ringraziano ..sai tu perchè!
e ora mi tocca anche vedere questo attentato al mio colesterolo e all'ago della bilancia? :-P buonissimo! meno male che questo anno non mi sono toccate ne la cucina ne il metter a posto..quindi più fortunata di così!
La letterina di natale la scrivo di sicuro..con calma ma la scrivo..tanto ritardo più ritardo meno! un bacio enorme bellezza!
Silvia

Claudia ha detto...

Grazia mia!!!!! è f a v o l o s o!! e adesso io che non posso usare il burro come faccio per ricrearlo? mannaggia alla miseria :-(.. è stupendo davvero.. golosissimo con gli amaretti.. baci baci

Simo ha detto...

Puro godimento...questo dolce è da urlo!
io non cambierei nulla...credo anzi che i ciuffetti di panna ci stiano davvero perfettamente!
Che dici, quanti chili ho messo su...guardandolo...????????
li ho assimilati, si si si!!!
bacione

Mary ha detto...

mamma mia che buontàààà , uno spettacolo ...certo che cosi non ci mettermo maiiii a dieta !

maria rosaria rossini ha detto...

grazia, è una meraviglia!

Ciboulette ha detto...

i miei ormai sono maniglioni antipatici!!! ma non posso fare a meno di lasciare gli occhi su questo tronchetto.."fortuna" che sei lontana!
Tanti auguri di buon anno, Grazia!

unika ha detto...

hai ragione Grazia...le maniglie dell'amore sono decisamente diventati manoglioni:-) questo rotolo si presenta molto bene..sarebbe ideale provarlo:-) un bacio
Annamaria

manu e silvia ha detto...

Ciao! a noi la ricetta può andare benissimo anche così: con taaaanti amarettie liquore..poi, a dirti la verità, l'avremmo mangiato anche direttamente prima di metterlo a raffreddare!!
un bacione

Mirtilla ha detto...

originale e buonissima!!
una ricetta di quelle che solo tu puoi preparare e stupirci..
auguri per il nuovo anno ;)

Betty ha detto...

nooooooooo... non posso passare di qua e vedere queste delizieeeee... le maniglie dell'amore dici? non parliamone va!
Bacibaci
Betty

anna righeblu ha detto...

Grazia... ma come fai???
E' un tronchetto ma-gni-fi-co... e quei riccioli di panna ci stanno benissimo!
Io non posso più passare da te! Capirai, dopo le feste dovrei tentare, per l'ennesima volta, di fare una dieta...dovrei

Baci

emilia ha detto...

Questi sono i dolci che piacciono a me.....golosi...ch ti riempiono la bocca e non finiresti mai di mangiarli ;)
AUGURI per il nuovo anno...bacioni.

Grazia ha detto...

Carissima Grazia,
questa ricetta e' un vero attentato alla nostra linea, se cosi' si puo' dire! :):)
Purtroppo so gia' da ora che non resistero' e che provero' a farla, mio marito sara' contentissimo, ma poi piangera' lacrime di coccodrillo!!
Buon anno mia omonima!
Grazia

Fra ha detto...

Ohhhh 8) Grazia qusto tronchetto è una favola....ci credo che è stato divorato in un batter d'occhio
Un abbraccio forte
FRa

Michela ha detto...

veramente bello a guardarsi !
Hai mantenuto la promessa...non ti sei fatta aspettare più di tanto !
Grazie

Mattarella ha detto...

La dieta può aspettare con delizie come questa...e poi col freddo che fa qui in Piemonte ci servono le riserve di ciccia!!baci!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Si si, manigliOOOOONI antipanico! Quindi la cosa migliore sarebbe ignorare totalemente la tua ricetta :-) Ma è una favola!!!

Cara Grazia, ti faccio tanti auguri di cuore, che sia un nuovo anno splendido.
Alex

marcella candido cianchetti ha detto...

senti troppo sfizioso e allora vada x i maniglioni dell'amore!sei sepolta dalla neve? qui stamani a -7! quindi bisogna mangiare........ buona serata

splendid ha detto...

You these things, I have read twice, for me, this is a relatively rare phenomenon!
handmade jewelry

mari_angela ha detto...

questo lo voglio azzannare :PPPPPP
:)))))))))))