martedì 24 giugno 2008

Insalata di pasta di mais


Sapore di Sfida



Ecco le verdure utilizzate ma se ve ne sono altre di vostro gradimento nulla vieta di aggiungerle!!


Ho usato questa pasta particolare oltre che la bontà anche per creare un migliore effetto cromatico....
Eccomi qui a partecipare a questo concorso.

L’invito da parte di Giallo zafferanno mi ha fatto molto piacere e in certo senso mi ha lusingato…

Una vetrina importante che metterà in risalto la creatività di tutte le partecipanti che immagino numerossime…..

Infatti la pasta, come il riso e la polenta sono delle “basi” che si prestano ad accogliere tutti gli ingredienti cotti e crudi senza trascurare gli aromi tipici di stagione che aggiungono quel tocco di freschezza in più necessario quando si vogliono consumare queste insalate (specialmente quelle a base di pasta e riso, appunto) a freddo.

Il vantaggio di queste preparazioni consiste nel fatto che si possono allestire con anticipo e mangiare ovunque e cioè durante un pic- nic o ….. in ufficio.

Ricordo ancora la telefonata di mio figlio Simone che mi chiedeva istruzioni per la cottura del riso.

Infatti quella sera stava preparando dell’insalata per due persone (per sé e per la sua ragazza) e per due volte da portare in ufficio.

Infatti preferisce cucinare personalmente qualche cosa un po’ per abbattere i costi proibitivi dei piatti pronti acquistati in gastronomia e un po’ perché spesso è diffidente circa le modalità di preparazione e le norme igieniche osservate dagli addetti ai lavori.

Allora parte da Milano la richiesta di consulenza telefonica e non solo per il riso o.... va a vedere i miei post......

Oddio come sono seria!!!!

Intanto fino ad ora ho visto in rete solamente il piatto preparato per il concorso dalla carissima L. bello, elegante, raffinato di gusto, molto coreografico ed … insolito

Ti giungano qui e pubblicamente i miei complimenti !!!!

Ma veniamo alla mia preparazione allestita dopo aver consultato mia madre che aveva mangiato in meridione un’insalata di pasta che era poi una normale “crudaiola” come l’aveva definita la sua ospite e che ho scartato perché ho invece puntato su ingredienti tutti cotti e soprattutto in olio extravergine e quindi ottima a freddo, non deperibile nell’immediato per elementi crudi come pomodori a pezzetti ad esempio, senza altri condimenti o aggiunte di maionese come sottovoce suggeriva il ragazzo di mia figlia che la userebbe anche per lavarsi i denti.

Per la pasta ho usato una confezione di pasta particolare, un po’ costosa forse, ma che era insolita in quanto preparata con farina di mais e poi….. melanzane, zucchine, fagiolini, pomodorini cotti a parte affinchè non si sfaldassero ma veniamo alla ricetta vera e propria altrimenti vi stufate a leggere i miei romanzi.

Intanto le dosi sono per 5 persone, tanti eravamo, ma ne è avanzata una bella porzione perché mio figlio non l’ha neanche assaggiata perché:

1° non ama le insalate di pasta (non è rimasto digiuno, s’è abboffato con le altre cose che avevo preparato)

2° non ama le melanzane

3° non ama gli zucchini

4° insomma non gli piaceva nulla di quello che avevo messo nella pasta.

In compenso è piaciuta agli altri e anche a me che non sempre sono contenta di quello che preparo.

Tempo di preparazione: circa 1 ora

Costo: medio

Difficoltà: **

Ingredienti

1 confezione di penne rigate al mais o altra pasta grossa a piacere
2 zucchine
250 gr di fagiolini
200 gr di pomodorini

1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 melanzana media
300 gr di carne trita scelta
150 gr di salsiccia
poco pane raffermo
latte
1 uovo per le polpettine
1 ciuffo di prezzemolo
1 rametto di rosmarino
2 spicchi d'aglio
1/2 cipollina
2 cucchiaiate di parmigiano
olio per friggere tipo Friol
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
poche foglie di basilico
una manciata di pinoli
2 cucchiaiate di olive nere sott'olio

Intanto ho affettato una melanzana con la buccia ,che di solito elimino, l’ho cosparsa con un poco di sale per farle fare “l’acqua” amara e dopo 30’ ho sciacquato velocemente le fette, le ho tamponate con carta da cucina, ridotte in dadolata e fritte in olio extravergine con uno spicchietto d’aglio tritato fine.

Le zucchine hanno avuto la stessa sorte, ridotte in dadolate fritte con aglio e prezzemolo.

I pomodorini sono andati in tegami interi affinché non si sfaldassero.

Ho quindi preparato delle polpettine partendo da carne trita acquistata presso il mio supermercato che la prepara partendo da ritagli scelti e magri di carne bovina e siccome era parecchio magra (era una via di mezzo tra quella preparata per il consumo a crudo e quella per le polpette) ho aggiunto anche un bel pezzo di salsiccia.

In una scodella ho intanto messo a bagno nel latte alcune fette di pane bianco raffermo, l’ho ridotte a poltiglia con una forchetta, eliminando l’eventuale eccesso di latte, ho aggiunto la carne trita, la salsiccia spellata, 1 uovo, ½ spicchio d’aglio ridotto a purea con lo spremiaglio, prezzemolo, sale e pepe.

Mescolare con cura e formare delle polpettine molto piccole, poco più di una nocciola e fritte anch’esse in olio, questa volta di semi e precisamente Friol, sperando che la puzza di fritto non durasse in casa per una vita e adagiandole su carta da cucina per eliminare l’eccesso d’unto.

Ho tenuto anche d’occhio il piatto, controllando che visite furtive in cucina, facessero diminuire l’altezza della montagnola delle stesse.


Ho lessato anche dei fagiolini per circa 20’ e li ho tagliati a pezzetti di circa 5/6 cm.

Ho cotto finalmente la pasta al dente: tempo consigliato 10’/11’ tempo: effettivo della mia cottura circa 9’ , l’ho scolata e passata sotto l’acqua fredda.

Ho radunato quindi in una capace scodella tutti gli ingredienti precedentemente cucinati con l’aggiunta di alcune olive nere sott’olio e già denocciolate all’origine e una piccola aggiunta di pesto, solo poche foglie di basilico frullate con olio e una manciata di pinoli per dare un tocco di colore e d un leggero profumo.


Ho mescolato il tutto con cura con cura, aggiungedo alla fine un piccolissima quantità di pesto preparato giusto con in ciuffo di basilico, una manciata di pinolo e olio extra.

Ho quindi sigillato con pellicola trasparente, trasferito in frigo e tirato fuori almeno un’ora prima di andare in tavola.

Piccola nota finale: con la parte di melanzana e con le zucchine avanzate e tagliate con la mandolina e grigliate ho preparato un contorno condito con olio, aceto bianco sale e pepe, origano e alcune fettine di aglio aggiunte al momento.ho tagliati a pezzetti di circa 5/6 cm.

Il ragazzo di Valentina , quando l’ho portato in tavola mi ha …….. amato di più!!!

Ho la sensazione di avere aggiunto le foto poco bene ma voi mi perdonate, non è vero?





38 commenti:

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Buongiorno bellissima donna!! Ma che bello che sono tra le prime oggi a commentare..almeno una volta senza il mio solito ritardo cronico :-P
Mi segno tutto e questa ricetta piace moltissimo. Il tipo di pasta l'ho provata già e la trovo fantastica non solo per il sapore ma anche per il colore incredibile...:-P solo che mi ci vorrebbe un tuo clone accanto per portare a termine l'opera senza fare danni :-D..Che si capisce che prima o poi ti piomberò a casa a mangiare qualcosa di buono :-P?..
Buona giornata splendida un bacione
Silvia

Fra ha detto...

Ciao Grazia è proprio una bella iniziativa quella di giallo zafferano, ho già in mente una mezza idea, spero di riuscirla a realizzare presto! La tua pasta è una gioia per gli occhi e sono sicura anche per il palato
Un bacio
Fra

Magnolia Wedding Planner ha detto...

Guarda che su cose serie come il mangiare io non scherzo mai..capito? :-D
aspettami che appeno mando via sposati tutti questi giapponesi e inglesi a Settembre potrei farti una sorpresina :-D
ahhh.dimenticavo..chiaro che mi fai anche i bagels vero? :-P
grazie per i complimenti..tu sei il mio sole dolcezza! Sei troppo in gamba!
bacio
Silvia

Micaela ha detto...

Buonissima anche questa!

panettona ha detto...

ma che delizia questa pasta!!!
e queste polpettine!!! mamma mia!!!
attenta che oltre a silvia potresti ritrovartun'altra affamata alla tua porta ;)

Cannelle ha detto...

Questa insalata di pasta è mooolto stuzzicante...
Ciao Grazia, un bacione:-)

Michela ha detto...

sono venuta anch'io a visitare il tuo blog: mammamia! Un'altra bravissima cuoca, che invidia!! Io me la cavo solo con carta, matite e colori...

Mammazan ha detto...

@Magnolia
ho risposto sul tuo blog carissima
@Fra sono sicura che verra fuori una cosa molto stuzzicante, vedrai!!
@Magnolia
Bagel e molto altro
@Micaela
in effetti è piaciuta a cnhe l'avanzo finito il giorno dopo..
@Panettona
E perchè no???? io sono qui piccola!!
@Cannelle
devo rifarla ...quasi non me la ricordo ahaha
@ Michela
Ho fatto un salto sul tuo blog grazie.. per la visita
Baci a tutte
Grazia

brii ha detto...

ecco..mi hai fatto venire un langurino..anche se mi sono appena alzata dal tavolo!!!
bel piattio!!
brava brava

lenny ha detto...

Una bellissima idea grazia: fresca e ricca, un piatto unico versatile e ricco che si presenta come un gustoso refrigerio anticalura.
Complimenti ed in bocca al lupo.
Io ci sto pensano, ma ancora non so cosa fare

LAle ha detto...

Ehi MAMY?????? Ma ti sei dimenticata di me??????????? Scusa se non sono piu' passata ma ho avuto dei problemi con il pc!!!! Come stai????? Tutto bene????? Come al solito mi fai venire una fame!!!! Fatti viva!!!!!!!!!! smack smack

anna righeblu ha detto...

Insalata coloratissima e gustosa, da copiare...
In questi giorni sto marciando con insalate così, verdura e frutta... non riesco a mettermi davanti ai fornelli se non nelle prime ore del mattino.
Ciao Grazia, un abbraccio

unika ha detto...

bellissima insalata di pasta...anche io mi sonom iscritta alla sfida ora devo solo elaborare la ricetta:-)
Annamaria

mamma3 ha detto...

Mi piace molto la tua pasta, colorata e nutriente!! Elga

Luca&Sabrina ha detto...

Buongiorno carissima Mammazan, ci delizi come nemmeno puoi immaginare, la tua insalata di past buca il monitor del pc, è qualcosa di straordinario!!!!
Ci metti fame e ci metti allegria, le tue ricette ci fanno sempre questo effetto!!!!
Baci by Sabrina&Luca

Gisella ha detto...

Ma che piatti invitanti e succulenti Mammazan!

Un bacione

emilia ha detto...

Grazia tuo figlio merita una sonora sculacciata !! Anche se immagino sia grande e grosso ;))Come si fa a non mangiarla ? Con quelle polpettine ! Io alle polpettine non resisto...brava :)

Maddea ha detto...

bellissima e coloratissima questa insalata di pasta! Che fame!!!!
Buona giornata!

cuoca compulsiva ha detto...

che meraviglia di pasta... questa non è un'insalata.. è un trionfo!!
scusami tanto se non ti ho ancora mandato la ricetta dei cupcakes che volevi, ma mi dimentico semrpe il libro a casa.

ti copio di seguito la ricetta base per i cupcakes:

Dose per 12 DOLCETTI

180gr burro ammorbidito
180gr zucchero semolato fine
3 uova
180gr farina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
Latte quanto basta
Aroma vaniglia

Per la Glassa:
100 gr di chiara d'uovo,
500 gr zucchero a velo,
coloranti alimentari in gel, decorazioni di zucchero.

Procedimento:
Mescolare per bene il burro con lo zucchero fino a formare una crema, montare leggermente il composto.
Aggiungere il lievito alla farina setacciata.
Aggiungere 1 uovo per volta ed 1 cucchiaio di farina alla crema di burro e zucchero. Terminate le uova, aggiungere un po’ di latte e tutta la farina restante. Mescolare sempre dal basso verso l’alto per smontare la crema di burro (ed aggiungere eventualmente altro latte se il composto risulta ancora un po’ secco). A questo punto aggiungere l’aroma di vaniglia, mescolare delicatamente e versare il composto nei pirottino di carta già sistemati negli stampi. Infornare per 20 minuti a 180°.
Per la glassa, montare gli albumi e lo zucchero a velo, fino a che non abbiano una consistenza ben ferma, colorare a piacere e spatolare sui cupcakes.

Spilucchina ha detto...

Evvai, mammazan! Più siamo e meglio è, soprattutto da quando ho scoperto che le nostre ricette finiranno in un libro per beneficenza. La trovo un'ottima cosa.
Complimenti e in bocca al lupo!

cibercuoca ha detto...

Hola mammy! yo amo la pasta y la verdura( bah, yo amo magiare...)
Para mí este es verdaderamente un plato único. Complimenti e baci .Besos

Pippi ha detto...

ciao Grazia! ti ringrazio per la citazione sei molto cara davvero e poi volevo dirti che la scelta di questa pasta al mais è azzeccata e i colori che hai usato riempiono gli occhi ! sembra un quadro ! mi fai sempre sorridere quando racconti dei tuoi figli ;-) e poi soprattutto grazie per il pensiero nell'sms heheeh magari uno di questi giorni ti dò un chiamo cosa ne dici?per ilmomento ti mando il bacio della buona notte!
unabbraccio Pippi

Valentina ha detto...

Che delizia!Spero di trovare il tempo di riproporla ai miei familiari!
Complimenti per la perizia della descrizione dei passaggi della ricetta!
wow sei una vera certosina!
baci

Valentina ha detto...

Ah visto che cercavi ricetta cupcakes ne ho postata una poco tempo fa di Nigella!!!!
ciaoooo

michela ha detto...

Ottima, me la copio senz'altro..a me piacerà sicuramente.

michela ha detto...

Grazie io me la copio son gli ingredienti che amo questi!!!

Lambre ha detto...

Ach du liebe!!!! E io che sono a dieta e la pasta e il riso e il pane e tutto quello che sia chiama carbo é diventato tabú per me... tranne il mio gin & tonic di rito la sera.
Altro che insalata questa bisognerebbe chiamarla una cosa del genere "la divina tortura".

Super Mamma!
Un bacio.
Ps sto in formissima, piú carica di prima, con mille idee e progetti in testa e 10 kg da perdere...

Chantilly ha detto...

buongiorno
io ADORO la pasta con la salsiccia o polpettine.
il colore giallo, stupento
le verdure, tutte quelle che amo, così estive (per capirci, sono le uniche cose che amo dell'estate)
bravissima.
come faccio a votarti?

Mestolo & Paiolo ha detto...

Brava Grazia, bellissima ricetta, davvero molto molto invitante. Ingredienti ottimi e colorati, fanno molto "estate". Complimenti e...in bocca al lupo!
Stefano

Chantilly ha detto...

c'è qualcuno di tanto gentile che mi sappia spiegare come piegare sto pc al mio volere?
desidero fortmente votare la ricetta di nostra cara mammazan.
1- vado sul sito giallo zafferano
2- ??? dove devo andare? come si fa a votare?
boh!
sono praticamente analfabeta di computer, percui gradirei una risposta chiara chiarissima.
grz

Dolcetto ha detto...

Coloratissima e ricchissima!!! Una vera goduria per gli occhi e per il palato!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Deve essere di una bontà unica! E' così invitante!!!! Baci Laura

anna righeblu ha detto...

Ciao Grazia, passo per un saluto, tutto bene?

Un grande abbraccio :)

Mammazan ha detto...

@Brii
capita anche a me vedendo le ricette delle mie amiche!!
@Lenny
hai pensato allora a cosa postare?
@LaLe
non mi sono dimenticata di te!piccola!
@Anna Righe blu
col caldo cucinare è un problema per tutte!
@Unika
Hai già preparato qualcosa?
@Mamma3
piacerebbe anche ai tuoi? magari puoi cambiare qualcosa!
@Luca§Sabry
grazie ragazzi,continuerò a bucare col monitor!ahaha
@Gisella
Allora hai guardato anche gli altri post!
@Emilia
Mio figlio di solito non fa così, ma quella sera è stato fermissimo.Si è fregato buona parte delle polpettine .Con la dose indicata di carne ne ho fatto 2 piatti, almeno ne valeva la pena visto che dovevo impuzzonire con l'odore tutta la cucina!!
@Maddea
A dire il vero ho scelto la pasta per il bel colore.
@Cuoca complusiva
Grazie per i complimenti e soprattutto per la ricetta!!!
@Spilucchina
Quando posti la tua?
@Cibercuoca
In effetti è un piatto unico, ma i miei hanno mangiato anche altro!!
@Pippi noi ci siamo sentite via @mail
@Valentina
Cerco di essere precisa ma ogni tanto mi scappa qualche dimenticanza!
Grazie per indicazione, vado a vedere!
@Michela
Grazie per complimenti
@Lambre
diminuisci le quantità di carboidrati, ma non te ne privare.Buono il gin§tonic e poi 10kg li perdi in fretta!! Un bacio anche a te
@Chantilly
risposto sul tuo blog per la votazione , ma mia figlia mi dice che forse è troppo presto!
@Mestolo e Paiolo
Caro Stefano
grazie per gli auguri!
@Dolcetto
Devo rifarla, magari cambio qualcosa
@ Antro dell'Alchimista
penso che si possa preparare, questa come anche altre a base di riso parecchio prima , metti 12 ore..

Gunther K.Fuchs ha detto...

è imperdonabile lo so ma mi ero perso questa pasta eccezionale

ROBERTO ha detto...

ciao !!bella questa pasta!! ho visto il contest.. sulla pasta ma nn ho capito bene come funziona e come partecipare mi puoi dire bene come si fa??vorrei proporne una anche io!!

susanna.f22 ha detto...

ciao grazie questa tua pasta sembra davvero eccezionale!
visto che non sei nuova al forum di giallo zafferano ti invito volentieri alla mia prima raccolta fatta con la loro collaborazione, passa a trovarmi...http://susannaf22betty15.giallozafferano.it/

teroapex ha detto...

My cousin recommended this blog and she was totally right keep up the fantastic work!

nolvadex