martedì 15 luglio 2008

Avventura sarda, seconda parte ....Ovvero starnazzando (si fa per dire) a Palau

Murale a Palau

Tenera foglia di philodendron appena aperta.....troppo bella per non farla ammirare!!!!



Ho una mania per rocce e paesaggi!!! ne vedrete ancora !!!!!!!!


Roccia dietro casa che rappresenta, a seconda della fantasia un cane, un orso o, secondo me, un'iguana.......... ma la vedrete ancora!!!


Paesaggio rubato dalla casa di un vicino.........

Di nuovo l'iguana forse.....



Paesaggio fotografato dalla casa della "matriarca".

E di seguito il negozio di pescivendolo il "Barracuda"






Il tempo non sta aiutando neppure qui e stamattina ancora non ho visto cosa succede la fuori.

Siamo riuscite ad andare in spiaggia ed esattamente alla Baia di Nelson sabato scorso.

Il tempo era perfetto e, andando presto, c’era ancora poca gente.

L’unico inconveniente è rappresentato dal fatto che ci sono 81 gradini con intervalli irregolari e ciò crea un problema per la mia amica…

Il solare l’avevo già messo a casa rigorosamente senza agitarlo, come era invece raccomandato, scoprendo all’ultimo che era adatto a pelli scure già abbronzate….

Ma tanto la mia pellaccia è dura e visto come va il tempo non credo che succederà nulla che possa compromette la mia ...bellezza ahahaha!!!!!!!!!!!!

Sulla spiaggia arrivo di signore più o meno giovani che vengono a salutare la mia amica e, visto che sono lì, pure me.

E’ gente che si conosce da anni, gente soprattutto molto benestante.

Non ho idea di quanto possa costare una villetta da queste parti, costo a cui vanno aggiunte le spese per un servizio di controllo, un servizio di manutenzione giardini, perché ognuna ha un giardino che appare curatissimo, innaffiato, potato e vezzeggiato regolarmente, e ultimo ma non meno importante un sevizio di collaborazione domestica.

Ho conosciuto e rivisto gente simpatica a volte più giovane di noi due ma spesso anche più anziana… 70….80… e una deliziosa quasi novantenne , un’autentica matriarca che ultimamente sta collezionando cadute e ruzzoloni…

Mi è capitato di essere presentata ad una elegante signora a cui ero accomunata dallo stesso cognome con l’unica differenza rappresentata dalla provenienza geografica (Abruzzo) o giù di lì che ci ha raccontato le peripezie affrontate per la ricerca di 2 donne di servizio, portate al seguito da Roma, che doveva ingaggiare per l’arrivo di sua nuora da Londra e dei suoi 12 figli (sì proprio dodici) nipoti che lei stava attendendo con signorile e rassegnazione.

Infatti la nuora ancor giovane, ahimè, accetta con giubilo ogni nuova gravidanza e inorridisce quando le si consiglia non solo di evitarle ma anche in qualche modo dall’astenersi………

La mia non è un’ironia, infatti ogni tanto mi capita di incontrare persone, e mi riferisco alla nonna plurima. che non hanno bisogno di esibire gioielli e paludamenti firmati per far partecipe il prossimo del loro ceto sociale…

Possiedono una classe innata, un’eleganza interiore, una compostezza di modi, un parlare discreto e tuttavia accattivante..

Non so se mi sono spiegata….

Allora per farla breve , visto che parlo di persone che voi non conoscete e che quindi possono non interessare, parlerò del tempo che domenica scorsa è stato orribile con pioggia forte e ovviamente.............. chi si muoveva di casa?

Ieri c’era un vento, freddo per di più, che ti portava via …quindi non era il caso di andare in spiaggia.. Ho saputo in seguito che la spiaggia è stata, nonostante tutto, affollatissima.

Quindi ho scattato due foto in croce là dove mi trovavo a passare .

Come si vede c’è il pescivendolo ( il nome del suo negozio, rigorosamente a conduzione famigliare, è “Il barracuda”), per strada e affacciata sulla terrazza della casa della matriarca per le vedute più belle.

Vedrò cosa posso fare in seguito…

A presto!!!!!!!!!!!!!!!

17 commenti:

Ilaria ha detto...

Odore di casa!!!! Sei a Palau..che bello!! Io quella zona la conosco benissimo, siamo stati in campeggio da quelle parti per circa trenta anni ehehehh.. Adoro il rumore delle cicale, e l'odore della macchia mediterranea che li sui costoni e cosi viva! E` graffia pureeeeeeeee ehhehehe..
Sei hai tempo vai alla Maddalena, spiagge bellissime sulle isole di Caprera e Spargi Santa Maria e Budelli. Dal porto di Palau organizzano le gite sui barconi. Io arrivero` in Sardegna la prossima settimana, ma saro`nella zona di Cagliari e di Bosa.
Un bacio e goditi la tua vacanza... il gelato in piazzetta a Palau e`favoloso...e non perdere il mercatino notturno!

Morettina ha detto...

Ciao Mammazan!!!!
Stai facendo un bellissimo reportage!!!
Un bacione

emilia ha detto...

La Sardegna, che meraviglia di posto !! Meravigliosa per due motivi, anzi piu' di due....sole, mare, aria pulita e .....li ho concepito il mio piccolino !!! ;) Baci grandi cara.

michela ha detto...

MA che belle foto!
Che bel pesce.

Pippi ha detto...

che spasso che sei! le foto sono bellissime e vedrai che il tempo si rimette !!! un bacio e divertiti!!! ciao pippi

Fra ha detto...

Ciao Grazia! Si facci morire di invidia con questi splendidi scatti
Un bacio e goditi la vacanza

Aiuolik ha detto...

Peccato per il tempo, qui al sud è stato bello tutto il weekend e non solo!

Continua il reportage,
ciao,
Aiuolik

Riki ha detto...

Anche secondo me è un iguana. Si vede subito.
Ahhh, con un pescivendolo così non mi puoi impressionare. Io ho visto il mercato del pesce qua a Tokyo!!!! Roba che non sai immaginarti.... tonni che si tagliano con la sega circolare, enori molluschi e granchi. Solo poche settimane fa ho fatto una grigliata con granchi e gamberi grossi come la mia mano. Ahh, il pesce freschissimo da mangiare crudo mi mancherà......oggi sono esattamente 2 settimane prima che si torni.

salsadisapa ha detto...

fantastiche quelle rocce: anch'io ho la stessa passione! :D
baci!

Roberta Filava ha detto...

Che bello, che invidia!! Ma sai la Monstera, cioè il filodendro ce l'ho anche io ed è meraviglioso vedere aprire le foglie nuove, grandi, tenere e versissime.
Divertiti, riposati e fai le tue belle foto, alla cucina ci penserai tutto l'inverno!! Ma quando riparte Mammazan?
A presto e torna mi raccomando!
roberta

Mariluna ha detto...

Ma cara Grazia sei in Sardegna!!!! ma che meraviglia e foto altrettanto meravigliose...la Sardegan é un posto da paradiso...fammi respirare un po' di quest'aria frizzantina di iodio e trdizioni...adoro tutto li'...molti anni fà una piccola gitarella l'ho fatta anch'io...ma son passati troppi anni...Buona permanenza e a presto con altre foto meravigliose *_****

Francesca ha detto...

un premio per mammazan sul mio sito!

Pamy ha detto...

Ciao, che belle foto, la sardegna è stupenda;)

unika ha detto...

grazie ora va un pò meglio....ne abbiamo eliminata un altra:-) ora siamo a meno due:-)
Annamaria

Roberta Filava ha detto...

grazie per essere passata ancora, se ci ritorni trovi un premio per te e per ituoi blog...
a presto e riposati anche per me.
roberta

Luca and Sabrina ha detto...

Mi è quasi venuto il torcicollo, a forza di guardare quella roccia da diversi punti, il fatto è che Luca sostiene di vederci un orso, ma io vedo un'iguana con la cresta. Del cane nemmeno l'ombra!
Ci siamo gustati il tuo servizio fotografico, belle foto, bei colori! Anche noi ti consigliamo una visita alla Maddalena!
Baci da Sabrina&Luca

cibercuoca ha detto...

Qué bello lugar, con gente interesante, la madre y sus 12! hijos, qué increíble! Espero que el tiempo cambie, acá hace calor, obvio es que allí haga frío, pero no es normal ni natural.
Hasta la próxima Mammy! baci