martedì 21 agosto 2012

Un contorno saporito ovvero Le favette in umido


Troppa gente spende soldi che non ha guadagnato...



Per comprare cose che non vuole...


Per impressionare gente che non gli piace...
Will Smith ( 1968)


Lo so...
Bisogna usare frutta e verdure di stagione, ma per quello che riguarda le verdure si può fare un'eccezione, ovvero usare quelle surgelate sempre ottime e, nella maggior parte dei casi, pronte all'uso...
Non oso proporre di nuovo una ricetta che preveda l'uso del forno,  infatti il caldo non accenna a diminuire,  ma bisogna pur mangiare e francamente la caprese o le insalatone dopo un un po' cominciano a stufare...almeno nel mio caso anche se ottime...
Il contorno che propongo oggi richiede poco tempo di esecuzione, eccezion fatta per quello dedicato a togliere le bucce alle fave ...ma anche quello può risultare meno scocciante se magari si guarda per qualche minuto la televisione o si parla con il cordless, incastonato tra orecchio e spalla, a qualche amica..
State a vedere!!
Tempo di preparazione: circa 20' più quello per sbucciare le fave
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI  per 4 persone o anche solo 3 se si ha un bell'appetito

400 gr di fave surgelate, peso netto senza la buccia g 250
1 cipolla
1 carota
200 gr di salsiccia
1 pomodoro maturo e senza pelle gr 100
4 cucchiai di olio extravergine 1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe nero Tec-Al
qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato
Qualche fetta di baguette

Sbollentare le fave ancora surgelate in poca acquabollente e salata e farle cuocere per qualche minuto, farle raffreddare un poco in modo da poterle maneggiare quindi sbucciale...
Ovviamente si può eseguire questa operazione anche in anticipo..


In una padella antiaderente porre l'olio e far stufare la cipolla e la carota tritate e, quando sono rosolare un poco, aggiungere la salsiccia spellata e sminuzzata....


Far rosolare un momento quindi aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco a temperatura ambiente...


Quando quest'ultimo è quasi del tutto evaporato unire la dadolata di pomodoro fresco spellato e privato dei semi...volendo si possono usare i pelati...
Mescolare con cura e far insaporire qualche minuto..


Ora, e siamo quasi alla fine , unire le fave.....


Di nuovo mescolare e portare a fine cottura regolando di sale e pepe....


Traferire ora in un piatto da portata on in fondine individuali ...

Porre ora un goccio d'olio in un tegame e farvi insaporire e tostare le fette di baguette o altro pane bianco tagliato allo spessore ci circa 1 e 1/2....


Contornare con quest'ultime   la nostre fave cosparse con parmigiano grattugiato....


Contorno o secondo piatto??
Decidete voi!!!
La ricetta è tratta con qualche modifica da : "500 piatti con le verdure"

10 commenti:

Ely ha detto...

Ahhh io ci farei un piatto unico per un bel pranzetto di verdure! Come sempre hai fatto una bontà: pare una corona e di certo il suo sapore deve essere insuperabile! Un bacione Grazia, con tanto affetto! :)

MarinaM (Ricette Reali) ha detto...

buonissime, sono uno dei must di mia madre :-)
un abbraccio
MarinaM

Sfizi di casa ha detto...

Questo piatto è buonissimoooo...e poi anche molto genuino!!!! Complimenti!!!
Yle

colombina ha detto...

Quanto sono buone le fave, quelle fresche poi (o surgelate, ma non secche.. anche se anche secche sono buone...) in Puglia da mio marito con le fave secche e le patate fanno la purea di fave, assolutamente deliziosa!!! Un bacione

Ilaria ha detto...

Le fave le mangiamo spessissimo in Toscana. Non ho mai provato a congelarle... di solito non fanno in tempo ad arrivare sulla tavola che sono subito finite!
Mi piace questo contorno... :-)

Dory_Mary ha detto...

Che bontà il tuo piatto!Lo mangerei adesso molto volentieri!

The miss tools ha detto...

Ma sai che non mangio praticamente mai le fave?....mi hai riflettere su questa cosa!...tra l'altro mi piacciono pure!....Qui dove abito non le ho mai viste fresche, devo controllare bene se le vendono almeno surgelate.....E' la prima volta che passo da qui e voglio farti i miei complimenti. Se hai voglia di passarmi a trovare ti aspetto con piacere. Da oggi Ti seguo anch'io, alla prossima Letizia

eli ha detto...

Hai ragione, il caldo imperversa, ma i piatti estivi alla fine stufano.
Io oggi ho fatto un'insalata boscaiola con funghi patate pomodori secchi e origano. Voglia di autunno!!!!

Non ho mai assaggiato le fave, le cucinava mia mamma quando ero piccola e non mi piaceva l'odore. Forse sarà per quello? :))))))

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia, bè noi diremmo piatto unico: le verdure ci sono, la carne pure ed i crostini per accompagnare anche...ottima idea poi servirla sul coccio ancora fumante!
bacioni

Tamtam ha detto...

sì un buonissimo piatto unico...io quando ci sono le fave ne compro sempre molte e ne congelo sempre molte,sbucciate, lavate e messe nei sacchetti, a Roma si usa molto un piatto che non ricordo come si chiama, ma si fa con le fave, i piselli e i carciofi...è divino,è un piatto della Roma popolana...un abbraccio