giovedì 16 febbraio 2017

MATTONELLA DI CASTAGNE E LE TRUFFE TELEFONICHE


L'amore è come la febbre. 
Nasce e si spegne senza che la volontà ne abbia la minima parte..
Stendhal  ( 1783-1942)

Qualche sera verso le 20  ricevo una telefonata sullo smartphone:
"Buona sera! Parlo con la signora Grazia?"
"Si sono io"
Sono Pinca Palla e le telefono da parte di Altro consumo"
"Lei conosce La rivista?"
" E chi non la conosce?"
" Ma sa sono in tanti che non ne hanno sentito parlare"
"Le propongo un abbonamento molto vantaggioso: 3 mesi di prova a 2 euro e poi 26 euro a trimestre"
 E io: " Fa 92 euro all'anno!"
"Se vuol provare a ricevere la rivista regolarmente le possiamo far un abbonamento on line"
"E come?"
"Mi può dare il numero della sua carta di credito"
"Al  momento non l'ho a disposizione"
" Non importa mi può dare il suo numero di conto corrente o l'IBAN".
"Senta ci devo pensare"
" Le posso telefonare domani?"
Come no..penso io.
Chiudo la conversazione e metto il numero tra quello bloccati..
La ricetta che propongo è facile da realizzare..
La foto purtroppo non è tra le migliori...ho dei problemi con il pc che non riceve le foto fatte con lo smartphone che sono numerose...
Il pc è vecchio ( ha 10 anni)e non può ricevere gli aggiornamenti 
La ricetta è tratta da un vetusto numero di Guida cucina datato 1983..penate un po'
Io ho solo dimezzato le dosi!
Tempo di preparazione. circa 20'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

100 GR DI CASTAGNE GIÀ  PRONTE ( LESSATE)
2 UOVA
30 GR DI FARINA 00
1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI
POCA VANILLINA
8 AMARETTI
1 CUCCHIAIO DI CACAO 
75 GR DI ZUCCHERO
50 GR DI BURRO
1 BICCHIERINI DI LIQUORE AROMATICO TIPO RUM O MARASCHINO
MARMELLATA DI ALBICOCCHE PER FARCIRE
MARRON GLACE' A PEZZI PER GUARNIRE

Con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero...



Con una forchetta frantumare le castagne pronte e lessate ( io le ho acquistate da IN'S...
Si fa prima che comprarle secche e farle bollire per farle rinvenire..


 Unirle al composto di uova..


Aggiungere e il bicchierino di liquore...


Gli amaretti sbriciolati...



La farina setacciata con il lievito..



E il cacao...


Versare la massa in uno stampo piccolo da plum cake ben imburrato ed infarinato..


Infornare in forno preriscaldato, ventilato con il termostato sui 180° per circa 30'..
Far raffreddare,
La ricetta originale consiglia di  tagliare a metà il dolce e farcirlo con la marmellata di albicocche..
Ma il mio è venuto troppo basso visto che ho ridotto a metà le dosi..
Ma la prossima volta acquisterò due confezioni di castagne già pronte e quindi il dolce potrà essere tagliato a metà..
Comunque anche così "nature" il dolce è piaciuto molto!!
Guarnire con i marron glacè..

5 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Non sei l'unica ad essere stanca di queste chiamate con delle offerte del giorno. Ormai non rispondo più a numeri di telefono che non li conosco e li blocco subito perché non se ne può più. Ma passando alla tua mattonella certo che una fettina la mangerei molto volentieri, addolcisce il palato e fa dimenticare le telefonate !

mammadeglialieni ha detto...

Anche io nn rispondo ai numeri di telefono che non conosco. Subito li aggiungo alla black list. Questo dolcino lo assaggerei davvero volentieri, deve essere squisito!
Un caro saluto, Barbara

Mammazan ha detto...

@ Andreea manoliu
Hai ragione troppo spesso le telefonate sono anche vagamente aggressive.
Mi irrita anche quando l'operatore ti dice che stai pagando delle bollette salate per l'energia elettrica e ti invita ad andare a prendere le ultime bollette..

Ely Valsecchi ha detto...

Guarda io oramai non rispondo manco più... Tanto sono numeri sconosciuti e quindi stop!!!! Un dolce delzioso castagne e amaretti!!! Goloso davvero! Baci

speedy70 ha detto...

Una bella fetta la assaggerei molto volentieri... adoro le castagne!!!