domenica 2 marzo 2014

Pan dolce alla zucca



Non voglio vivere in un mondo in cui tutto ciò che dico e faccio viene registrato.


Questo è  qualcosa che non sono disposto ad accettare o sostenere....
Edward Snowden (1983)


Oggi, visto che il tempo era bello, mi sono finalmente decisa di fare un salto alla mia casa della collina dopo il furto....
Sono passare ormai almeno tre settimane e, per vivere meglio e più serenamente, avevo deciso di rimuovere il tutto ma... il disastro era lì ad attendermi....
Ho fatto anche delle foto tanto per ricordarmi in futuro le condizioni in cui tutte le stanze erano ridotte...
Mi sono concentrata sulla mia camera da letto e ho parzialmente messo in ordine in soggiorno....
Ma le altre stanze specie quella a pianterreno sono impraticabili: cassetti tolti e svuotati, armadi vuoti con tutto il loro contenuto per terra o sul letto ( questo nella camera da letto dei miei figli)...
E' meglio che mi concentri in quello che sto facendo ora ....



Tempo di preparazione: circa 30' più il doppio tempo di lievitazione ( 2 ore circa)
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
500 gr di farina per dolci e pizze ( Eurospin)
300 ml di acqua tiiepida
2 cucchiai di olio extravergine
300 gr di zucca pronta  OrtoRomi
80 gr di zucchero
30 gr di burro
1 cucchiaino di Vanillina Bourbon

Ho cotto a vapore la zucca in pentola a pressione, 4' a partire dal sibilo....
Con il senno di poi   sarebbe stato meglio se l'avessi cotta al forno..il risultato sarebbe stato migliore e la zucca meno umida..


Ridurre in purea con l'aiuto di uno schiacciapatate...
Far raffreddare..


Per preparare il pane versare nel boccale del mixer la farina per dolci e pizze ( in sostituzione usare farina 00 e un cubetto di lievito di birra da 25 gr usando il metodo solito per preparare il pane o la pizza) 

Aggiungere alla farina l'acqua tiepida, il sale e lo zucchero ( per avere un pane più dolce si può aumentarne la quantità)  e mixare fino ad ottenere un impasto soffice e morbido ma non appiccicoso...
Lavorarlo brevemente, fare un taglio a croce, ungerlo, porlo in una capace scodella  e far lievitare in forno con la sola luce di cortesia accesa per circa 40'...


Mescolare ora la purea di zucca con la vaniglia bourbon....



Porre l'impasto lievitato su un piano di lavoro infarinato e amalgamarlo alla purea di zucca...



Ottenuta una massa omogenea dividerla in due porzioni e sistemarle in due stampi da plum cake con una striscia doppia di carta da forno posta sul fondo ( facoltativa)...


Con la forbici fare delle incisioni come appare qui sotto oppure un'unica incisione longitudinale come appare nelle foto di inizio post...
Far lievitare ancora fino al raddoppiamento del volume...


Pennellare con poco latte ed infornare in forno preriscaldato e ventilato con il termostato impostato sui 180° per circa 30'/40'
A tutti auguro un buon inizio settimana!!


5 commenti:

anna molino ha detto...

Anni fa vennero anche da me ... ti prende un senso di impotenza e poi rabbia ...brutta sensazione . ciao

carla ha detto...

Grazia non sai come mi spiace, l'anno scorso sono stati a casa di mia mamma 2 volte nel giro di 15 giorni, quindi ti capisco benissimo, forza e coraggio.
Il tuo pane di zucca è strepitoso e da amante della zucca l'ho già segnato nelle ricette da fare.
Un bacio e un abbraccio

nonnAnna ha detto...

Purtroppo ci sono passata anch'io anni fa e condivido pienamente quanto provi.
Mi sono appuntata la tua ricetta che rifarò al più presto perché adoro la zucca e mi sembra già di sentirne il profumo
Tante serene e gioiose giornate a tutti

Gaudio (Franci) ha detto...

Che brutto momento devi aver vissuto! Ti auguro di ritrovare al più presto la tua serenità.
Anch'io faccio un pane simile, con l'aggiunta di un uovo e nella macchina del pane, e dopo aver schiacciato la zucca la lascio scolare per molte ore nello scolapasta... anche tutta la notte!
Un bacio. :o)

Pamy ha detto...

forza e coraggio, nei momenti brutti mi dico sempre TUTTO PASSA nel bene o nel male;) consoliamoci con un bel pezzo di pane alla zucca buona giornata cara