venerdì 15 novembre 2013

Torta Madeleine de l'Ardeche


Ci sono molti buoni sistemi per proteggersi dalle tentazioni...


Ma il migliore è la codardia...
Mark Twain (1825-1919)


Quante fra noi posseggono una marea di fogliettini svolazzanti, libretti con ricette scritte a mano o ritagliate da riviste e incollate con lo scotch ormai ingiallito ???
Questa ricetta l'ho trovata appunto in uno di quei quadernini  su cui copiavo tutto quello che mi poteva interessare dal Cucchiaio D'Argento prestatomi da un'amica mentre ero a  letto durante la gravidanza a rischio  del mio primogenito...
E in quel librettino ormai disastrato ho trovato la ricetto di questo dolce ritagliata dalla Stampa e firmata da una certa "Simonetta"...


Io ve la propongo tale e quale con qualche piccola modifica.
Si prepara in circa 20' e questo è un valore aggiunto in più e poi è buonissima!!!
Se questo dolce vi piace fatemelo sapere!!!

Tempo di preparazione: 20'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI

200  gr di crema di marroni ( io avevo in casa quella della Santa Rosa)
100 gr di zucchero semolato
100 gr di burro
100 gr di farina autolievitante
2 uova
2 cucchiai di brandy
zucchero a velo per la finitura

In una scodella mescolare , anche con una frustina manuale il burro leggermente fuso al microonde con la crema di marroni...


Si  dovrebbe ottenere un composto cremoso  e omogeneo come appare qui sotto..


In un'altra scodella montare con le fruste elettriche le uova intere con lo zucchero...


Ottenuto un composto spumoso aggiungere la crema di marroni e burro...


A cucchiaiate aggiungere la farina autolievitante...


Qui sotto è evidente, almeno credo, la consistenza morbida della massa ottenuta....


Trasferire il tutto in uno stampo, base 17-18 cm ma con pareti alte....


Ed infornare in forno preriscaldato, ventilato a 160°/170° per circa 50'....
Eseguire sempre la prova dello stuzzicadenti..a volte la superficie dorata e gonfia può trarre in inganno...


Un abbraccio a tutte le amiche e a tutti coloro i quali passano a trovarmi!!!

6 commenti:

Mari e Fiorella ha detto...

Per questo tipo di tentazioni...non sono abbastanza codarda, che sia buonissima ci credo, è anche insolita...Ti farò sapere!!!Ciao!

eli ha detto...

si si, è proprio il "gateau ardechois" a cui probabilmente avevano ingentilito il nome . E' buonissimo!!!
Ciao, un bacio!

Simo ha detto...

come va amica mia, come stai?
Questa torta è da urlo....cosa darei per assaggiarla, slurp!
Ti abbraccio forte forte

Acquolina ha detto...

mmmmm, buonissima! tempo fa avevo fatto una torta con la crema di marroni, troppo buona, quindi mi fido, da provare :-D

Brunella Marsalli ha detto...

Splendido questo dolce,molto invitante ed originale... perché non provarlo!?

Patrizia Monica ha detto...

E' vero anche a me capita di trovare vecchie ricette ingiallite ed attaccate con lo scoch dimenticate,
Hai fatto propio bene a pubblicarla perchè dalle tue fote mi sembra proprio eccezionale.
Grazie
Buona domenica
Patrizia di Cucina con Dede