venerdì 15 aprile 2011

Da Ann Arbor ...idee per Pasqua e non solo!!!


E' consuetudine lamentarsi del trambusto e del dinamismo della nostra epoca......


Ma in verità la caretteristica principale di quest'epoca è la sua profonda pigrizia e stanchezza.......



Ed è precisamente questa effettiva pigrizia la causa dell'apparente trambusto.....

Gilbert Keith Chesterton ( 1874-1936)


Ma come ..niente ricetta?????

Mi dispiace ma non ce l'ho fatta, in compenso allego le foto, come feci lo scorso anno, del dolci che appaiono in bella mostra nel locale dove un giorno sì e uno no andiamo a mangiare.....



Sempre pieno di studenti che mentre addentano un paninazzo altro 4 dita come minino, lavorano al pc , sciorinando sui tavolini fogli e dispense....



Con oggi si conclude la seconda settimana lavorativa..... e l'arrivo del week end è per noi fonte di grande gioia...ci attendono due giorni di relativo riposo....

Ma domani è in programma una gita a Detroit organizzata dal ragazzo che viveva con noi nella casa in cui abbiamo soggiornato lo scorso anno e che ogni tanto viene a trovarci.....




Il periodo relativamente breve della mia permanenza non ci ha permesso altra distrazione...in fin dei conti siamo venute qui per lavorare ma, come ho accennato di recente , siamo lontanissime dal centro e in più siamo a piedi...senza contare il fatto che non è semplice organizzare gite o altro....



Penso che gli occhi vogliosi delle mie amiche saranno rapiti dalla visone di questa miriade di dolci......



Dall'aria un po' plasticosa ...ma credo che siano buoni anche se sembrano un inno al colesterolo....



I nomi di alcuni di essi sono accattivanti però....



Ed ecco qui sotto una parte delle lavagne appese dietro ai banconi su sono indicati , oltre al numero che contraddistingue il panino , anche il contenuto .....lo si sceglie e poi si da il nome del cliente,, e dopo pochissimi minuti arrivano i piccoli contenitori di plastica rossa contenete i panini sempre preparati con pani diversi , sempre leggeremente tostati e dal ripieno abbondante, freschissimo e curatissimo...



E le lavagne che appaiono non sono tutte...



Riprendo a scrivere alla sera...stamattina non ho potuto continuare perché altrimenti perdevamo il bus che passa ad ore precise....

Le foto che appaiono qui sotto sono state scattate in un momento di pausa forzata prima di entrare nel Museo l'altro ieri...




Infatti gli addetti stavano effettuando un controllo per glia allarmi e il rumore si sentiva all'esterno per cui abbiamo potuto usufruire di 30' di pausa forzata....



Non siamo andate molto lontane....abbiamo fatto solo una giro di "palazzo e ci siamo infilate in una galleria molto graziosa che accolgieva dei negozietti veramente particlorari che in vetrina esponevano le cosine , che a mio parere, sono deliziose e adatte al nostro guasto europeo....



Alcune amiche potrebbero trarre spunto per le decorazioni di uova pasquali non necessariamente da dipingere come spesso si fa da noi ....



Ci siamo ripromesse di tornare ed entrare in questi negozi il cui orario è parecchio lungo ma parte dalle 10 del mattino fino alle 22 se non ricordo male...



Finalmente inizia il week end e spero tanto si possa andare a Detroit...ma la cosa, dopo ulteriori contatti via mail, deve essere ancora definita....



Per certo la settimana prossima o anche in questi due giorni andremo da Abercromby (spero di avere scritto giusto......



Dove spero sia possibile acquistare delle polo a $ 30 mentre da noi le stesse costano, secondo mio figlio, sui € 80....



Mi ha infatti mandato la foto e la map completa di itinerari e bus da prendere.....



Per fortuna anche la mia amica è interessata così la spedizione avverrà in "gruppo"....



Sono appena tornata dal supermercato Krogher ed ho deciso che non amo quelli americani ...sono sterminati e ci si perde......



Non è possibile che ci siano 30 metri di scaffali solo per il pane a cassetta.....per non parlare del resto....




Ho cercato disperatamente della pasta sfoglia in rotoli e della pasta brisè...ho poco tempo per fare quello che mi piace e poi...cosa grave non ho trovato in casa il matterello anche se mi sembra di averlo visto......



Postrei stendere la pasta anche con una bottiglia ma quelle che ho visto in casa o sono ovali o sono quadrate....



Allora farò come gli abitanti di Faenza che se non hanno una cosa ne fanno senza.....



Ancora una settimana di lavoro e poi torno a casa....



Ma durante questa prometto di postare dei dolci...ne ho in mente uno da preparare a muzzo come i muffin e penso che dovrebbe essere accettabile...



La forma sarà quadrata ...in casa c' è uno solo stampo di quella forma.....


Ma poco importa ...il contenuto è quello che conta!!!!

A lot of kissess babies!!!!



3 commenti:

giovanna burroealici ha detto...

Perfetto post per entrare nel clima pasquale... vorrei la torta di carote!!

aleste ha detto...

Foto ganzissime,mi sono rifatta gli occhi con tutti quei dolci che sembreranno anche di plastica ma a me hanno fatto venire l'acquolina in bocca.Mi sono piaciute tantissimo le uova decorate con i ricami a punto croce (idea da copiare!) e soprattutto quelle scatole con disegnati i vestiti.
Buona domenica e buon lavoro!
A presto,un abbraccio.

Marm ha detto...

Non concordo con i commenti precedenti: le torte plasticose non mi ispirano. Aspettando la ricetta a muzzo "doc" Mammazan sogno, rimugino, e traggo ispirazione dalle restanti foto. Grazie e buona settimana, Grazia. Bacioni anche a te. Donatella