giovedì 23 luglio 2015

Quadrotti al cioccolato e albicocche e i nostri animali!!


I limiti del mio linguaggio...




 
 
 
Significano i limiti del mio mondo..
Ludwig Wittgenstein ( 1889-1951) 
 

Con ritardo quest'anno lancio il solito e purtroppo spesso inascoltato appello a tutti i possessori di animali domestici di qualunque razza essi siano...
Ormai i giochi son fatti, le vacanze prenotate, ma i nostri amici che fine faranno.?
Saranno portati in strada e ivi abbandonati, magari legati ad un palo senza la possibilità di mangiare e bere a meno che qualche anima pia si  impietosisca??
O diventeranno randagi rimpiangendo ogni momento passato in case accoglienti accuditi e foraggiati a dovere??
Ma perchè si passano 11 mesi all'anno nutrendoli, portandoli ..forse in qualche caso dal veterinario, e, poi allo scoccare del fatidico 1° agosto ( o anche prima ) questi  animali diventano un fardello insopportabile.?
Ogni volta che ci penso mi sembra incredibile!!




Tempo di preparazione:circa 20'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 20 CM DI LATO

170 GR DI BURRO
150 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE
225 GR DI ZUCCHERO
200 GR DI LATTE
300 GR DI FARINA 00
12 GR DI LIEVITO PER DOLCI
1 PIZZICO DI SALE
1 BUSTINA DI VANILLINA
1 BARATTOLO DI ALBICOCCHE SCIROPPATE

In un capace pentolino porre burro, cioccolato, zucchero e latte...


 
Mescolare a fuoco basso fin quando il tutto è si sciolto e ben amalgamato...
Far raffreddare..
 

In una fondina sbattere le uova come si fa per una frittata...

 
 
 
Unire, mescolando per bene, le uova al composto liquido..
 

Infine setacciare ancora una volta,  la farina precedentemente setacciata con il lievito,la vanillina e un pizzico di sale..



 
Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno di dimensioni adeguare allo stampo quadrato da 20 cm di lato e versare  la massa...
Posizionare le albicocche sciroppate ben scolate come appare in foto...
 

 
 
Infornare  in forno preriscaldato, ventilato con il termostato impostato sui 170° per circa 45'/50'...
 
 

SE siete sopravvissute  al caldo del forno...far raffreddare e tagliare a quadrotti::.
Tutto qui!!
Consolatevi care amiche ...temporali in arrivo...speriamo che non ci siano alluvioni..non si può mai sapere!!! 

4 commenti:

Roberta ha detto...

che goloso questo dolce!gnam fa venire una voglia nonostante i 40 gradi!grazie anche per il tuo appello.avendo un cagnolino è un appello ancor più sentito

Claudia Pane ha detto...

Appelli come il tuo non sono mai inutili! Amo gli animali, ho due mici, e non posso immaginare cosa possa passare nella testa delle persone che hanno il coraggio e la crudeltà di abbandonare delle creaturine. Molto goloso questo dolcino!

andreea manoliu ha detto...

Wooooow... che soffice e golosa !

Pamela Rossi ha detto...

odio chi abbandona gli animali, e sono d'accordo con te!! Questo dolce è sfizioso e poi adoro la frutta nei dolci!!brava