domenica 6 maggio 2012

Teglia ai carciofi super!!!!




Chi abusa del bene lo rende malefico, e chi non sa prevalersene...





Né, maneggiandolo a proposito qual capitale vivo farlo fruttare, lo rende inutile...


Vincenzo Gioberti (1801-1852)






Tutti i giorni su Rai 3 dalle 6.45 alla 7 circa va in onda Caterpillar A.A.  e ogni giorni coloro che seguono la trasmissione sono invitati ad esprimere telefonicamente il loro pensiero su vari argomenti....




In uno di quei sondaggi il tema proposto era più o meno:

"Cosa avete insegnato  a fare ai vostri figli in ambito famigliare".

Le risposte sono state varie  e spaziavano dall'aver insegnato a fare le iniezioni, a stirare, a caricare la lavastoviglie e via dicendo...

L'ultimo contributo mi aveva veramente colpito....

Una mamma di quattro figli tutti maschi aveva affermato con veemenza quanto segue...

"Non ti permetto di alzare la voce quando mi parli"
"Non ti permetto di guardarmi in quel modo"
"Non ti permetto di urlare con i tuoi fratelli"
"Non ti permetto di fare a botte"

In poche parole questa mamma insegnava il rispetto tra i suoi figli e i genitori  in ambito famigliare e di conseguenza il rispetto verso il prossimo....

Tutto il resto può essere insegnato gradualmente o il bisogno può aguzzare l'ingegno se solo se ne ha la volontà...

In ambito domestico non bisogna dare nulla per scontato e soprattutto gli uomini, almeno una buona parte, devono imparare a non sultaneggiare pensando che le donne ( anch'esse reduci da una giornata di lavoro,) debbano essere deputate a fare tutto in casa mentre loro, stanchi  per un egual numero di ore passate in ufficio o in altri ambiti, hanno il sacrosanto diritto di riposare!!!

Ed ora dopo questo pistolotto parliamo della ricetta che propongo oggi, approfittando del fatto che i carciofi, ormai alla fine , sono ancora presenti sui banchi del mercato o al super con un prezzo ancora abbastanza conveniente...

Tempo di preparazione: Circa 40' 
Costo: medio
Difficoltà:*

INGREDIENTI

3 grossi carciofi
4 cucchiai di olio extra
1 cipollina
1 spicchio d'aglio 1 ciuffetto di prezzemolo
3 uova
3 patate
3 fette di pan carré
poco latte per l'ammollo delle fette 
3 cucchiai di parmigiano 
4 cucchiai di panna da cucina della Codap
sale e pepe nero e noce moscata q.b.
poco pan grattato 

Eliminare come di consueto le foglie esterne e più dure dei carciofi, tagliarli in quarti e metterli temporaneamente a bagno in acqua acidulata con il succo di un limone....

Quindi tamponarli con carta da cucina e tagliarli a fette sottili..

Farli stufare in tegame antiaderente con qualche cucchiaio di olio, una cipolla tritata fine e  uno spicchio d'aglio anch'esso tritato finemente....



Nel frattempo ammollare in poco latte del fette di pan carré e quando sono morbide schiacciarle un poco con una forchetta....







Unire ora ai carciofi un ciuffo di prezzemolo tritato e portare a fine cottura..




Versare nel boccale del mixer i carciofi, il pan carré ammollato poca noce moscata e  il parmigiano ....


Azionare il robot per pochi secondi....




Unire ora le uova e la panna e frullare quel tanto che occorre per ottenere un composto omogeneo...






Ungere con olio una teglia ovale, nel mio caso, e cospargerla con pan grattato....


Disporre sul fondo le patate crude tagliate a fette sottili  leggermente sovrapposte le une sulle altre...


Salare e pepare , io ho usato il meraviglioso e profumato pepe nero delle Tec-al..





A cucchiaiate versare il composto di carciofi....






Coprire tutte le patate in modo uniforme e cospargere con altro pan grattato e ungere con poco olio....






Infornare in forno preriscaldato, ventilato a 180° per circa 45' e cioè fin quando si è formata una bella crosticina dorata...






Prima di servire lasciare intiepidire per qualche minuto.....





Gli eventuali avanzi possono essere sfruttati semplicemente scaldandoli al momento in microonde o eventualmente posti in congelatore...





Se posso permettermi  un consiglio ...a cose fatte... io suggerirei di fare uno "zoccolo" più consistente di patate sul fondo della teglia 


Buona domenica a tutti!!!

19 commenti:

annaferna ha detto...

ciao cara
pistolotto molto apprezzato! ^___^
come questa delizia ai carciofi!!
baci
spè mo ti scrivo ^_^

elly ha detto...

Girando per i vostri blog mi sono resa conto di quanto versatili possano essere i carciofi! Io che ne vado letteralmente matta, mi sto facendo una raccolta di quelle da invidia! E questo è veramente delizioso Mammazan. Non ho sbagliato... sei una guru del web!! Bacione e buona domenica! E complimenti anche per il resto del post! Ottime considerazioni! E i miei complimenti anche alla mamma di quei quattro ragazzi. Ottimi insegnamenti!!

Il blog di Ivana ha detto...

il tuo "pistolotto" dovrebbe far riflettere molte mamme....questo tripudio di carciofi mi ha fatto venire un'acquolina incredibile !! complimenti, brava !

raffy ha detto...

deve essere davvero molto saporito, lo voglio provare Grazia mia, amo i carciofi!

gloria cuce' ha detto...

Avendo 2 figli maschi mi piace tanto il tuo pistolotto ed anche questa teglia gustosissima e fantastica!
Buona domenica

coccinellarossa ha detto...

Le tue ricette sono sempre una garanzia! Io adoro i carciofi e questa teglia me la sarei pappata tutta da sola! Buona Domenica! A presto

Mari e Fiorella ha detto...

Ciao, Grazia, bella ricetta gustosissima!!!Ps.Ma è sufficiente proibire per ottenere? Ciao, buona domenica.

renata ha detto...

Buona Domenica cara...
Davvero super questa teglia....BUONA E BELLA RICCA!!!!!!!!Quante cose vorrei insegnare ai miei di figli e il più delle volte mi sembra di parlare a vuoto.... altre volte invece mi rendo conto di quanto senza parlare loro apprendono da noi ugualmente
Un bacione

Chiara Giglio ha detto...

sagge parole cara grazie e splendida ricetta da proporre a mio figlio che con le verdure non va molto d'accordo...

Chiara Giglio ha detto...

...dimenticavo..nell'elenco degli ingredienti mancano le patate, quante ne servono?baci

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Grazia, figli non ne abbiamo ma riteniamo che non si debba solo insegnare cosa non fare, ma ancha cosa fare, e magari non in modo categorico...ma coinvolgendoli e facendogli apprezzare tutte le attività della vita domestica!
Ma ripetiamo...figli non ne abbiamo e lasciamo quindi la parola ha chi ha esperienza in campo!
Buonissima questa teglia di carciofi e patate! Due ingredienti che fin'ora sono sempre stati molto presenti sulla nostra tavola!
Ce la segnamo!
baci baci

Mammazan ha detto...

@Chiara Giglio
Le patate che ho usato sono tre ma se vuoi ne puoi fare adoperare 4 o 5 per creare una base più consistente.
Grazie per avermelo ricordato!

Yrma ha detto...

Mammazan...questa sììììì che è stata strrautile come ricetta!!Non so piu come farli sti carciofi (che adoro!!!) Grazie milleeee, un bacion e!

Vica in cucina ha detto...

Ma certo che sarà super!!! Guarda quante cose buone hai messo!!! Un primo piano stupendo!!!!

Lenia ha detto...

Che idea originale!Un piatto gustosissimo!Bravissima,carina!

Scamorza Bianca ha detto...

allora, prima ti faccio i complimenti per la meravigliosa ricetta di oggi, poi ti dico che, non ho resistito e ho copiato la tua torta senza burro (con una piccola variante) e l'ho postata oggi. Dimmi che ne pensi, buona settimana!

NADIA ha detto...

Cara Mammazan: condivido in pieno!
E poi la buona educazione ed il rispetto del prossimo devono essere insegnati e alimentati fin da piccoli, altrimenti si sa come va a finire...
Complimenti per la tua teglia di carciofi: decisamente godereccia!
A presto,

Nadia - Alte Forchette -

Fimère ha detto...

c'est bien appétissant, bravo
bonne soirée

Tributo a Michael Jackson ha detto...

https://www.facebook.com/jackson.jmjjking?ref=tn_tnmn