venerdì 11 gennaio 2013

Quenelles al sedano rapa


Non esistono fenomeni morali...


Ma solo interpretazioni morali dei fenomeni...
Friedrich Nietzsche (1844-1900)



Mi lamento spesso quando alla televisione vengono messi in onda flims vecchi come il cucco..i colori a volte sono sbiaditi proprio per l' avanzata età degli stessi e mi vengono altresì i nervi quando appaiono gli spot in cui si invita a rinnovare l'abbonamento Rai il cui costo lievita di anno in anno...
Ma ultimamente mi sono ricreduta...meglio film vecchi che le comparsate di parlamentari che passano il tempo a denigrare pesantemente i colleghi evidenziando le loro manchevolezze durante la passata legislatura...
Non tutto quello che è stato fatto era  all'insegna di una giudiziosa valutazione dei tagli lineari che sono stati effettuati....ma la situazione che si era loro presentata era frutto di una disastrosa e allegra amministrazione e le conseguenze sono sotto l'occhio di tutti....
Per favore "signori" politici parlate dei  contenuti che caratterizzano la vostra campagna elettorale e smettetela con gli insulti spesso davvero indecorosi specie per persone di una certa età...

Parliamo della ricetta che propongo oggi e spero sia gradita ai vegetariani e non solo....

Tempo di preparazione: circa 30'
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
700 GR DI SEDANO RAPA, PESO NETTO
2 UOVA
1 CIUFFETTO DI PREZZEMOLO
1 SPICCHIO D'AGLI
1 CIPOLLINA
2 CHUCCHIAI  DI PAN GRATTATO
50 GR DI TRENTINGRANA
3-4 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE
PER LA SALSA D'ACCOMPAGNAMENTO
1 MANCIATA DI OLIVE VERDI DENOCCIOLATE
3-4 FUNGHETTI SOTT'OLIO
3-4 CARCIOFINI SOTT'OLIO
PEPERONCINO IN POLVERE

L'unica nota rognosa della ricetta è rappresentata dal dover sbucciare il sedano rapa che va spazzolato per bene, liberato dalla buccia e affettato in fette spesse circa 1 cm.
Per velocizzarne la cottura porlo nel cestello della pentola pressione con due dita d'acqua su fondo della stessa e cuocerlo a vapore per circa 7'/8' a partire dal sibilo...
Il vantaggio di questo metodo è doppio: si accorciano i tempi di cottura e il sedano rapa non rimane annacquato dalla lessatura in acqua.  



Schiacciare il sedano rapa ormai cotto a puntino con una forchette ( è tenero ormai e si sfalda facilmente) e porlo ad insaporire in un tegame antiaderente con poco olio, l'aglio e la cipollina tritati finemente..
Far intiepidire un momento...



Unire le uova intere....



Il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato e due o tre cucchiai di pan grattato...



Mescolare con cura....



Con due cucchiai bagnati nell'acqua formare le quenelles comprimendoli in modo da ottenere una forma regolare e depositarle man mano che sono pronte su una grande teglia ricoperta da carta da forno....
Un giro d'olio e via in forno a 180° per circa 20'/30' o perlomeno fin quando appaiono ben dorate...



Per quello che riguarda la salsa d'accompagnamento mi sono arrangiata con quello che ho trovato nel frigo di mia figlia ( il piatto è stato preparato a casa sua)....
Porre nel bicchiere del mixer le olive denocciolate, i funghetti e i carciofini unendo man mano un poco d'olio fino ad ottenere una salsetta omogenea...



Una piccola spolverata di peperoncino in polvere da una parte ( non sapevo se la salsetta sarebbe stata mangiata dalla mia piccina)...


Le quenelles le potete contare direttamente da quello che appare in foto....


Per quello che concerne la salsetta mia figlia mi ha detto che se ce ne fosse stato il doppio sarebbe  stato fatto fuori senza problemi.... 
Buona giornata, nebbia permettendo, a tutti!!!



7 commenti:

Francesco82 ha detto...

Cara Mammazan ottima questa idea con il sedano rapa, non credo di averlo mai mangiato...
provvederò!
baci e buona giornata
francesco

annaferna ha detto...

ciao cara amica
direi che non ne posso più di tuuuuutto Montecitorio e pure palazzo Madama! Baaastaaaaa andate viaaaaaa!!!!!
Invece per quanto riguarda la ricetta confesso di non aver mai mangiato il sedano rapa che qui proprio non si trova....ma tu, come sempre, proponi un piattino sfizioso!!!
baci

Nicoleta - Agenda di Nico ha detto...

Polpettine di sedano rappa ..buone ! In Romania si usa molto il sedano rapa. Interessante la salsa ...da provare!
ciao..buon weekend!

Bea ha detto...

Non conoscevo le polpette di sedano, ottima idea!!!
buona giornata
bea

speedy70 ha detto...

adoro il sedano rapa e queste polpettine sono strepitose!!!! Un abbraccio cara Mammazan!

Eleonora ha detto...

Mi piace questa ricetta! Il sedano rapa è un ingrediente che utilizzo sempre crudo nell'insalata tagliato a julienne! Credo che la proverò al più presto!
Sono Eleonora, mi sono iscritta tra i tuoi lettori e spero che passerai a farmi un saluto; nel mio blog preparo soprattutto dolci!
A presto,
Eleonora

Ely ha detto...

Amica mia.. eccomi finalmente a te.. sono giorni un po' tristi, un po' confusi.. ma da te arrivo sempre. E' una ricetta meravigliosa, sarei curiosa di assaggiarla poichè il sedano rapa l'ho sempre visto ma mai assaggiato. Ti abbraccio con affetto.. un bacione a te e alla piccola principessina..