martedì 21 febbraio 2017

TONDO O A FORMA DI CUORE IL DOLCE AL CIOCCOLATO E' UNO SPLENDORE!!


L'arte della medicina consiste nel divertire il paziente mentre la natura cura la malattia...
Voltaire (1694-1778)


Il titolo del post sembrerà un poco esagerato  per quello che riguardo lo "splendore" però se ci si pensa bene con un stencil di carta ( acquistato a pochissimo da Tiger e riutilizzabile ) ho risolto il problema della decorazione...
Che è piaciuta molto in tutte e due le versioni ..
Il dolce a forma di cuore l'ho regalato a mia figlia in occasione di San Valentino mentre l'altro, tondo, alla mia vicina che in passato ha avuto cura del mio gatto..
La ricetta poi è di una semplicità disarmante...anche i  meno esperti la potranno realizzare con facilità..
Cito il commento di mia figlia dopo  averla fatta fuori quasi subito..
" Mamma è il topo delle torte. Tieni a mente la ricetta""
E lei non mi risparmia critiche da me bene accette quando qualche piatto o dolce non le piacciono molto..
A volte può capitare!!



Tempo di preparazione: circa 15'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM ( USATO PER LA SECONDA TORTA)

200 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
125 GR DI BURRO
125 GR DI FARINA 00
1/2 BUSTINA DI LIEVITO (8 GR)
180 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO
4 UOVA
1 PIZZICO DI SALE
1 BUSTINA DI VANILLINA

In un capace tegame e fondo spesso e su fuoco basso fondere il burro con il cioccolato a pezzetti..
Mescolare con cura fino a quando si ottiene una crema vellutata e porre quindi la pentola  un bagno maria di acqua  fredda per qualche minuto..



Setacciare la farina con il lievito, il pizzico di sale e la vanillina e aggiungerla alla crema di cioccolato rimestando con una frustina..



Mescolare i tuorli con lo zucchero aggiungendo uno o due cucchiai di acqua per ottenere una cremina liscia..



Unirla alla massa al cioccolato e mescolare per bene..



Per ultimi i bianchi montati a neve fermissima con un pizzico di sale..



Versare ora il tutto nello stampo prescelto e in infornare in forno preriscaldato e ventilato con il termostato sui 190° per circa 45'/50'



Mi raccomando: fare sempre la prova dello stuzzicadenti specialmente al centro della torta: deve uscire asciutto!!




Volendo ...e se avete gli ingredienti e ...se siete a casa potete preparare questo dolce per cena..
O per la colazione di domani!!

2 commenti:

Sonia Cerca ha detto...

La decorazione è fantastica!

Ely Valsecchi ha detto...

Ma buonaaaaaa e la tua decorazione è favolosa! Un bacione