sabato 19 gennaio 2013

Torta di mandarini


Intelligenza: nella nostra civiltà e nella nostra forma di governo repubblicano l'intelligenza è tenuta in così alta considerazione....


Che la si esonera automaticamente dal peso di  qualsiasi ufficio pubblico...

Ambrose Bierce (1842.1914)


Ogni tanto mi capita di essere precisa nell'annotazione delle mie ricette...voglio dire...metto anche la data di quando le preparo..
E questa, che ha nelle foto finali una stella di Natale come unico elemento decorativo, è datata 20 dicembre...
L'avevo portata, insieme a molti altri dolci alla mia amica Roberta, mia compagna di avventure in America la quale, qualche giorno dopo, mi ha detto: "Mi hai fatto fare un figurone con la tua torta al mandarino, infatti avevo ospiti a cena e il dessert è stato molto gradito da tutti!!"
Per cui posto la ricetta tranquilla del  risultato!!

Tempo di preparazione: Circa 40'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 confezione di pasta frolla pronta peso 350 gr
1kg di mandarini
120 gr di panna
260 gr di ricotta
50 gr di farina 00
2 uova
150 gr di zucchero fine tipo Eridania

La ricetta è tratta a grandi linee da :1000 piatti con la frutta

Ho pensato di allegare subito le foto relative alla cottura in bianco delle pasta frolla..
Porre la sfoglia con la carta da forno di cui è dotata in una teglia di diametro 22 cm, punzecchiarla...


Disporre a croce due foglietti di carta da forno....


Porre su di essi una teglia di dimensioni leggermente più piccole e riempirla di fagioli ( una volta freddi si possono conservare in un barattolo per altri usi come questo)....
Porre in forno a 180° per circa 10', far raffreddare un momento, levare la teglia con i fagioli e le strisce di carta da forno e far indorare per qualche altro minuto..
Seguo sempre questo metodo altrimenti la pasta lungo i bordi tende a ripiegarsi su se stessa e appiccicarsi alla base..


Grattugiare la buccia di 3-4 mandarini....


Per ottenere il succo necessario porre pochi per voltagli spicchi di  6-7 mandarini nello schiacciapatate ...si dovrebbero ottenere circa 250 gr di succo....


Porre nel boccale del mixer la ricotta, la panna....


La buccia grattugiata dei mandarini, il succo e i tuorli....


Ottenuto un composto omogeneo unire la farina e 100 gr di zucchero...


Trasferire ilo tutto in una scodella e aggiungere le chiare montate a neve fermissima e mescolare il tutto delicatamente...


Affettare sottilmente il resto dei mandarini..
Versare nel guscio di pasta frolla una parte dell'impasto e disporre a raggiera una parte delle fettine di mandarini...
Versare il resto dell'impasto e finire di decorare con le fettine rimaste....
Cospargere con il restante zucchero e porre qui e là qualche fiocchetto di burro....


Infornare in formo preriscaldato e ventilato a 180° per dica 25'...


Far raffreddare perfettamente prima di trasferire il dolce su un grande piatto da portata...
Come ho scritto ad inizio post non ho potuto assaggiare il dolce ma il giudizio della mia amica mi ha rassicurato!!
Buona domenica a tutti!!!

14 commenti:

Claudia ha detto...

Io questa la trovo davvero spettacolare!! Deve essere così soffice.. e soprattutto profumata di mandarini!!!! baci cara e buona serata! :-)

EMI ha detto...

Davvero buona...adoro i mandarini!!ciaoo

mari_angela ha detto...

Buono questo ripieno :)))))

Mammazan ha detto...

@ Claudia
Non sono riuscita a postare il mio commento sul tuo blog comunque la ricetta mi è piaciuta moltissimo e la presentazione del piatto bellissima!!

Maria Luisa ♥ ha detto...

Ma deve essere per forza buonissima visti tutti gli ottimi ingredienti, buona domenica!!!

Ely ha detto...

Tesoro mio... mi piace moltissimo la tua torta lo sai?? I mandarini sono fantastici ed è la prima volta che vedo una preparazione simile: sei incredibile, mai scontata! Una vera forza, amica mia! Ti abbraccio con affetto e tanto bene! :)

annaferna ha detto...

cara amica
un dolce che mi ha conquistata subito.Lo sai che sono un po' rompina: la teglia usata è a cerniera o va bene anche una classica?
Come va con il freddo?
baci alla piccola e a voi tutti...un abbraccio affettuoso per te...buona domenica

elly ha detto...

Hahaha. Anche io ho un barattolo con scritto sopra "fagioli per crostate" e io mi capisco!!
Ottima ricetta. Adoro gli agrumi nelle torte. Così come adoro la ricotta... e la panna... insomma mi piace un sacco!!

Francesco82 ha detto...

dev'essere profumatissima davvero!
Complimenti!
Un abbraccio

framboise ha detto...

Mi sa che ti copiero presto la ricetta. Ho una quantità enorme di mandarini da consumare e cercavo proprio qualche idea!
ciao e buona domenica
http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

Mary ha detto...

BELLA RICETTA , IMMAGINO QUANTO SIA PROFUMATA!

Mammazan ha detto...

@Annaferna
Ti rispondo qui ma poi vengo a curiosare nel tuo blog..
La teglia usata non è a cerniera ma se ne hai una disposizione forse ti facilita la vita!!Baci

eli ha detto...

Amo tutte le torte agli agrumi, ma questa che assomiglia un po' ad una crostata flan, non posso lasciarmela scappare, salvo subito la ricetta. :D
Ciaooooo!

p.s. sono un po' latitante dai blog a causa lavoro, mi devo rifare!

raffy ha detto...

ma che delizia hai prodotto Grazia mia!!! la divoro con le papille...