lunedì 1 luglio 2013

Sformatini di melanzana


La vita di una nazione è sicura finchè la nazione è sicura, onesta e virtuosa....
Frederik Douglass (1818-1895)



Eccomi tornata dopo una breve vacanza al mare...
Ebbene sì..i viaggi di lavoro sono terminati, almeno per il momento, e mi sono concessa una  evasione in Costa Brava con piccole e modeste escursioni ( il numero di queste ultime doveva essere maggiore ma le più interessanti non sono state effettuate per la mancanza di un numero minimo di partecipanti)...
Una settimana, almeno per me, è il lasso di tempo giusto per non  stancarsi troppo e per essere contenti di partire e soprattutto di tornare a casa...
Il mio gatto, che rappresentava la mia preoccupazione in quanto non sapevo a chi affidarlo , è stato amorevolmente accudito e soprattutto viziato da vicini gentilissimi, e quindi sono partita con un pensiero in meno..
Unico neo, il cui ricordo tangibile non svanirà tanto presto, è stato rappresentato da una caduta: ho sbattuto lo stico , spelandomi gamba dal ginocchio in giù, con un grosso ematoma che sta, per fortuna, schiarendosi...
Anche la mia digitale ha partecipato all'evento.....
Volevo acquistarne una nuova ..ma non così presto!!!!
Care amiche avete sentito la mia mancanza...almeno un pochino???
Allora ecco una ricetta che ho preparato prima di partire e, con mia grande sorpresa, è piaciuta anche alla mia piccolina....

Tempo di preparazione: Circa 20' più l'ammollo della melanzana in acqua e sale...altri 30'
Costo: basso
Difficoltà *  

INGREDIENTI
400 gr di melanzana, peso netto
2 spicchi d'aglio
3-4 cucchiai di olio extravergine
1 mazzetto di prezzemolo
3 uova
200 gr di ricotta
100 gr di formaggio a pasta semidura a dadini: io ho usato quello della CISSVA Rosa Camuna

Sbucciare la melanzana e ridurla in dadolata. e porla a bagno per circa 30' in acqua giustamente salata....



Passato questo tempo strizzarla delicatamente e tamponarla con carta da cucina o con uno strofinaccio ( con la  crisi risparmiamo anche sulla carta)...

In una larga padella soffriggiamo l'aglio tritato e le melanzane fin quando appaiono appassite e a metà cottura aggiungiamo il prezzemolo tritato anche grossolanamente....
Trasferire il tutto in una scodellina e schiacciare le melanzane con una forchetta  fino a ridurle in purea..io alla fine mi sono stufata e ho usato un frullatore ad immersione...



In un'altra scodellina sbattere le uova come si usa fare per una normale frittata, quindi aggiungere la purea di melanzana....
Mescolare per bene..


La ricotta....


E il formaggio ridotto in dadolata......io ho usato questo della CISSVA bellissimo anche per il taglio ad esso conferito....



Ci siamo quasi.....
Anche qui mescolare per bene.....



E trasferire il tutto in grossi pirottini usa e getta base circa 8 cm. imburrati ed infarinati...volendo li si può cospargere internamente anche con pan grattato....



La cottura deve essere fatta a bagno maria e in forno preriscaldato a 180° per circa 30'....
Per mia comodità ho posto ogni pirottino (essendo di grande dimensione) in un tegame individuale  con due dita di acqua già ben calda...



Passato tale tempo ecco come di presentano i tortini, o sformatini che dir si voglia....



Farli intiepidire un momento quindi sfornare ognuno in un piatto individuale.....



Con le dosi indicate io ne ho realizzati tre ..noi eravamo in quattro compresa la mia piccina che ha fatto la sua parte con entusiasmo....
Le foglie di salvia che appaiono nelle foto di inizio post sono puramente decorative...
Si possono gustare tiepidi o anche a temperatura ambiente...
A tutte le amiche auguro un buon inizio di settimana e a quelle che partono..BUONE VACANZE!!!

6 commenti:

Mother ha detto...

Veramente deliziosi!!!!!!!
Un saluto e ben tornata.

Brunella Marsalli ha detto...

Buonissimi,un'idea fantastica per usare le melanzane in modo diverso!

Manuela e Silvia ha detto...

Belli e proprio ben riusciti questi sformatini e ottimo il formaggio che hai utilizzato!
baci baci

Mari e Fiorella ha detto...

Certo che ci sei mancata, ragazza super impegnata....Bella ricetta da copiare..e auguri per l'ematoma, che sparisca presto! Ciao...

raffy ha detto...

che buoni... te ne rubo un paio!!!

agenda nico ha detto...

Invitanti questi sformatini...non male...salvo la ricetta!
ciao ..stammi bene!