mercoledì 27 aprile 2011

Biscotti al coriandolo e prugne


Tutto nel mondo sta dando risposte......



Quel che tarda è il tempo delle domande...

José Saramago (1922-2010)



Ci sono cose che non mi stupiscono più ed altre che mi danno da pensare......

Mi spiego meglio.....

Durante il mio soggiorno in Ann Arbor non mi è mancata la tevisione con le sue notizie a volte sempre le stesse, spesso drammatiche.

Se solo volevo (cosa che ho fatto quando volevo soffrire un pò) potevo consultare on line le varie testate giornalistiche e stupirmi, o non stupirmi affatto , per le dichiarazioni del premier riguardo la scuola pubblica.... la mia amica, che oltre che essere archeologa è un'insegnante, ne è rimasta giustamente indignata.....

Cosa dire dei vari programmi serali che ripropongono per la terza o la quarta volta gli stessi telefilm??

Varrebbe la pena di mandare una fotocopia del bollettino dell'abbonamento TV se solo non si dovesse essere sottoposti, in caso di accertamento del mancato pagamento, al fermo giudiziario della macchina, tanto per citare un eventuale provvedimento....

Una cosa che mi ha dato da pensare è il comportamento di alcune persone con cui sono venuta in contatto durante il mio soggiorno americano.....faccio un esempio.......

C'era gente che salutava per strada senza conoscermi, addirittura una volta una signora in macchina , vedendo la mia amica e me cariche di sacchetti della spesa, si è fermata per darci un passaggio....

C'erano i passeggeri del bus che prendevamo tutti i giorni che ringraziavano l'autista quando scendeva alla loro fermata......

E c'erano quelli che entravano nella stanza dove noi lavoravamo al Museo che non ci salutavano neanche , quasi fossimo state trasparenti, o non si salutavano fra loro quando entravano nello stesso ufficio all'inizio della giornata di lavoro......


Giuro che questo atteggiamento mi è rimasto incomprensibile......



Ma questi biscotti invece non danno adito a dubbi..... sono da provare almeno una volta!!!!!!


Tempo di preparazione : per circa 60 biscotti 20'/30'
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI per 60 biscotti

400 gr di farina autolievitante
4 gr di coriandolo
50 gr di burro
100 gr di zucchero semolato
1 uovo
100 gr di latte o poco meno
70 gr di prugne secche e morbide denocciolate


Ecco qui sotto il coriandolo: va pestato parzialmente con il batticarne......



Trasferirlo nel mixer e frullarlo con lo zucchero fino a ridurlo in polvere........



Aggiungere la farina, il pizzico di sale, il burro a pezzetti, l'uovo e il latte fino ad ottenere una palla......




Trasferire il tutto sulla spianatioia e aggiungere le prugne denocciolate.........




Amalgamarle poco per volta all'impasto.......



Spianare con il matterello allo spessore di pochi millimetri ed intagliare con un coppapasta dentellato o con un bicchiere disponendoli ma mano che sono pronti su una grande teglia ricoperta da carta da forno..non occorre distanziarli molto......

Pennellare con del latte e cospargere con lo zucchero semolato......



Infornare in forno preriscaldato e ventilato e nella parte alta a 170° per circa 6'/7'......



Inutile dire che vanno controllati a vista ....appena sono dorati farli rafffreddare un poco e poi disporli a raffreddare completamente su una gratella......



Conservali in scatole di latta....

Un'osservazione: sono poco dolci, per cui, volendo , aumentare un poco lo zucchero.

E buona colazione a tutti!!

Dimenticavo, la ricetta è tratta da Muffin e dolcetti...vorrei essere più precisa ma non sono riuscita a trovare il libretto da cui l'ho copiata!

13 commenti:

Lauradv ha detto...

Sicuramente da provare questi biscotti. Non ho mai provato dolci con il coriandolo. Un abbraccio

eli ha detto...

Nemmeno io ho mai provato il coriandolo nei dolci, anche se quel suo aroma vagamente di limone dovrebbe accordarsi benissimo.
Sembrano ottimi con quei bei pezzettoni di prugne!
Vedo che sei tornata in piena attività pasticcera!
A dire il vero durante le festività di Pasqua ho "biscottato" parecchio, ma per la fretta...neanche una foto :DDDDDD
Un bacione!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia! molto semplici ma dolci questi biscotti: morbidi da inzuppo e con il sapore delle prugne che piace sempre! particolare il retrogusto di coriandolo e che bella forma ha..noi lo utilizziamo sempre già in polvere...
baci baci

La Gaia Celiaca ha detto...

o grazia, questi biscotti sono meravigliosi. io poi ho un passione particolare per il coriandolo, che è una delle spezie che preferisco. devono essere squisite, vagamente orientali, ma senza quegli eccessi dolci che per noi sono difficili da accettare.
in una parola meravigliosi, come ho scritto prima.

troppo brava, come sempre!

MarinaM ha detto...

ciao Mammazan,
venerdì dalle 11 alle 15 ora italiana attiverò una chat per seguire in diretta streaming il royal wedding, così evitiamo Mediaset e il commento di Fabrizio Corona e la Rai con Malgioglio.
ciao e un abbraccio
Marina
ps ovviamente sono gradite ospiti tutte le lettrici del tuo sito.

Max ha detto...

Paese che vai usanze che trovi...in Italia trovi sempre il nano e i sui seguaci, questa è sta diventando la cultura italiana....ovviamente di massa...dici che i biscotti andrebbero provati? sono come l?ostia della comunione e io sono qui a bocca aperta o a mani giunte che aspetto...scherzo...ottimi come sempre, un abbraccio e a presto.

marsettina ha detto...

sempre brava e le tue foto fanno venire l'acquolina!

Tamtam ha detto...

ma posso metterci l'uvetta al posto delle prugne? io ci provo, sto cercando dei biscotti per la mattina, provo a far ei tuoi...

Fra ha detto...

La cordialità degli americani e il loro senso civico hanno lasciata stupita piacevolmente anche me...avranno i loro difetti però queste forme di gentilezza mi sono rimaste nel cuore
I biscottini sono straordinari, adoro quelli in cui ci sono le spezie. Li terrò a mente!
Un bacione e ben tornata
fra

honey82 ha detto...

Ciao Carissima..
come va li???:-))
Vedo che sforni sempre delizie anche lontano dalle tue origine..sei grande Grazia..complimenti sempre!!!!;-))
Un bacione*

LA PASTICCIONA ha detto...

che brava che sei,non ho mai assaggiato il coriandolo,baci

Mari e Fiorella ha detto...

Ma che belli...fanno una voglia!!!!!!

Muscaria ha detto...

DEVO provarli! :-D