giovedì 9 febbraio 2017

MINI AMERIKANER E NOTIZIE DI NINI'



Finchè ho un desiderio ho una ragione per vivere...



La soddisfazione è la morte..
George Bernard Shaw ( 1856-1950)


E' passata una settimana da quando mi sono recata alla clinica veterinaria...
Averi dovuto, secondo il consiglio del medico, visti i risultati delle analisi e radiografie, far  sopprimere il mio Ninì...
Ma come ho scritto qui un altro veterinario mi ha detto in quell'occasione  che aveva mangiato con appetito e quindi ho deciso di riportarmelo a casa..
E ho fatto bene..
Il mio Ninì ha diminuito nel corso di questa settimana le ore di sonno,  ha aumentato il numero dei pasti...insomma, per quanto possibile, sta meglio..
Non so per quanto tempo potrà ancora vivere ma almeno ce l'ho ancora qui con me..
Ora, con il senno di poi mi pongo queste domande: 
Se non gli avessi fatto fare quei controlli cosa sarebbe successo?
Il tumore sarebbe aumentato comunque , come è aumentato nonostante le cure..
Non avrebbe il musetto rovinato a causa dei prelievi fatti per  determinare cosa gli era successo, cosa che gli ha causato difficoltà nell'alimentazione....
Non gli avrei procurato le sofferenze causate dall'anestesia e dai prelievi..
Lo so sono lamenti sterili che comunque mi vengono spontanei...
Però lui è qui con me, ripeto, ed io lo curerò e coccolerò come sempre...
Chi possiede un cane o gatto o qualunque altri animali mi capirà di sicuro!!

Mi sono lasciata tentare di nuovo da un prodotto quasi pronto..
Come si potrà leggere più sotto gli ingredienti da aggiungere sono pochi..
Il costo della confezione è bassissimo..
Il tempo di preparazione è ridottissimo e credo che chi ha poco tempo possa approfittare di quanto suggerisco in questo post!!!
Tempo di preparazione : circa 10'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 CONFEZIONE DI MINI AMERICANER ( LIDL)
1 UOVO
75 GR DI BURRO
POCO LATTE



In una scodella mescolare con le fruste elettriche l'uovo, il burro fuso e poco latte..




Unire poco per volta il preparato e montare per bene fino ad ottenere una massa omogenea...
Sulla confezione è suggerito l'uso di due cucchiai per fare delle piccole quenelle prima di deporle sulla teglia ricoperta da carta da forno...
Io ho preferito la sac a poche...



Ho ottenuto così più biscottini di quanto indicato sulle istruzioni...




Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 180° per circa 10' o perlomeno fin quando i biscotti appaiono dorati...



Far raffreddare quindi, sempre seguendo le istruzioni usare le due confezioni allegate al prodotto. 
Una contiene la glassa al limone da diluire con poco acqua tiepida fin quando diventa omogenea  e l'altra che contiene la glassa al cioccolato da scaldare in acqua calda...
Tagliare una angolino e decorare...
Io ho impiegato molto più tempo a decorare i biscotti che a prepararli dall'inizio!!

Comunque il risultato è ben visibile...
I biscotti sono spariti subito...
E in dispensa ho un'altra confezione dello stesso tipo...
Tanto per cambiare la tipologia dei biscotti che preparo di solito!!

1 commento:

Paola di cioccolatoamaro ha detto...

mi dispiace,non ho animali perchè penso che in casa soffrono ma capisco che per chi decide di averne uno diventa come un figlio,mi dispiace che non sta tanto bene,belli i tuoi mini amerikanr,un abbraccio