venerdì 10 febbraio 2017

TORTA RAPIDA AL CAFFE'



Com'è amaro vedere la felicità....


Attraverso gli occhi di un altro!!
William Shakespeare ( 1564-1616)


Da qualche giorno è iniziato il martellamento televisivo in occasione di San Valentino...
Bisogna comprare  "assolutamente" qualcosa da regalare all'amato bene... 
Lo so le ditte vogliono invogliare all'acquisto di qualunque prodotto per dimostrare tangibilmente l'amore  o l'affetto per il partner  ma perché, oltre ad un piccolo e poco costoso oggetto, non si dimostra il nostro amore con  gesti, parole affettuose, complimenti per un buon pranzo, un dolce particolarmente ben riuscito, per un abito nuovo, per una  nuova pettinatura o taglio che sia e che forse non facciamo per distrazione o superficialità??
Dimostriamo piuttosto il nostro apprezzamento per ciò che sembra ovvio ed invece non lo è.
La ricetta del dolce è tratta dal bel libro: DOLCI &CO.

Tempo di preparazione: circa 10'/15'
Costo: Basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO QUADRATO DI 20 CM DI LATO
250 GE DI FARINA AUTOLIEVITANTE
1 PIZZICO DI SALE
3 UOVA
175 GR DI ZUCCHERO
100 ML DI LATTE
120 GR DI BURRO
2 CUCCHIAINI DI CAFFÈ SOLUBILE

Con le fruste elettriche montare  per bene le uova intere con lo zucchero..


Unire il burro fuso e appena tiepido ..


Il latte a temperatura ambiente..


 Il caffè solubile..


La farina con lo spargifarina..


Versare ora la massa ottenuta in uno stampo quadrato o rettangolare, se si preferisce...


Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato sui 160° per circa 30'/35'..


Ricordarsi di fare sempre la prova di cottura con lo stuzzicadenti: se il dolce è cotto a puntino quest'ultimo deve uscire asciutto...


Ed ora non mi resta che augurare a tutti una buona giornata...
Qui sta nevicando un pochino...
Far sempre attenzione: quando il tempo non è clemente: pioggia o neve che sia, gli incidenti sono all'ordine del giorno!!

2 commenti:

Ely Valsecchi ha detto...

Hai ragione Grazia, io a San Valentino non festeggio mai, festeggio il mio anniversario che è vicino ma non è una festa che mi interessa, prendo una fettina di torta e ti abbraccio!

serena ha detto...

Ciao Grazia,
io e mio marito, invece, usiamo San Valentino come pretesto per regalarci una serata per noi due, pur non acquistando niente ormai da anni.
Questa torta mi ricorda molto una torta al caffè che preparavo con la ricetta del lievito Pane Angeli!! Buonissima!!
Buoa serata, Serena