mercoledì 15 agosto 2012

100° anniversario della nascita di Julia Child



Il doodle di Google ci ricorda che oggi ricorre il centenario della nascita di Julia Child infatti ella nacque a 
Pasadena il 15 agosto 1912 e morì a  Santa Barbara il 13 agosto 2004 èd  stata una cuoca, scrittrice e personaggio televisivo statunitense 
Autrice di libri di cucina , ha pubblicato nel 1961 assieme a due colleghe gourmand francesi il suo ricettario più conosciuto, Mastering the Art of  French Cooking, scritto sulla base della sua esperienza di vita a Parigi dove abitò seguendo il marito, Paul Child, funzionario di un ente governativo statunitense. Il libro fu un successo tale che fu insignita della Presidential Medal of Freedom.
Il suo biografo, Noël Riley Fitch, l'ha definita «una pioniera del piacere in un paese puritano»
Pratica e razionale, per suo conto amava sostenere che:
(EN)
« The only time to eat diet food is while you're waiting for the steak to cook »
(IT)
« Il solo momento buono per consumare cibi dietetici è mentre si aspetta che la bistecca sia cotta. »
(citato in The National - CBC TV)
Julia Child ha fatto conoscere la cucina francese e le relative tecniche culinarieal pubblico statunitense attraverso diversi libri e trasmissioni televisive di cucina principalmente la trasmissione The French Chef andata in onda dal 1963 in cui presentava ricette che utilizzavano ingredienti  complicati, cucinati in modo quantomeno stravagante. Nelle sue presentazioni culinarie cambiava il tono della voce rivolgendosi direttamente e in modo buffo al cibo, con esiti comici  ma nel consapevole tentativo di tenere desta l'attenzione dell'audience.
La sua vita è raccontata nelfilm del 2009 di  Nora Ephon  Julie & Julia, interpretato da Meryl Streep nel ruolo di Julia Child studentessa al Cordon Bleu e Amy Adams in quello di Julie Powell, autrice statunitense del libro Julie & Julia: 365 Days, 524 Recipes, 1 Tiny Apartment Kitchen basato sull'opera della Child. Julia Child è stata autrice anche di un'autobiografia  intitolata My Life in France (servita anch'essa come base per il film di Ephron) in cui racconta del tempo in cui visse in Francia . Da tale esperienza di vita nacque il suo amore per la cucina francese.
Child è stata oggetto di parodie per il suo curioso modo di presentare  i programmi televisivi di argomento culinario che le venivano affidati. In particolare una riuscita 
imitazione della gourmad  è stata fatta da Olaf il cuoco 
Svedese , personaggio dei Muppet.
Child ha scritto nella sua autobiografia di ritenere che lo chef svedese si fosse ispirato a lei e di avere trovato la cosa molto divertente. 
Fonte Wikipedia.
Ora mi chiedo quante di noi vorrebbero avere la fortuna, la fama e perchè no anche la ricchezza, almeno credo, che la sorte ha elargito alla Child il cui personaggio è stato così bene interpretato dalla Streep.


Comunque fortuna o non fortuna niente ci impedisce di sognare  o sperare che la nostra passione diventi qualcosa di più grande e che si evolva in modo sorprendente!!!

11 commenti:

Ely ha detto...

Ehh già, cara. Chi lo sa se i sogni potranno essere un giorno una splendida realtà.. Intanto grazie per questo bel post 'panoramico' ed esaustivo. Un abbraccio forte forte! :)

coccoecannella ha detto...

Quel film mi ha fatto conoscere il personaggio di Julia Child...il film per una vicenda personale mi è rimasto davvero nel cuore...e leggere questo post mi ha riportato alla sera in cui ho visto il film...regalandomi un'emozione! Grazie :-)!
Complimenti anche per il blog!
A presto,
Elisa

Mari e Fiorella ha detto...

Già,io dico speriamo che i sogni diventino realtà e la realtà sembri un sogno...Ciao, Grazia, buona serata..

annaferna ha detto...

ciao Grazia
....ma siamo noi1 blogger!!!! siamo virtualmente tante J&J!!!! Sarà che non andremo mai in tv e non diventeremo ricche con le nostre ricette ma......che soddisfazione far parte di questa cerchia!!!
cmq quel film mi è rimasto nel cuore e lo rivedrei volentieri....devo rimediare!! ^_^
bacioni amica mia ci riscriviamo tra 8-10 gg....stacco un po'!
smuackkkkk

MarinaM (Ricette Reali) ha detto...

il doodle di google era delizioso e anche il film, molto, molto carino e in fondo prende spunto proprio da un blog.

Adriana Riccomagno ha detto...

Anch'io ho conosciuto Julia Child grazie al film! Che figura simpatica :-)

Michela ha detto...

Che donna! Fantastica!

Colgo l'occasione per farti i complimenti per il blog, è da un tanto che lo seguo; devo dire che è uno dei miei preferiti e prendo spesso spunto dalle belle ricette che pubblichi. Anche mia mamma, che ogni tanto sbircia quando leggo le tue ricette, è diventata appassionata e ogni tanto mi chiede di farle vedere il tuo blog!

Ieri mi sono finalmente decisa ad iniziarne uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

A presto,
Michela

Olga ha detto...

Io ho letto il libro e guardato il film Julia & Jiulie. Lo adoro ^^
E' uno dei motivi che mi ha spinto a diventare una blogger!!!

eli ha detto...

Ho guardato il film che ho trovato molto carino, in particolare quando Julia frequenta la Cordon bleu.

Forse non diventeremo Julia Child, ma ci divertiamo lo stesso, e credo che questo sia l'importante.
La mia affermazione è un po' da Pierre De Coubertin, ma la penso proprio così :DDDDD

valentina ha detto...

ciao ! Volevo sapere se avevi decretato il vincitore del tuo contest?
A presto!

Roberta ha detto...

credo che tu nel tuo piccolo possa essere una julia child.non manca giorno in cui ci delizi con le tue pubblicazioni culinarie e infondi un pò di cultura con le tue citazioni letterarie.potessi ti darei certamente un premio per la tua costanza.ma coem fai?pure con sto caldo ad avere voglia di fare,cucinare,postare...ti somigliassi almeno un pò...io alterno fasi creative a fasi più dormienti.un bacio.ciao