lunedì 20 ottobre 2014

Sformatini di zucca



La terra è un paradiso...
L'inferno è non accorgersene....
Jorge Luis Borges (1899-1986)





Credo di diffidare dei social network infatti come recita l'allegato qui sotto:

"I social network consentono ai detentori di siti di trarre guadagno principalmente dalla fornitura a terzi delle informazioni degli utenti, che alimentano gratuitamente la base di conoscenza, in secondo luogo dalla pubblicità mirata che le aziende indirizzano agli utenti in base ai siti visitati, link aperti, permanenza media, alle informazioni da loro stessi inserite.
In terzo luogo, in particolare i siti di incontri e dating, dall'iscrizione degli utenti che desiderano utilizzare tutte le funzionalità del sito. Questa tipologia di siti è talora oggetto di critiche per l'utilizzo di profili e foto inventati, robot o altri programmi automatici che indirizzano e-mail e risposte standard in base alle preferenze manifestate dagli iscritti".
Tanti utenti sentono la necessità di condividere tutti i momenti della loro vita con tutti  e questo, a mio avviso, è molto pericoloso...
Non si sa mai chi intrufola nei nostri profili, controlla i nostri movimenti ( i mezzi e le opportunità sono alla portata di  
"curiosoni" anche non  particolarmente abili in campo informatico). 
Per questo motivo i commenti che appongo  sulla mia pagina FB sono volutamente banali... rispondendo però in modo adeguato  a chi mi  scrive....
Passiamo alla ricetta...ormai la zucca occhieggia con il suo bel colore allegro  su banchi di mercati e  supermercati....
Spero di riuscire a preparare in futuro qualcosa di dolce per soddisfare anche i più golosi!!!


Tempo di preparazione: circa 20'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

550 gr di zucca, peso netto
300 gr di patate, peso lordo
1/2 bicchiere di latte
2 uova
1 cucchiaio di farina 00
20 gr di burro
2-3 cucchiai di parmigiano o pecorino
1 ciuffo di prezzemolo 
Sale, pepe e noce moscata

Sbucciare patate e zucca e tagliare entrambi a tocchetti che vanno sistemati nel cestello della pentola a pressione per la cottura a vapore..

Calcolare 10'/15' dal  sibilo...



Per ridurle a purea usare lo schiacciapate o una forchetta....

Farle eventualmente scolare un poco..
Eventualmente tamponate la purea con un foglio di carta da cucina per eliminare l'eccesso di umido anche se la cottura è stata eseguita a vapore...



In un tegame antiaderente versare il latte, salare portare a leggero bollore e aggiungere la purea di zucca e patate.....
Mescolare con cura..


Unire il pezzetto di burro e la noce moscata....


Le uova sbattute leggermente...


La farina..


E, per ultimi, il parmigiano e il prezzemolo tritato...


Ora si può versare l'impasto in una teglia grande imburrata ed infarinata oppure suddividerlo nei "vani" di uno stampo di silicone per muffin..


Infornare in forno preriscaldato, ventilato alla temperatura di 180° per circa 25'  o fino a quando la sommità dei tortino appare dorata...

Io ne ho congelato una parte.....



Non so quale possa essere il risultato una volta scongelato...
Eventualmente fare una prova...potrebbe essere una risorsa ...per i tempi di magra!!
A tutte le amiche buona giornata!!
La ricetta, con qualche variante è tratta da "500 piatti con le verdure".

2 commenti:

ilmondodiortolandia.com ha detto...

Mi piacciono tantissimo questi sformati di zucca: mamma che buoni!! Idea meravigliosa da portare in tavola!
ciao Manu

Virginia S. Il GattoPasticcione ha detto...

"Sformatini di zucca", mi tenti molto con questa ricetta!!! Adoro la zucca e fosse per me la metterei ovunque e questa ricetta é proprio da provare perché io non ho mai fatto nulla del genere, buoni buoni sicuramente!!! Un abbraccio e buona serata!!!