giovedì 2 ottobre 2008

Muffin ai cipollotti e semi di papavero

Eccolo qui in felice solitudine!!!

Si concede al servizio fotografico.....

Non si lamenta.....

Non sbuffa.....

Tanto sa che io non cedo....


Sono quasi le sette del mattino ed è ancora buio.

Ora voglio stare attenta a quando veramente comincerà a fare giorno anche se il tempo non promette nulla di buono.

Giusto ieri, guardando le montagne di fronte a me, sono rimasta meravigliata da quanta neve fossero ricoperte e in effetti la temperatura si è notevolmente abbassata.

Addio bei vestitini leggeri, colorati, frou-frou, sandali, infradito: è tempo di indossare la livrea invernale come fanno alcuni animali quando sentono arrivare l’inverno!!

Mi sono chiesta quante fra di voi stiano già pensando ai regali da confezionare per Natale e credo che siano solo imbarazzate per la vastità delle “provocazioni” che saltano fuori dalle riviste specializzate.

Ricordo che lo scorso Natale, a seguito di una proficua frequentazione di alcune conoscenti che amano molto lavorare con filo ed ago e sono molto creative, ho acquistato uno di quei pannelli da imbottire e foderare per poi essere appesi al muro grazie a una bacchetta di legno.

Il soggetto era naturalmente natalizio e composto da vari riquadri.

Al centro c’era la natività e dislocati in varie grandezze altri elementi di cui allegherò le foto se riuscirò a trovarle fra le varie cartelle.


La fregatura però consisteva nel fatto che tutti i particolari dovevano essere evidenziati con una filza: non finivo più……..

Il risultato è stato buono un po’ meno le foto fatte in fretta e furia prima di impacchettare il tutto e consegnarlo alla destinataria (mia figlia).

In più, avendo bisogno di soffrire ancora un po’ ho confezionato 12 sottopiatti a forma di abete stilizzato anche questi tutti impunturati, decorati con perline e usando stoffa sbergiulenta adatta ad una tavola importante.


Anche qui accludo la foto che, come potrete notare, non è un granchè di bellezza ma rende l’idea!!!

La ditta che crea e distribuisce i pannelli e molte altre cose è la BENARTEX (www.benartex.com).

Andate a curiosare: fanno veramente delle cose bellissime che si possono trovare (a peso d’oro) nei vari negozi che vendono tutti questi articoli per un bricolage …..estremo

Come si può vedere le foto sono bruttarelle ma per fortuna i soggetti sono belli .....

Ho ripreso i particolari a luce ambiente....

Ecco qui i cuori che ho regalato per S. Valentino ai miei figli....

Ovviamente erano 4, due per ognuno di loro..... e sono piaciuti.

Datemi voi un giudizio!!!


Questo è uno dei famosi sottopiatti (come ho detto ne ho confezionati 12... i miei figli sono molto ospitali ed hanno molti amici....)...


Ma ora cosa mettiamo in tavola?

Qualcuna di voi penserà niente ciccia e solo cosette sfiziose!!!!

Ebbene sì: non vorrete che pubblichi il bollito alla piemontese che è buono se si usa solo la carne del Piemonte appunto ( a me poi il bollito piace così così), o la faraona o il polpettone (che tra l’altro ho già postato)!!!!

Ho pensato ad muffin saporito, semplice come sono tutti i muffin e un pochino particolare.

In più posso assicurare che se ne preparate con una certa abbondanza possono essere congelati con successo senza perdere nulla della loro fragranza.

Infatti li ho dati a mia figlia, raccomandandole di farli scaldare un attimo in forno, ma lei non l’ha fatto e li ha anzi li hanno mangiati a temperatura ambiente.


Anche qui mi sono sfrenata con le foto...

Mentre qui ho sbagliato l'inserimento delle foto che andavano dopo.....ma mi scusate, vero?


La ricetta originale prevedeva l’uso di cipolle di Troppa ma io ho usato dei cipollotti freschi che avevo in casa e la cui vita è relativamente breve.

Ora ecco FINALMENTE come li ho preparati

Tempo di preparazione: circa 40’

Costo: medio-basso

Difficoltà: *

Ingredienti

10 gr di semi di papavero
200 gr di cipollotti già mondati
3 cucchiai di olio extravergine
60 gr di burro
250 gr di farina 00
1 bustina di lievito per torte salate
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di miele
3/4 cucchiai di latte
1 uovo medio
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 vasetto di yogurt intero

Ecco qui il sesamo che da un certo non so chè alla preparazione....

Eccoli nuovamente in posa...


In un tegame antiaderente tostare per 2’/3’ i semi di papavero.

Aggiungere quindi l’olio e i cipollotti affettati finemente e farli cuocere per 15’/20 minuti a fuoco basso e rimestando spesso.

Devono solo appassire ma non colorire.

Togliere da fuoco e aggiungere il burro mescolando fino a completo scioglimento

Setacciare 2 volte la farina con il lievito e il bicarbonato.

In una scodella versare il composto cipollotti, papavero e burro, aggiungere l’uovo, lo yogurt, il latte, il miele.

Mescolare con cura e aggiungere il tutto alla farina setacciata amalgamando il tutto senza lavorate troppo.

Versare negli stampini al silicone o in stampini da creme coramel debitamente imburrati e infarinati.

Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 170°/180° per circa 20’

Io ho usato sia lo stampo al silicone a sei “vani”che 3 stampini da creme caramel perché temevo che l’impasto non fosse sufficiente per una stampo da 12.

Ragazze, a meno che non conosciate già la ricetta …… non vi resta che provare e visto l’indice di gradimento qui in casa credo che ne valga la pena!!!!


Ed ora che siamo alla fine ancora una bella visione dei muffin.... se avete tempo provate a farli e poi ditemi.
E come al solito BUON APPETITO!!!!!



17 commenti:

clamilla ha detto...

Sei una grandissima artista lo sai?
Tutto molto bello e fatto con amore!
Martina

manu e silvia ha detto...

Le foto sono proprio bellissime!
I muffin sono bellissimi, ecco ai semi di papavero non ci avevamo pensato!
I regali di natale? ma scherzi? sono un problemone che cerchiamo di rimandare!!
Le tue invece sono proprio delle idee originali!!

barbara ha detto...

Splendidi i muffins, sembrano piccoli panettoncini salati, magnificamente lievitati!
E complimenti anche per i pannelli dello scorso Natale... che lavoraccio, ma il risultato è stato davvero spettacolare, brava!

cibercuoca ha detto...

Tutto bello e fatto con grande amore.
Baci

Onde99 ha detto...

Complimenti, sei davvero molto brava: i tuoi lavori d'ago sono favolosi e sono certa che i tuoi figli avranno apprezzato. Bellissimi anche i muffin!

Morettina ha detto...

Buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiisssssssimi
Sono rimasta estasiata ^___^

Carmen ha detto...

devono essere buonissimi!

kris ha detto...

Le ho consegnate due premi sul mio blog, saluti da Napoli!

Caty ha detto...

Grazie dei bei consigli perchè effettivamente ...si comincia a pensare ai regali !!! e invitante ricetta! un saluto

panettona ha detto...

muffin perfetti e ricami strepitosi!!
io non so manco attaccare un bottone :S
vogliamo parlere , poi, di quei dolcetti alle mele?
vabbè lasciamo stare che oggi ho una fame esagerata !!! ;)
baci

mammadeglialieni ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mammadeglialieni ha detto...

opsss!!!! ho cancellato il mio commento... come sono imbranata!!!! allora, stavo scrivendo che assaggerei volentieri quel meraviglioso mufffin ai cipollotti...e poi stavo giusto commentando che stò già pensando ai regali di natale, il fatto è che ci stò "solo" pensando!!!! e sono irrimediabilmente in ritardo!
bellissimi i tuoi lavori, quel pannello è favoloso! e sei una lavoratrice instancabile... ma quanto hai lavorato? e ora vediamo di non fare casini e cancellare anche questo commento.... ahahahah!

mamma3 ha detto...

Bellissimo il tuo lavoro handmaid, ma preferisco i muffin, li adoro salati e poi questi hanno i semi di papavero!!Come non provarli! Elga

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

ma che belle idee per natale, certo bisognerebbe avere la tua abilità ... mi sa che mi butto sui muffin! Buona serata

Fra ha detto...

Io vorrei fare tante piccole cestine ricolme di cose buone da mangiare! Peccato che questi muffin siano deperibili :D
Un bacio e buona giornata
FRa

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good